Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2966 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 112, 113, 114, 115, 116, 117, 118, 119  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 21 mag 2024, 11:17 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 247
Località: Alto Vicentino
bkl ha scritto:
quello della fascetta non è il primo che sento.. il concessionario non interviene perchè scarica sull'azienda.
l'azienda non interviene perchè immagino non conosca quali sono i motori coinvolti (se quel giorno a stringere o a non stringere la fascetta c'era tizio piuttosto che caio...).
cosi per 50 centesimi ci si crea una "bella" immagine...
Fossi piaggio/guzzi farei cambiare di principio al rivenditore la fascetta...no ? circolare...e meglio un richiamo che motori che vanno in ebollizione. dopo si che sono guai e soldi. Peraltro un lavoro da nulla a costo irrisorio.

Ma l'assurdo che è un anno mezzo che succede sulle V100 e hanno fatto la Stelvio con lo stesso inconveniente, ma qui gli integralisti se fai una osservazione logica o ti offendono o dicono anche BMW.

_________________
Quando vedi un bambino che si emoziona al passaggio di una moto, stai sicuro che sta nascendo la passione!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 21 mag 2024, 13:30 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 22256
Località: montecosaro scalo
quoto Mototopo...infatti con il tiger rifornisco in genere quando c'e' un litro..

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 21 mag 2024, 16:58 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 4800
Località: Roma
Io sono un po’ più conservativo, in genere metto 16-17 litri, quindi ci sono ancora circa 3 litri di benzina.

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 21 mag 2024, 17:15 
Non connesso

Messaggi: 14203
Località: chiasso-svizzera
lmammin ha scritto:
Io sono un po’ più conservativo, in genere metto 16-17 litri, quindi ci sono ancora circa 3 litri di benzina.


Stessa “politica” di rifornimento :smoke01

Quoto anche lodan.

_________________
Il più grosso limite delle mie moto…sono io.
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mer 22 mag 2024, 10:04 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 6249
Località: Cola (RE)..appennino Reggiano
riporto da due ruote:
Moto Guzzi, con 1.666 pezzi e una quota del 2,8%, è il 12° costruttore per peso specifico. La sua moto più venduta è la V7 (809) seguita dalla V85 (449) e dalla new entry Stelvio (371 pezzi in poche settimane, dato il recente arrivo di questo modello nei concessionari).

_________________
ex moto: Motron Gl4, Exagon 250, Beverly 500, Breva 750, California Titanium, NORGE 1200GTL, Stelvio NTX 09,venduta con 93.000km , Stelvio NTX 2014 45.000km e 2015 solo 7 mila..ora KTM 1290 SAD , NTX 650 (venduta) e Le Mans III- tel 3932099794 °IIIII°


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mer 22 mag 2024, 10:41 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 22256
Località: montecosaro scalo
dipende dalla situazione e soprattutto da dove trovo a meno....uno dei vantaggi del serbatoio grande e' quello.
alle volte rifornisco con 10 litri dentro semplicemente perche' sono davanti ad una pompa low cost...

che la stelvio partisse bene non c'erano dubbie che nel breve periodo avrebbe penalizzato la v85 pure, ma questo era secondo me totalmente prevedibile e l'avranno previsto.
una e' un po' acerba e l'altra molto matura secondo me il prodotto v85 nel tempo continuera' a funzionare.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mer 22 mag 2024, 21:37 
Non connesso

Messaggi: 31
Località: Umbria
La Mistral produce delle paratie anticalore da aggiungere agli scarichi x la v100 Mandello. Qualcuno ne sa qualcosa ? Funzionano ?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mer 22 mag 2024, 22:52 
Non connesso

Messaggi: 354
Località: La patria del mugugno
io ho avuto modo di provarla a 27 gradi nel sud della Francia, compresa un po' di coda e devo dire che pensavo molto peggio come calore. Non mi ha mai dato fastidio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: gio 23 mag 2024, 10:36 
Non connesso

Messaggi: 616
Località: Agliana (Pistoia)
mototopo67 ha scritto:
Credo che per tutta la riserva (indicata), le varie pompe rimangano sempre sotto il livello

proprio così soprattutto sulla V85tt visto che ha una riserva molto ampia molto difficile che la pompa a immersione resti scoperta


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: sab 25 mag 2024, 18:45 
Non connesso

Messaggi: 18
Fatto il primo giro con la Stelvio. 325km

Consumo alla pompa 18 km/L.

