Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5239 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 200, 201, 202, 203, 204, 205, 206 ... 210  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 5:14 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 327
FACCIAMO

sono sempre stato anticonformista, nel rispetto del buonsenso e degli altri, quindi mi frega un cazzo di raccogliere consensi, ma trovo comprensibile che altri la pensino diversamente, li rispetto e ognuno per la sua strada.
Da ex " quello che sono stato ", leggo i consuntivi aziendali come la REALTA' assoluta, con cui le Direzioni aziendali si devono confrontare.
Se i risultati soddisfano gli obiettivi, tutto bene, pertanto, ciò che penso io, quello che dice lui e quello là, conta meno di niente.
Se i risultati non soddisfano gli obiettivi, le Direzioni aziendali prendono provvedimenti, non Mario, Luigi o Viodoteo....
IL punto è chi stabilisce gli obiettivi e le strategie ?
IL mercato, io, tu, o la Proprietà ?
Semplice, PIAGGIO ha tutti gli strumenti per competere con il mercato, e se lo pianificasse, potrebbe aumentare i volumi di vendita di
MOTO GUZZI di N volte.
Se hanno deciso di gestire il Marchio come stanno facendo, è una loro scelta, i riscontri sono oggettivamente incoraggianti.
Non producono la moto che il Sig. Tizio vorrebbe, e compra altro....
Ma non è preferibile parlare di moto, di novità, migliorie, iniziative, di quella gran gnocca là.....


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 10:24 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 10545
Località: chiasso-svizzera
D’accordo sulla gnocca! :smoke01 :bagno

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 12:47 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1134
Località: Roma
Bello vedere che almeno qualcosa vi accomuna ....

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 13:33 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12124
Località: München - Deutschland
@Francesco57
Per quel che mi riguarda la PIaggio può fare soldi anche vendendo gli spazzoloni per il water. Non ci trovo nulla di scandaloso. Se i bilanci filano ed il business rende allora tanto di chapeau!

Ma qui parliamo di moto. La Guzzi fa moto. Mentre Piaggio ha comprato la Guzzi e l'ha messa in naftalina.
Tutto qua.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 13:37 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 10995
Località: Terra Sabina
frenostanco ha scritto:
@Francesco57
Per quel che mi riguarda la PIaggio può fare soldi anche vendendo gli spazzoloni per il water. Non ci trovo nulla di scandaloso. Se i bilanci filano ed il business rende allora tanto di chapeau!

Ma qui parliamo di moto. La Guzzi fa moto. Mentre Piaggio ha comprato la Guzzi e l'ha messa in naftalina.
Tutto qua.



Sembra però che non si possa dire.
Spero per F57 che abbia parentele strette nel cda Piaggio o tante azioni da essere ricco da fare schifo perché allora capirei l' intoccabilita' di certi dogmi.

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 13:43 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 10545
Località: chiasso-svizzera
Tranquilli, si tratta di un tipo di integralismo che ha i suoi adepti in tutte le marche...
È come sparare sulla Croce Rossa, troppo facile e, tutto sommato, poco divertente. :smoke01

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 14:36 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1349
Località: Firenze
francesco57 ha scritto:
FACCIAMO

sono sempre stato anticonformista, nel rispetto del buonsenso e degli altri, quindi mi frega un cazzo di raccogliere consensi, ma trovo comprensibile che altri la pensino diversamente, li rispetto e ognuno per la sua strada.
Da ex " quello che sono stato ", leggo i consuntivi aziendali come la REALTA' assoluta, con cui le Direzioni aziendali si devono confrontare.
Se i risultati soddisfano gli obiettivi, tutto bene, pertanto, ciò che penso io, quello che dice lui e quello là, conta meno di niente.
Se i risultati non soddisfano gli obiettivi, le Direzioni aziendali prendono provvedimenti, non Mario, Luigi o Viodoteo....
IL punto è chi stabilisce gli obiettivi e le strategie ?
IL mercato, io, tu, o la Proprietà ?
Semplice, PIAGGIO ha tutti gli strumenti per competere con il mercato, e se lo pianificasse, potrebbe aumentare i volumi di vendita di
MOTO GUZZI di N volte.
Se hanno deciso di gestire il Marchio come stanno facendo, è una loro scelta, i riscontri sono oggettivamente incoraggianti.
Non producono la moto che il Sig. Tizio vorrebbe, e compra altro....
Ma non è preferibile parlare di moto, di novità, migliorie, iniziative, di quella gran gnocca là.....


