Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: ven 5 ago 2022, 20:44 
Non connesso

Messaggi: 4829
Ebbene si, come da titolo ispirato da questo strano periodo scrivo un po' a ruota libera raccontando le mie piccole disavventure.
Tralasciando il periodo negativo degli ultimi due anni per varie vicissitudini finalmente posso ricominciare a fare qualche programma, dopo la perdita del lavoro dopo 17 anni nel solito posto c'e' stata una parentesi per sostituzioni temporanee positiva di qualche mese presso la portineria di un centro stampa quotidiani, ero informatissimo e giornale gratis ogni di'... : book :
Fine esperienza resto a casa per circa 3 mesi ma intanto sento che qualcosa si sta muovendo, alla mia eta' non e' semplice ritrovare lavoro anche se nel mio settore c'e' sempre richiesta.
A fine maggio mi assumono a tempo indeterminato :ballo , ritorno nel mio settore della sicurezza privata e grazie all'esperienza acquisita con un ruolo diverso e molto interessante che per adesso mi tiene lontano dalla strada in ambiente tutelato con turni regolari, mi mancava nel mio bagaglio di esperienze e comunque vada sono contento perche' finalmente mi sento vivo e gratificato, il nuovo lavoro e' impegnativo e pieno di responsabilita' ma al mattino esco con il sorriso : Chessygrin :
La stelvio inizia a fare le bizze con il mese di giugno, entro in un trip di sfighe e quotidiane imbecillita' che farebbero ridere di me anche il buon ragioner Fantozzi.... :sad
Un fantastico venerdi' ordino la batteria nuova, nel frattempo mi becco il covid...ho resistito per oltre due anni, vabbe', passa bene e quasi senza sintomi mentre con mia moglie(covid pure lei) prendiamo il sole in terrazza.
Monto la batteria e la moto parte subito, non faccio neanche 1 km e la lascio in garage per riprenderla dopo un paio di settimane, non parte ovviamente....cosa avra' mai ? :bur2
Provo a caricare la batteria che mi era stata consegnata gia' carica, giusto mezza giornata....troppo poco? probabile, non parte e inizio con il calendario mentre penso alle R.E. che mi sorridevano in concessionaria, mi invitavano come prostitute nelle vetrine di Amsterdam.
Chiedo al meccanico di venirsi a prendere la moto, tra i suoi impegni ed i miei non riusciamo a concordare e passano altri 20 giorni mentre io sdegnato sogno di incendiare la moto nei giardini sotto casa mentre sfoglio allegramente il mio fumetto preferito...Diabolik!
Il buon Andrea si decide a venire col furgone una sera dopo le 20.30, Pistoia /Prato sono scarsi 20km....durante i quali mi ha chiamato 3 volte...premetto che il tragitto e' semplicissimo a maggior ragione che il buon Andrea e' nato e cresciuto in toscana, ero allibito e mentre lo aspettavo gia' mi stavo caricando a pallettoni per un bel" vaffanculo sei un gran rincoglionito"!
Il furbone si presenta con la signora al seguito, devo contenermi.....carichiamo la moto sul mezzo ed io ripenso ancora" ma a chi c.... sto affidando la moto....ad uno che si perde dietro casa sua?" :grrr
Mi richiama dopo 3 giorni affermando che probabilmente avrei messo inavvertitamente il bloccasterzo su P....lasciando i fari di posizione accesi ed e' per questo che si sarebbe scaricata la batteria. Nutro molti dubbi in merito, non metto mai il bloccasterzo soprattutto perche' tengo la moto su una meravigliosa pedana girevole, ma felice d'aver risolto non mi applico e a detta di Andrea la moto non ha nulla che non va'.....passo ovviamente da distratto e rimbambito.
Dopo due settimane di NON uso della moto siamo di nuovo punto e a capo, scendo felice per l'unico giorno di riposo che con gran culo coincide con quello di mia moglie, vai...si va al mare oggi.....e niente....lei....la "molazza alata" non parte :mattoni volevo morire.
Senza troppo sbattere mollo tutto e andiamo in macchina, molto piu' rilassante, parking ok, giornata top di relax e divertimento :bagno
Rimetto in carica la batteria nuova, nel frattempo dopo una settimana richiamo Andrea che mi presta una batteria usata per fare le prove, adesso ho due batterie entrambe cariche sotto controllo, devo capire dove sta il problema e voglio andare a fondo prima di usare la famosa tanichetta di emergenza... :fuoco ....il nuovo numero di Diabolik e' gia' in edicola e l'edicolante sta davanti casa :smoke01
L'anno scorso ho tribolato dietro un motorino di avviamento che non arrivava dallo Zimbabwe come ricambio aftermarket, solita storia, solite puttanate che fanno solo saltare i nervi e moto ferma ad agosto.
Ci sono cose peggiori nella vita e lo so bene, per fortuna ho imparato a fregarmene, prima mi arrabbiavo molto di piu', adesso prendo la macchina ,risolvo il problema e ciao moto!
Ok, saro' stato forse un po' superficiale ma cavolo mi sembra anche che li trovi tutti io questi scienziati della brugola ..... :smoke43
Domani entro alle 15 a lavoro, la moto parte(stasera)...domattina mi vado a fare la seconda colazione su qualche passo alpino nelle vicinanze e poi il dovere mi chiama....nonostante tutto al netto di queste piccole disavventure mi sento un'uomo fortunato perche' posso godere di un bel panorama mattutino, del sorriso e della comprensione di una santa donna(mia moglie), di colleghi finalmente simpatici, di amici che continuano a percularmi perche' possiedo una Guzzi.... :rock e se Dio vuole a settembre forse riesco a strappare pure qualche giorno di ferie ...cosa voglio di piu'?
Nota positiva:
Ho finito per adesso le fatiche agostane, quei lavoretti odiosi del tipo :"ripristino colore ringhiere(quest'anno le ha fatte lei :smoke43 ), ripristino impregnante legno patio terrazza, restauro di cazzate varie utili(solo per qualcuno non per me), ripristino fughe varie bagno, aggiusti vari ed eventuali sempre pronti a saltare fuori quando meno te lo aspetti : Hurted :
Non mi faccio illusioni....il terminator e' sempre in agguato :m .......cosi' e' la vita.....
Buon week end a tutti :byee