Fatte strade interne e passi appenninici (Abetone, Cerreto etc) e due tratti di autostrada.

Nessuna vibrazione del cupolino.

Protezione buona con cupolino tutto alzato, fischi con cupolino abbassato a quasi tutte le andature.




Inviato dal mio ALI-NX1 utilizzando Tapatalk


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: sab 25 mag 2024, 20:00 
Non connesso

Messaggi: 102
Località: alessandria
Si vede che sono sordo... Non apprezzo nessuno sibilo dal cupolino ne basso né alto a qualunque velocità così come non sento nessuno rumore particolare dalle gomme...


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: lun 27 mag 2024, 21:46 
Non connesso

Messaggi: 31
Località: Umbria
Stamattina ho ritirato la Stelvio ed ho fatto i miei primi 200 km sull'appennino Umbria - Marche - Romagna.
Si riconferma quanto già detto dai più, grande motore, facile, tira bene, senza particolari rumori, dai 3000/3500 gira bello rotondo.
Bene i freni, mi sono trovato subito bene.
Ottima la maneggevolezza e già dopo una 50ina di km ho cominciato a prendere le misure con curve e tornanti, da sempre guzzista l'ho trovata molto facile e quella sensazione avuta all'inizio di una moto che cadeva in curva è scomparsa lasciando il posto alla facilità di guida.
Ho lasciato la California 1400 e quindi mi è sembrata un fuscello, facile da spostare da fermo, ed a mano, nessuna difficoltà ad alzarla dal cavalletto a dimostrazione che ero abituato ad un peso molto più elevato.
Moto sostenuta, questo hanno detto un po' tutti i recensori, confermo che è stabile e tosta al posteriore, ma non mi sento di dire dura, sempre perché ero forse abituato diversamente. Sella tosta cmq.
Non mi è sembrata nemmeno troppo calorosa, la brevona ad aria ricordo che scaldava così come la stessa California. Ho circoscritto il calore all'aria proveniente dal radiatore che si insinua tra i cilindri, mentre escluderei il padellone, più verosimilmente i cilindri e i tubi di scarico. Viaggiando nulla di particolarmente importante, mentre nelle soste o guida in colonna capisco le possibili lamentele di molti, forse non abituati alle Guzzi. Molti si sono lamentati della strumentazione giudicata di difficile lettura, ma sebbene i numeri sembrano piccoli io non trovo particolari lamentele da fare. Trovo meno intuitivi e un po' impiccioso il blocchetto di destra, il clacson e le frecce non mi sono state intuitive così come la leva devioluci dell'abbagliante invasiva.
Vengo alle note più dolenti.
Gomme, tengono, ma sono rumorose già sopra i 90km orari, in curva tendono all' ululato. Conosco bene il problema che indicava sia sulla brevona che sulla California la scalettatura degli intagli. Sicuramente una gomma più stradale migliorerà il già buon comportamento della moto.
Per ultimo lascio il cambio e la frizione che forse rappresentano il punto meno riuscito. Evito di parlare del clonk con salto all'inserimento della prima, è imbarazzante sebbene non mi pone problemi insormontabili, mentre credo che la mia moto abbia problemi di frizione peraltro morbidissima alla leva. Avverto chiaramente una pulsazione con marcia inserita a fermo, che scompare al rilascio della frizione. La pulsazione è avvertibile sia sulla leva, sia sulla seduta e sia sonoramente. Avevo letto di qualcuno altro utente che segnalava lo stesso problema, ma sono sereno, la moto è in garanzia e sicuramente risolverò. Oltre a questo x 3 volte (con molti km tra un episodio e l'altro) mi si è impallato il cambio (non ho il QS per scelta), dalla prima non sono riuscito ad inserire la seconda, piantato a folle senza andare oltre.
Reinserita la prima andava poi come nulla fosse, una situazione veramente strana. Tuttavia mi è sembrato un cambio morbido ed anche relativamente veloce rispetto alle precedenti Guzzi. Avevo dei dubbi sulla rapportatura, sulla carta sembra una rapportatura "corta" ma in realtà la trovo azzeccata; il motore ha la capacità di raggiungere elevati regimi di rotazione, almeno 1500/2000 in più dei vecchi motori Guzzi e questo fa sì che un minimo a 1500 giri o un 110 km/h a poco più di 4000 giri (non sono andato oltre) non si traduce in una sensazione "sonora" di motore che urla una marcia in più! Non posso trarre giudizi sui consumi (lo strumento mi ha indicato anche meglio) ma direi che i 20km/L siano uno standard. Sono soddisfatto della moto? Direi di sì, stasera non sono stanco, lo ero con la California. L'età ed il fisico mi hanno suggerito il cambio e credo che la Stelvio abbia le caratteristiche adatte a farmi
andare in moto con piacere ancora qualche anno grazie al peso relativamente ridotto ed una più facile maneggevolezza . È la prima serie, ci sta che con il tempo molti difettucci saranno risolti ma io non potevo aspettare e quindi pazienza x la mia frizione se richiederà un po' di lavoro.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 9:17 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 2258
pulsazione alla leva lo fa anche la Mandello, non si risolve è fatto così e basta.
Il cambio che da fermo si muove solo tra folle e prima idem, la seconda la metti quando sei in movimento.