Ma come ma allora tu intervieni su quest'argomento contribuendo a alimentare la fuffa ?

Poi concordo che seguendo le direttive di alcuni leoni da tastiera MG sarebbe bella che morta invece che sfangarla onorevolmente come sta facendo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 15:59 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 327
LA DIFFERENZA

sta nel fatto che io non critico nessuno, ma un concetto o comportamenti che non condivido.
Ribadisco, che è facile fare gli INDUSTRIALI DA TASTIERA, ma molto più complicato gestire una azienda rispondendo in SOLIDO delle proprie decisioni, ergo PAGARE di tasca propria.
Prima di comprare qualcosa, un litro di olio o un paio di ciabatte, cosa facciamo ?
E dopo che abbiamo fatto le nostre considerazioni, chi sceglie e paga ? I social, un forum, gli altri ?
Per questo, evito di criticare le scelte delle IMPRESE, e trovo inutile biasimarle, porta a nulla....
Se una parte del mercato sceglie di comprare ROYAL ENFIELD, che sta andando molto bene, oppure una BENELLI che sta andando benissimo, e c'è chi compra una BMW o una DUCATI, pagandole quattro volte tanto, sono libere scelte tra domanda e offerta.
E, meno male che c'è molta offerta, per il mercato.
Alla fine, l'imprenditore che INVESTE i propri soldi, giustamente, valuta i riscontri oggettivi, e se ne strafrega dei miei si dovrebbe fare.....
MOTO GUZZI, dopo la gestione dei Fondatori, che hanno lasciato una Azienda fortemente INDEBITATA, non ha più avuto bilanci gratificanti, ma sempre in perdita.
Quelli di adesso, l'hanno salvata, producono ricchezza e lavoro per i collaboratori, e possono permettersi qualsiasi tipo di investimento.
Dunque, cos'è meglio, adesso o prima ? Fare la moto che vorrei io, o venderne tot che piacciono a molti ?
Capito il concetto ? Altro che assolutismo, è riconoscere la realtà, anche se non è quella che vorrei !
Parlare di moto e di come rendere migliore la nostra, è assolutamente più interessante, dando sempre spazio alla gnocca....


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 16:07 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1349
Località: Firenze
francesco57 ha scritto:
LA DIFFERENZA

sta nel fatto che io non critico nessuno, ma un concetto o comportamenti che non condivido.
Ribadisco, che è facile fare gli INDUSTRIALI DA TASTIERA, ma molto più complicato gestire una azienda rispondendo in SOLIDO delle proprie decisioni, ergo PAGARE di tasca propria.
Prima di comprare qualcosa, un litro di olio o un paio di ciabatte, cosa facciamo ?
E dopo che abbiamo fatto le nostre considerazioni, chi sceglie e paga ? I social, un forum, gli altri ?
Per questo, evito di criticare le scelte delle IMPRESE, e trovo inutile biasimarle, porta a nulla....
Se una parte del mercato sceglie di comprare ROYAL ENFIELD, che sta andando molto bene, oppure una BENELLI che sta andando benissimo, e c'è chi compra una BMW o una DUCATI, pagandole quattro volte tanto, sono libere scelte tra domanda e offerta.
E, meno male che c'è molta offerta, per il mercato.
Alla fine, l'imprenditore che INVESTE i propri soldi, giustamente, valuta i riscontri oggettivi, e se ne strafrega dei miei si dovrebbe fare.....
MOTO GUZZI, dopo la gestione dei Fondatori, che hanno lasciato una Azienda fortemente INDEBITATA, non ha più avuto bilanci gratificanti, ma sempre in perdita.
Quelli di adesso, l'hanno salvata, producono ricchezza e lavoro per i collaboratori, e possono permettersi qualsiasi tipo di investimento.
Dunque, cos'è meglio, adesso o prima ? Fare la moto che vorrei io, o venderne tot che piacciono a molti ?
Capito il concetto ? Altro che assolutismo, è riconoscere la realtà, anche se non è quella che vorrei !
Parlare di moto e di come rendere migliore la nostra, è assolutamente più interessante, dando sempre spazio alla gnocca....


