Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 93 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 19 nov 2020, 10:58 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11950
Località: CUNEO
CorazzataPotemkin ha scritto:
..... da underdog .... :smoke01

Underdog ??? The cat is on the table... ma parla come mangi !!!!
anzi, se puoi meglio, anche perché ci vuole poco ...


Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 19 nov 2020, 12:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1553
Località: Alessandria
RobSixtysix ha scritto:
CorazzataPotemkin ha scritto:
Ve lo dico in tempi non sospetti.
Chi ce l' ha se la tenga, primo perché è stupenda, secondo state a vedere le quotazioni dell' usato fra qualche anno.
Scommettiamo?

Sul fatto che sia una bella moto, non ci sono dubbi - e già per questo motivo, chi ce l'ha fa bene a tenersela. Non credo però che tra qualche anno la sua quotazione possa addirittura aumentare di valore - il mercato non l'ha mai considerata come un "Patek" delle due ruote.

Io di Cali 1400 usate, a prezzi inferiori a 10 o 11.000 euro (le custom, più economiche) non ne ho mai viste.... E poi ce ne sono sicuramente poche in circolazione. Non credo sia nemmeno, per il tipo di utenza, una moto da chilometraggi esagerati, come una Stelvio. Potrebbe, se non un affare, almeno essere un capitale che si svaluta poco. Con le Guzzi basta non avere fretta di vendere, poi l'appassionato si trova. Piuttosto a me sembra incredibile che propongano le California 1100 dei primi 2000 o fine anni '90 (quindi Euro 0 o Euro 1) ancora a cifre intorno a 5000 euro. Io una Euro 0 la comprerei a 2000 euro al massimo, una Euro 1 qualcosa di più, ma non troppo . . . Si rischia davvero di non poterle nemmeno usare.
ciao

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 19 nov 2020, 14:49 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3795
Località: Ancona
Gabor ha scritto:
RobSixtysix ha scritto:
CorazzataPotemkin ha scritto:
Ve lo dico in tempi non sospetti.
Chi ce l' ha se la tenga, primo perché è stupenda, secondo state a vedere le quotazioni dell' usato fra qualche anno.
Scommettiamo?

Io una Euro 0 la comprerei a 2000 euro al massimo, una Euro 1 qualcosa di più, ma non troppo . . . Si rischia davvero di non poterle nemmeno usare.
ciao


Questo è davvero un tema su cui poca chiarezza da parte delle istituzione preposte e conseguentemente tanta incertezza.......alcuni dicono che per le moto (Euro 0) non dovrebbero esserci le stesse "rigidità" di utilizzo delle auto, ma sinceramente al momento avrei le stesse perplessità di Gabor....

P.S.: io comunque in giro, soprattutto in questi ultimi anni in cui è di moda il vintage, di vecchiette Euro 0 ne vedo e ne ho viste tante......tutti fuorilegge?

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15 affiancata da una Royal Enfield Himalayan black!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 19 nov 2020, 16:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1553
Località: Alessandria
Mauro 73 ha scritto:
P.S.: io comunque in giro, soprattutto in questi ultimi anni in cui è di moda il vintage, di vecchiette Euro 0 ne vedo e ne ho viste tante......tutti fuorilegge?


Nell'extraurbano di limiti in genere non ce ne sono mai stati; sono però vincoli Comunali, sempre più frequenti, soprattutto per noi nebbiosi. In questi giorni, ad esempio, blocco dei diesel fino ad Euro 5. Pura demagogia politica ed interventi inutili tecnicamente (almeno per gli Euro 5, che hanno rappresentato un bel passo in avanti rispetto agli Euro 4 e precedenti), però li fanno...... So che a Milano, a breve, dovrebbero diventare praticamente inutilizzabili tutte le moto Euro 0.

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 19 nov 2020, 17:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9928
Località: chiasso-svizzera
No, le California, tutte dalla prima all’ultima, non sono proprio il mio genere.
Il motore 1400 mi è sembrato però uno dei migliori motori MG mai provati. Mi sembra tuttavia che abbia avuto qualche sciocchezza a livello di elettronica e che consumi come una Ferrari...
C’è una “tremenda” considerazione che tanti Harleyisti fanno a proposito delle California, ma è irripetibile!
L’unico che la conosce è CP :byee, ciao Ale!

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 19 nov 2020, 19:54 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10795
Località: Terra Sabina
Mauro 73 ha scritto:
Penso che CP possa avere ragione..ma forse più con i modelli 1100 che con il 1400 che da molti "puristi" non e'stata mai considerara una vera cali...