Ultima modifica di rsvsteve il mar 28 mag 2024, 11:49, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 10:14 
Non connesso

Messaggi: 31
Località: Umbria
Bene !
Stamattina altri 100 km. SPETTACOLARE !
Capisco quando i vari tester hanno scritto che è un compasso, imposti la curva e lei mantiene il raggio costante fino all'uscita!!!
Confermo la sella "tosta" !!!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 13:11 
Non connesso

Messaggi: 14203
Località: chiasso-svizzera
Domanda: hai provato anche altre moto di altri costruttori prima di deciderti per la Stelvio?

_________________
Il più grosso limite delle mie moto…sono io.
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 13:28 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 15255
Località: CUNEO
Giuseppe.....

Inviato dal mio SM-A536B utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 13:54 
Non connesso

Messaggi: 31
Località: Umbria
Ho fatto un paio di giri con l'africa twin di mio figlio. Questo mi ha convinto che era giunto il momento di passare ad una endurona. In passato ho guidato anche qualche GS.
Ho provato una Versys 1000, ma non mi sono trovato con il 4 cilindri, sicuramente molto "elettrico" ma meno personale del bicilindrico.
L'anno scorso un bel giro con una v85tt.
Sono un guzzista da sempre, ma soprattutto un "cardanista". Da sempre aspettavo questo motore con le testate "dritte" (non ruotate a 90° ) ed il raffreddamento ad acqua x renderlo termicamente stabile quindi una scelta quasi obbligata per me.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 14:38 
Non connesso