Sulla gnocca concordo sulle modifiche alla moto a me fa fatica farle e prendo quello che più mi.piace senza dover fare modifiche, sul resto concordo ma mi paiono delle ovvietà.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 19:14 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 724
Località: Matera
francesco57 ha scritto:
.....
MOTO GUZZI, dopo la gestione dei Fondatori, che hanno lasciato una Azienda fortemente INDEBITATA, non ha più avuto bilanci gratificanti, ma sempre in perdita.
Quelli di adesso, l'hanno salvata, producono ricchezza e lavoro per i collaboratori, e possono permettersi qualsiasi tipo di investimento.
Dunque, cos'è meglio, adesso o prima ? Fare la moto che vorrei io, o venderne tot che piacciono a molti ? ....

E' sempre una questione di punti di vista; alla Piaggio sta bene così. Buon per la Piaggio.
I motociclisti appassionati del marchio hanno le loro idee; se i modelli proposti piacciono, li comprano, altrimenti pazienza. Comprano altro....e discutono su quello che gli piacerebbe....tanto per fare una chiacchiera. Anche le chiacchiere aiutano a vivere bene. :smoke06

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 20:05 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 7244
Località: Lecco
francesco57 ha scritto:
Semplice, PIAGGIO ha tutti gli strumenti per competere con il mercato, e se lo pianificasse, potrebbe aumentare i volumi di vendita di
MOTO GUZZI di N volte.
Se hanno deciso di gestire il Marchio come stanno facendo, è una loro scelta, i riscontri sono oggettivamente incoraggianti.
Non producono la moto che il Sig. Tizio vorrebbe, e compra altro....

Con obiettivi mediocri al massimo si potranno ottenere risultati mediocri.
Penso che assumere oggi persone con contratto a tempo determinato sia un comportamento da pezzenti ed è questo il classico esempio da INDUSTRIASLE DA TASTIERA, oppure se preferisci è come fare il gay col culo degli altri.
Se ci credi veramente e vuoi dare un futuro alla tua azienda il personale lo assumi, lo formi al meglio e lo fai crescere assieme alla tua azienda.
Per me Piaggio può gestire le sue aziende come meglio crede, spero solo non diventi per questo Paese una nuova ALITALIA.
Penso però di essere libero di dire che le aziende le puoi gestire facendole sopravvivere oppure farle crescere come Cristo comanda ed io preferisco la seconda soluzione.
Poi, a me di cosa produce Piaggio o MG mi frega un cazzo, se producono qualcosa che mi garba lo acquisto altrimenti mi rivolgo ad altri.

P.S. Sai, magari non te ne accorgi ma dai l'impressione, almeno a me, di ritenerti l'unico qui dentro che capisce come si gestisce una azienda.
Ti posso garantire che non è così.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 21:39 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1349
Località: Firenze
Stelvioblack ha scritto:
francesco57 ha scritto:

P.S. Sai, magari non te ne accorgi ma dai l'impressione, almeno a me, di ritenerti l'unico qui dentro che capisce come si gestisce una azienda.
Ti posso garantire che non è così.