Mi incuriosisce moltissimo questo concetto della presunta "non purezza" del Cali 1400 rispetto ai precedenti 1100. Chi sa o chi frequenta magari AG o siti più specifici potrebbe per cortesia spiegarmi di quali colpe si sarebbe macchiata ' sta motona?
Giuro non sono in polemica, ma solo curioso.
@zep: sapessi quello che penso io di quelli in HD e del loro abbigliamento "incatenato" a pochi ma essenziali dogmi:
Casco aperto pure in Alaska
Gilet in jeans
Totale assenza di un minimo di roba tecnica atta all uso del motociclo su strada aperta
Varie ed eventuali.
PS scusa Leo, magari te sei diverso. Lo spero. :byee

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 19 nov 2020, 20:50 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 373
Località: Matera
CorazzataPotemkin ha scritto:
Mauro 73 ha scritto:
Penso che CP possa avere ragione..ma forse più con i modelli 1100 che con il 1400 che da molti "puristi" non e'stata mai considerara una vera cali...


Mi incuriosisce moltissimo questo concetto della presunta "non purezza" del Cali 1400 rispetto ai precedenti 1100. Chi sa o chi frequenta magari AG o siti più specifici potrebbe per cortesia spiegarmi di quali colpe si sarebbe macchiata ' sta motona?
Giuro non sono in polemica, ma solo curioso.
@zep: sapessi quello che penso io di quelli in HD e del loro abbigliamento "incatenato" a pochi ma essenziali dogmi:
Casco aperto pure in Alaska
Gilet in jeans
Totale assenza di un minimo di roba tecnica atta all uso del motociclo su strada aperta
Varie ed eventuali.
PS scusa Leo, magari te sei diverso. Lo spero. :byee

Forse perchè chi ha già il Cali 1100 ne è talmente soddisfatto da non volerlo cambiare con nessun altra moto (ragioni di cuore). Magari invece chi è "arrivato" dopo, preferisce, per partito preso o semplicemente per "tendenza", una HD che fa più "glamour".
A me piacciono sia la Cali 1100 che la 1400, ma tra le due, a pelle, preferisco la 1100 - le prestazioni non mi interessano. Mi piacciono anche le HD e capisco, ma non giustifico, chi a tutti i costi vuole andare in giro con il casco aperto ed il gilet in jeans (ispirandosi ed imitando gli hells angels, mongols, ecc).
Popolo strano quello dei motociclisti, ma bello da morire... :smoke03

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 7:30 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10795
Località: Terra Sabina
Roberto sia chiaro, sto giocando a perculare gli Harleisti e per me possono pure girare in tanga alla Borat ma quello che mi fa più ridere é il loro uniformarsi!!!!
Chissà quanto ridono loro di me che giro con un ferro vecchio fuori moda anzi maidimoda.
E comunque mi rimane il dubbio di come i vecchi possessori puri e intransigenti vedono la 1400.
:d

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 11:35 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3795
Località: Ancona
CorazzataPotemkin ha scritto:
Roberto sia chiaro, sto giocando a perculare gli Harleisti e per me possono pure girare in tanga alla Borat ma quello che mi fa più ridere é il loro uniformarsi!!!!
Chissà quanto ridono loro di me che giro con un ferro vecchio fuori moda anzi maidimoda.
E comunque mi rimane il dubbio di come i vecchi possessori puri e intransigenti vedono la 1400.
:d



Io non sono un "purista" della Cali....l'eldorado nera è il mio sogno nel cassetto.....ma le critiche che ho letto più di frequente sono state: troppo grossa e ingombrante, scomoda per un uso quotidiano cittadino, più vicino ad una bagger che ad una cruiser, consumi.......

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15 affiancata da una Royal Enfield Himalayan black!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 12:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
Mauro 73 ha scritto:
Io non sono un "purista" della Cali....l'eldorado nera è il mio sogno nel cassetto.....ma le critiche che ho letto più di frequente sono state: troppo grossa e ingombrante, scomoda per un uso quotidiano cittadino, più vicino ad una bagger che ad una cruiser, consumi.......