_________________
Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: ven 5 ago 2022, 21:06 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 13788
Località: CUNEO
Non sapevo che Diabolik uscisse ancora regolarmente. Sai niente di Zagor ?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: ven 5 ago 2022, 21:48 
Non connesso

Messaggi: 4829
valgrana ha scritto:
Non sapevo che Diabolik uscisse ancora regolarmente. Sai niente di Zagor ?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Sono tutte ristampe.....di zagor non saprei....

_________________
Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: ven 5 ago 2022, 22:03 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 11646
Località: Terra Sabina
Topolino non si batte

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: ven 5 ago 2022, 22:29 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1336
Località: Tarquinia
Ben lieto che la situation lavorativa sia migliorata sotto tutti gli aspetti, il resto sono stronzate, ma che fanno incazzare!

Propongo di lavare la moto con la benzina ed asciugarla con un fiamme, un funerale vichingo è quello che merita! Oppure puoi provare a cercare uno ufficiale bravo nei dintorni.

_________________
Navigare necesse est, vivere non est necesse


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: ven 5 ago 2022, 22:32 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 1391
Località: Abruzzese a Milano
Il racconto delle tue avventure è molto meglio di Diabolik :mrgreen:
Dai che già a lavoro hai svoltato.. coi lavoretti da fare pure.. direi che gli ultimi 2 anni di m.. stanno allontanandosi all'orizzonte... Se poi venissi al pranzetto abruzzese, secondo me la svolta sarebbe suggellata : Thumbup :

_________________
Giumbolo è in giro: IL MIO BLOG: BASTA CLICCARE QUI: https://vastoinmoto.blogspot.com/


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: sab 6 ago 2022, 7:49 
Non connesso

Messaggi: 4829
giumbolorossonero ha scritto:
Il racconto delle tue avventure è molto meglio di Diabolik :mrgreen:
Dai che già a lavoro hai svoltato.. coi lavoretti da fare pure.. direi che gli ultimi 2 anni di m.. stanno allontanandosi all'orizzonte... Se poi venissi al pranzetto abruzzese, secondo me la svolta sarebbe suggellata : Thumbup :

Secondo la cadenza dei riposi devo lavorare quel giorno, di norma con un certo anticipo si potrebbe chiedere di spostarlo ad altro giorno ma ad agosto è dura fare variazioni perché siamo già pochi.

_________________
Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: sab 6 ago 2022, 8:18 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 5035
Località: Solaro ( Mi )
Caro Fabrizio, mio papà mi ha insegnato a fare tre respiri lunghi per calmarmi prima di affrontare qualunque problema...nel tuo racconto esce fuori la tua parte zen ( ma rimane latente la tua parte diabolika : Chessygrin : ).
Ogni problema ha almeno dieci soluzioni, solo che noi non le vediamo subito. Vedrai che si troverà il guasto alla mula e ritornerai ad usarla con soddisfazione, e la Royal Enfield rimarrà solo una scimmia addormentata :linguaccia
Del tuo lavoro già mi avevi detto e ti rinnovo qui la mia contentezza per esserti, finalmente, sistemato.
Spero di riuscire a vederti a settembre, mai dire mai...un abbraccio... :d

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )

Non smetti di fare le cose perché sei vecchio,
sei vecchio perché smetti di fare le cose.

Se vedi il tuo bicchiere mezzo vuoto, travasalo in uno
più piccolo e smettila di rompere i cogl@@ni. ( Mara Maionchi )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: sab 6 ago 2022, 10:09 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 19068
Località: montecosaro scalo
Grazie per la condivisione.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: sab 6 ago 2022, 10:20 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 614
Località: Divido la mia vita tra: Genova, Bric Berton (AL), navi e Peru'
Cavolo.... ieri sera stavamo ragionando tra il serio ed il faceto noi ultimi italiani rimasti sulla nave, che negli anni 70 la figura di Fantozzi Rag. Ugo era per antonomasia quella dell' impiegato frustrato con scarsa vita familiare, servile con i superiori e costantemente vittima di soprusi a causa della sua natura pacifica e sottomessa.
Oggi Fantozzi , munito di Autobianchi Bianchina con natante sul tetto per la vacanza al mare, possibilita' di periodo sulla neve a Courmayeur col Calboni e la Silvani, partite a tennis, inviti a cena nelle residenze nobiliari e partecipazione al varo di transatlantici, sarebbe da consederarsi un privilegiato che si gode il tempo libero grazie al suo impiego fisso con orari sostenibili (alle 5 del pomeriggio fuga) e certezza della pensione.
Come cambiano (in peggio) i tempi....

_________________
Attualmente in garage: Guzzi Stelvio 8V 2012, Vespa 150 PX, Vespa 150 Super, SWM 320 TL Guanaco, SWM GTS315, Rieju 50 MRT, Bajaj Chetak 150 Classic, Twizy 45


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le avventure di Zerponio...
MessaggioInviato: sab 6 ago 2022, 19:28 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 2714
Località: Roma
Grazie per la condivisione Fabrizio, certo quando la moto da problemi ogni tanto parte l’embolo, ma come dice Brosima bisogna fare “almeno” tre respiri profondi. Una soluzione si trova sempre.

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot]

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group