Magari usando qualche maiuscola in piu acquisteresti autorevolezza ! :smoke03
Detto ciò concordo ma non accostarsei Piaggio ad Alitalia. La prima si regge da sola anche se alcuni desidererebbero maggiore intraprendenza l altra e una spugna mangiasoldi pubblici e una sanguisuga come la RAI


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 21:59 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1134
Località: Roma
Credo che molti in questo forum hanno competenze su come gestire in modo sano un’azienda.
In realtà è sempre una questione di “core business”, per Piaggio la MG non è così importante come la creazione e vendita di scooter.

Sebbene molti dicono di comprare MG se il prodotto soddisfa altrimenti si rivolgono altrove, in realtà se leggiamo moltissimi post ( da Frenostanco, a Giuseppe CH e a molti altri) troviamo un tifo forte da parte di chi vorrebbe di più e di meglio da questo marchio che a marzo compie 100 anni!

È bello confrontarsi ma bisogna anche essere pratici. I contratti a tempo determinato, per esempio, permettono di risparmiare e di non confermare quelle risorse che dopo un periodo di prova non sono considerate valide dall’azienda.

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 22:32 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 7244
Località: Lecco
lmammin ha scritto:
...........................
In realtà è sempre una questione di “core business”, per Piaggio la MG non è così importante come la creazione e vendita di scooter.

Sebbene molti dicono di comprare MG se il prodotto soddisfa altrimenti si rivolgono altrove, in realtà se leggiamo moltissimi post ( da Frenostanco, a Giuseppe CH e a molti altri) troviamo un tifo forte da parte di chi vorrebbe di più e di meglio da questo marchio che a marzo compie 100 anni!
È bello confrontarsi ma bisogna anche essere pratici. I contratti a tempo determinato, per esempio, permettono di risparmiare e di non confermare quelle risorse che dopo un periodo di prova non sono considerate valide dall’azienda.

Che a Piaggio stia bene così perchè MG per loro è solamente un peso che si sono ritrovato quando hanno acquistato Aprilia è un dato di fatto, quindi ricorri ai contratti a tempo determinato.
Sul fatto che a loro stia bene gestire in questo modo puoi essere d'accordo oppure no ma i numeri danno ragione a loro.
Esaltarne le gesta mi pare semplicemente esagerato.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 13 feb 2021, 23:52 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12124
Località: München - Deutschland
Aggiungo un'altra cosa a quanto scritto da altri sopra.

A me non pare che avere appassionati e clienti che chiedano di più ad un'azienda che amano sia una cosa così deprecabile. Ci sono aziende di tutti i settori che spendono fior fiore di soldi per "fidelizzare" il cliente, per tenereselo stretto ed impedire che vada alla concorrenza. Io sarei stra-contento se sui forum/social la gente s'azzuffasse per avere da me il tipo di prodotto X piuttosto che andare a prenderlo dal concorrente di turno. Altroché!

Ebbene, la Moto Guzzi, vuoi per l'iconocità del marchio, vuoi per la sua storia, questa base di fidelizzati ce l'ha già. In tutta Europa.
Al momento questa base di potenziali clienti costituisce un capitale fortemente sotto-utilizzato a parer mio. Un capitale che giace lì, fermo. Ed a Piaggio non pare fregargliene più di tanto.

Facessero degli investimenti seri per la rete di vendita ed assistenza e per produrre nuovi motori che non piscino olio e poi ne riparliamo dei numeri di vendita che può fare Guzzi.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 0:38 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1349
Località: Firenze
frenostanco ha scritto:
Aggiungo un'altra cosa a quanto scritto da altri sopra.

A me non pare che avere appassionati e clienti che chiedano di più ad un'azienda che amano sia una cosa così deprecabile. Ci sono aziende di tutti i settori che spendono fior fiore di soldi per "fidelizzare" il cliente, per tenereselo stretto ed impedire che vada alla concorrenza. Io sarei stra-contento se sui forum/social la gente s'azzuffasse per avere da me il tipo di prodotto X piuttosto che andare a prenderlo dal concorrente di turno. Altroché!