Messaggi: 30
Ragazzi oggi vadi a ritirare la moto, appena arrivo vedo che i ragazzi della concessionaria sono in giro con la mia moto perché il controllo di trazione non funziona. mi danno la moto per portarla in officina guzzi che si trova a Messina, durante il tragitto la moto gira irregolare scoppietta e mi scuote, mi fermo chiamo il rivenditore e mi dice che è il controllo di trazione che taglia la corrente e per me potrebbe essere. poi guardando la velocità massima portava 169 kmh, loro negano di aver fatto questa velocità,

ps per adesso non sta andando bene speriamo bene più' avanti

_________________
A piedi cammino.
In macchina viaggio.
In moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 15:26 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 22256
Località: montecosaro scalo
la velocita' massima registrata puo' anche essere stata in fase di collaudo in ditta.
comunque se il motore e' caldo non succede assoltamente niente.
spero possano risolvere.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 15:49 
Non connesso

Messaggi: 2610
Località: Firenze
ch-zep ha scritto:
Domanda: hai provato anche altre moto di altri costruttori prima di deciderti per la Stelvio?


Non essendo in procinto di cambiare moto, non ho provato le ultime novità del mercato (Stelvio V100, GS 1300 e Honda Africa Twin con il 19) però la stampa specializzata (non solo Italiana) mi pare concorde nel lodare le doti stradali di Stelvio anche rispetto alla concorrenza. Tu hai delle percezioni diverse?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 17:00 
Non connesso

Messaggi: 30
guzzienduromassimo ha scritto:
la velocita' massima registrata puo' anche essere stata in fase di collaudo in ditta.
comunque se il motore e' caldo non succede assoltamente niente.
spero possano risolvere.



Preciso che non sono sicuro, posso avere un’informazione, se stacchiamo là batteria non si resettano i valori??

_________________
A piedi cammino.
In macchina viaggio.
In moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 17:21 
Non connesso

Messaggi: 14203
Località: chiasso-svizzera
Parrus74 ha scritto:

Non essendo in procinto di cambiare moto, non ho provato le ultime novità del mercato (Stelvio V100, GS 1300 e Honda Africa Twin con il 19) però la stampa specializzata (non solo Italiana) mi pare concorde nel lodare le doti stradali di Stelvio anche rispetto alla concorrenza. Tu hai delle percezioni diverse?


Si, quelle “del solito semilavorato”. Pur non avendo quasi nessun dubbio sulla bontà del progetto Stelvio, dopo averla provata abbastanza bene da potermene fare una buona opinione, alcuni dettagli costruttivi e qualche vibrazione di troppo, oltre al saltino in avanti e frizione strana, mi hanno fatto propendere a rinunciare all’acquisto.

_________________
Il più grosso limite delle mie moto…sono io.
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 18:26 
Non connesso

Messaggi: 2610
Località: Firenze
Grazie...ma a livello ciclistica e anche motore rispetto a GS1300/ktm 1290/MTSv4? Al netto del motore più grosso di queste ultime?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 18:47 
Non connesso

Messaggi: 14203
Località: chiasso-svizzera
Difficile fare un paragone con le tre moto che hai citato…V4 e k1290 “ne hanno il doppio”, gs1300 quasi. Quest’ultima sembra perlomeno altrettanto maneggevole…le altre le conosco molto meno. I prezzi sono decisamente differenti.
Sarebbe interessante provare una Stelvio dopo 3-5000km messa a punto da uno bravo, ma mi girano le palle solo a pensare di dover subito mettere mano a una moto nuova. :smoke03

_________________
Il più grosso limite delle mie moto…sono io.
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova V 100 STELVIO.......
MessaggioInviato: mar 28 mag 2024, 19:16 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 238
Località: Brianza
Intanto la Millepercento anticipa la Guzzi con una "papabile" nuova colorazione futura...

Immagine


Altre foto qui:
https://www.instagram.com/p/C7hQXwXICVq/?img_index=3

_________________
Scorrere, non correre.
→ ex-Fantic Caballero RC
→ ex-Moto Guzzi Griso 1100
→ ex-Moto Guzzi California 1400 Custom
→ Moto Guzzi V85 TT

:v85tt :v85tt :v85tt :v85tt :v85tt


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1 ... 112, 113, 114, 115, 116, 117, 118, 119  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group