Ebbene, la Moto Guzzi, vuoi per l'iconocità del marchio, vuoi per la sua storia, questa base di fidelizzati ce l'ha già. In tutta Europa.
Al momento questa base di potenziali clienti costituisce un capitale fortemente sotto-utilizzato a parer mio. Un capitale che giace lì, fermo. Ed a Piaggio non pare fregargliene più di tanto.

Facessero degli investimenti seri per la rete di vendita ed assistenza e per produrre nuovi motori che non piscino olio e poi ne riparliamo dei numeri di vendita che può fare Guzzi.


Continuo a pensare che MG ha tanti appassionati e affezionati clienti virtuali...un po come Alfa Romeo che e' piena di appassionati che appena esce l alfa con la trazione posteriore stacco l' assegno....

Devi fare moto che piacciano ai non guzzisti come v7 e v85 ( che non mi risultano avere grandi problemi)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 4:27 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 327
PROSPETTIVE DIVERSE...

è normale averle, come la quantità di zucchero che si versa nella tazzina di caffè o il sale nella minestra.
Non esiste qualcosa che vada bene a tutti, a tanti a molti si, ma non a tutti.
Ognuno fa le sue scelte e la vita scorre....
Come si evince da qualche intervento precedente, la si vuol mettere sul piano personale, cosa che io non faccio mai.
Bene, è la dimostrazione che non è vero che la si può pensare in modo differente, ma bisogna adeguarsi al comune modo di pensare.
Sterile ed inutile polemica, che porta a nulla, si ho gestito, rispondendo in prima persona delle mie decisioni, e portato a casa risultati nella mia professione, e so quanto sia difficile.
I trascorsi personali contano meno di niente, la cosa importante è che a Mandello ci sia qualcuno che percepisce regolarmente lo stipendio, che vengano prodotte motociclette che il mercato apprezza, che il Marchio MOTO GUZZI sta vivendo un periodo di riscoperta,
visti i tanti Gruppi che stanno nascendo, soprattutto tra le giovani generazioni.
E' bellissimo sentire il figlio 25 enne del vicino, entusiasta della V7 che il papà gli concede di guidare, ogni tanto.....
Pensa un pò se io mi permetto di fare altre considerazioni, meno che mai sulle capacità imprenditoriali di Piaggio.
Ma per carità....


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 11:34 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 99
Località: Mogliano marche
Parrus74 ha scritto:
In generale concordo con quanto hai scritto ma mi permetto di aggiungere che la pletora di appassionati storici solitamente parla tanto e compra poco quindi non sono sicuro che sia un gran vantaggio.


Non molto tempo fa la pensavo esattamente come te. Forse frequentavo il forum sbagliato ma credevo che i "Guzzisti" fossero un piu' o meno simpatico gruppo di anziani bartalisti che si dilettavano a dire peste e corna di qualunque cosa non avessero vissuto di persona. Gente ancorata al passato, con poca voglia di spendere nel presente.

Poi in quel mondo ci sono entrato, e ho visto che non e' proprio cosi'. Oddio i brontoloni tantoper ci sono eccome, soprattutto sui forum (soprattutto su uno), ma ci sono tantissimi altri che Guzzisti lo sono per davvero. Quando ritirai la V85 dal conce, arrivo' uno stormo di aquile millenarie. Invasero l'esercizio, che da mortorio popolato da un paio di tizi scialbi in cerca di sputer, divento' un caotico bazar. I personaggi sembravano provenire da "Pirates of the Caribbeans" ma bada bene... al di la dei lazzi, delle barbe e del cazzeggio, era gente pronta a spendere. Tanto. Ho visto un Audace con una ruota lenticolare ordinata su misura da Arlen Ness che probabilmente costava come mezza V7, un monumentale California full optional, un Griso con piu' parti speciali di ebay e tanto altro. Quei tizi erano li' per comperare, ma quel che volevano non c'era.

Persino F57 ammette di aver migliorato la V85, nonostante sia il frutto dei lombi del miglior management del mondo :smoke06 . Si parla tantissimo di modelli e motori nuovi, quando si potrebbe fare qualcosa di piu' (investendo molto di meno) in termini di personalizzazione, optionals e perche' no abbigliamento e fregnacce varie. Triumph ci campa su ste cazzate. HD ci si e' tenuta a galla (mai visto le versioni CVO?). Si lo so che Guzzi ha diversa roba in catalogo, ma dai concessionari neppure l'ombra. Ora, chi se lo fila un catalogo? Compreresti una sella speciale da una foto? O un giubbetto per la donna senza poterlo provare? Perche' non c'e' un kit Belinassu/Guareschi style? Perche' devo fare le pulci ai forum per sapere se si possa alzare la V85? Perche' si deve comperare un cerchione da Ness?

Le risposte non le conosco ma spero che chi di dovere si sia almeno fatto le domande. Tra i guzzisti ci sono senz'altro tanti cazzari, ma in pochi mesi io ho visto e conosciuto non poca gente di panza e di sostanza.

_________________
E' il motociclista che fa la moto, mai il contrario


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 12:33 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12124
Località: München - Deutschland
Parrus74 ha scritto:
Continuo a pensare che MG ha tanti appassionati e affezionati clienti virtuali...un po come Alfa Romeo che e' piena di appassionati che appena esce l alfa con la trazione posteriore stacco l' assegno....

Meglio così che non avere neanche quelli, o no? Fra dieci virtuali ne trovi sicuramente uno che poi l'assegno lo stacca davvero. E' una questione statistica.
Fra zero clienti virtuali è ben difficile trovarne uno "reale".

Come diceva qualcuno su questo forum, l'acquisto di una moto è al 99% di tipo emozionale. Pertanto una casa che ha appassionati/affezionati parte sicuramente avvantaggiata rispetto ad una che non ne ha affatto.

Tanto per fare un esempio (non so quanto calzante): io sono un appassionato delle Lamborghini. Ho staccato l'assegno? Purtroppo no. Ma se azzecco una vincita al lotto, indovina che auto acquisterò? :smoke01
In tal senso la Lamborghini ha un cliente potenziale come capitale "dormiente". Il che non è malaccio per una azienda.

Come diceva quello: non è importante vendere oggi, ma vendere domani, dopodomani, etc. :smoke06

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


Ultima modifica di frenostanco il 14 feb 2021, 12:41, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 12:37 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12124
Località: München - Deutschland
@Francesco57
Tutto condivisibile, ma se è vero che il personale assunto da Guzzi è a tempo determinato non è che dai un bellissimo messaggio...

Non so voi, ma io non comprerei mai una moto, od una qualsiasi altra cosa, da una ditta in odor di chiusura/fallimento per una questione molto pratica: l'assistenza evaporerebbe, i pezzi di ricambio diventerebbero introvabili, la manutenzione ordinaria si trasformerebbe in una via crucis, il valore dell'usato si azzererebbe, etc. etc.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 12:42 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1349
Località: Firenze
Che volete che vi dica? sicuramente ci sono tanti che i soldi li spendono e li spenderebbero se vincessero alla lotteria, ma poi contano i numeri e quelli dicono che negli ultimi venti anni non credo ci sia un modello MG che abbia ripagato l investimento ( scritto in minuscolo ci mancherebbe). Sicuramente il marchio a storia fascino w personalità ma credo che la crescita deb a essere progressiva partendo dalle cilindrate medie costruendo una rete vendita e assistenza plausibile ( e senza vendite non la costruisci) e poi spostandosi sui segmenti superiori ma sempre su segmenti che la gente compra


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 13:03 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12124
Località: München - Deutschland
Vediamo cosa tirano fuori al centenario. In fondo non c'é molto da aspettare.

Certo che continua a preoccuparmi (come riportato da qualcuno qui sopra) che Piaggio vorrebbe continuare a puntare ancora molto più su Aprilia che su Guzzi. E' un comportamento che continua a farmi incaxxare da anni. Anche perché la Guzzi macina numeri di vendita con motori vecchi e sorpassati, mentre l'Aprilia continua a fare numeri da farmacista da quinquenni in qua.

Cioé, anche il più cinico dei manager taglierebbe i rami secchi. Non è certo un segreto che per un certo periodo Piaggio cosa voleva fare? Vendere la Guzzi e tenersi l'Aprilia! : WallBash :

Il target di Piaggio era piuttosto chiaro:

1. spremere quel che si poteva da Guzzi;
2. vendere Guzzi al miglior offerente (magari un cinese);
3. vincere in MotoGP con aprilia;
4. proporre una linea di super-scooteroni "sportivi" tipo l'SRV 850 per intaccare il predominio di T-Max & Company.

Diciamocela tutta: solo da un sei mesi in qua si sono accorti che "caxxo! Ma queste Guzzi si vendono! Non lo avevamo previsto... Telefoniamo un pò a Roberto..."


Allegati:
02_Aprilia_SRV850_kl.jpg
02_Aprilia_SRV850_kl.jpg [ 93.81 KiB | Osservato 188 volte ]

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 13:09 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12124
Località: München - Deutschland
Anche perché uno che assume in fretta e furia delle persone per la fabbrica di Mandello a me sembra che non è che abbia tutte le idee ben chiare...

Pianificazione, strategie, piani d'investimento? Mmmmmh... a me pare che a Pontedera siano rimasti sorpresi dei risultati e che non abbiano pianificato una beneamata ceppa. :smoke01
Adesso c'é un minimo di "gasamento" e iniziano a muoversi. Meglio tardi che mai! Speriamo bene.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 13:37 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 10545
Località: chiasso-svizzera
frenostanco ha scritto:
...

Pianificazione, strategie, piani d'investimento? Mmmmmh... a me pare che a Pontedera siano rimasti sorpresi dei risultati e che non abbiano pianificato una beneamata ceppa. :smoke01
Adesso c'é un minimo di "gasamento" e iniziano a muoversi. Meglio tardi che mai! Speriamo bene.


Questa è una chiave di lettura che condivido abbastanza, ...e soprattutto spero che il “gasamento” per due (2) modelli azzeccati* sia fonte di ispirazione per il futuro prossimo.

*V7...non si sono neanche accorti delle tendenze hipster, gli hipster si sono accorti della V7= botta di culo, imho.
V85, bravi! Hanno saputo fare quello che non c’era. Il massimo con il minimo. Ancora bravi.


...a proposito di industriali da tastiera: alla fine dell’ormai lontano 2014 quando ho ceduto la mia quota parte ai figli dei miei ex soci, per una grossa produzione in corso ho versato 146 stipendi ad altrettante persone. Da allora sono “fuori dal giro” ma mi godo la pensione, possibilmente, giorno per giorno. :byee

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


Ultima modifica di ch-zep il 14 feb 2021, 13:45, modificato 2 volte in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 14 feb 2021, 13:43 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 10545
Località: chiasso-svizzera
@Parrus & Lucatwin: vero! Così come ci sono i guzzisti “che l’avantreno della California (rigorosamente a carburatori!) è granitico” ci sono anche quelli più che disposti a spendere per moto, elaborazioni, accessori veri e non da virtuali cataloghi, personalizzazioni ecc. ...se li trovassero naturalmente.

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1 ... 200, 201, 202, 203, 204, 205, 206 ... 210  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], SUPERCIUK e 43 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group