...se per questo pure la bufalona che tutti noi abbiamo avuto lo era, tuttavia la differenza con le precedenti non solo é palpabile ma pure imbarazzante per quelle là, bisognerebbe ricordarlo agli eletti di AG... :smoke03

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 12:45 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15868
Località: montecosaro scalo
io una california vintage l'ho avuta e per me 1400 tutta la vita.
era una moto d'epoca...bella da tenere in salotto.
per me quelli che hanno snobbato la nuova sono quelli del se fanno questo o quello e poi non cambiano mai moto.
se analizziamo le vendite della california dagli anni 80 in poi si era fatta la sua nicchia in quanto moto semplice affidabile con cardano e bella a buon prezzo.
infatti le vintage che costavano uno sproposito da nuove non hanno poi funzionato tanto.
la 1400 e' stato uno sforzo tecnico a fare una supermoto nel segmento senza avere una base vera a cui vendere. chi aveva la 1100 per lo piu' l'ha presa di quarta mano e nemmeno se costava 11.000 l'avrebbe comprata.
la maggior parte di quelli che ce l'ha ne parla e ama il genere ne parla molto bene.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 14:25 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 373
Località: Matera
CorazzataPotemkin ha scritto:
Roberto sia chiaro, sto giocando a perculare gli Harleisti e per me possono pure girare in tanga alla Borat ma quello che mi fa più ridere é il loro uniformarsi!!!!
Chissà quanto ridono loro di me che giro con un ferro vecchio fuori moda anzi maidimoda.
E comunque mi rimane il dubbio di come i vecchi possessori puri e intransigenti vedono la 1400.
:d

Eh sì, ma a parte uniformarsi (fatte le dovute eccezioni), cosa altro possono fare? Rappresentano un "mito", ma tutto sommato c'è poca "ciccia"

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 14:32 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 373
Località: Matera
guzzienduromassimo ha scritto:
io una california vintage l'ho avuta e per me 1400 tutta la vita.
era una moto d'epoca...bella da tenere in salotto.
per me quelli che hanno snobbato la nuova sono quelli del se fanno questo o quello e poi non cambiano mai moto.
se analizziamo le vendite della california dagli anni 80 in poi si era fatta la sua nicchia in quanto moto semplice affidabile con cardano e bella a buon prezzo.
infatti le vintage che costavano uno sproposito da nuove non hanno poi funzionato tanto.
la 1400 e' stato uno sforzo tecnico a fare una supermoto nel segmento senza avere una base vera a cui vendere. chi aveva la 1100 per lo piu' l'ha presa di quarta mano e nemmeno se costava 11.000 l'avrebbe comprata.
la maggior parte di quelli che ce l'ha ne parla e ama il genere ne parla molto bene.

Ti dico come la vedo io e quello che vale per me:
mi è sempre piaciuta (la 1100) ma a suo tempo non la presi perchè non era adatta all'uso che facevo della moto. Adesso che il mio modo di andare in modo è cambiato, ritengo di poter prendere in considerazione la 1100. La 1400 mi piace, e anche molto, ma per i miei gusti ci sono quei ca. 100 kg di troppo, passo troppo lungo (anche se su strada va benissimo), e magari è un po' troppo "pomposa".

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 19:03 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9928
Località: chiasso-svizzera
guzzienduromassimo ha scritto:
io una california vintage l'ho avuta e per me 1400 tutta la vita.
era una moto d'epoca...bella da tenere in salotto.
per me quelli che hanno snobbato la nuova sono quelli del se fanno questo o quello e poi non cambiano mai moto.
se analizziamo le vendite della california dagli anni 80 in poi si era fatta la sua nicchia in quanto moto semplice affidabile con cardano e bella a buon prezzo.
infatti le vintage che costavano uno sproposito da nuove non hanno poi funzionato tanto.
la 1400 e' stato uno sforzo tecnico a fare una supermoto nel segmento senza avere una base vera a cui vendere. chi aveva la 1100 per lo piu' l'ha presa di quarta mano e nemmeno se costava 11.000 l'avrebbe comprata.
la maggior parte di quelli che ce l'ha ne parla e ama il genere ne parla molto bene.


Quoto!
Mi sembra il miglior riassunto a proposito dello scarso successo della 1400!

“Cazzoni”, fatemi una Norge con quel motore! ...ma ne venderebbero comunque poche.

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 19:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15868
Località: montecosaro scalo
assolutamente poche..ma una norge..un tantino piu' abitabile con quel 1400.....mi fa' gola..
cavolo ho amato la norge..per certi versi piu' della stelvio.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 19:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
guzzienduromassimo ha scritto:
assolutamente poche..ma una norge..un tantino piu' abitabile con quel 1400.....mi fa' gola..
cavolo ho amato la norge..per certi versi piu' della stelvio.

..ma come ha fatto a piacerti visto che per quelli di una una certa altezza non era molto comoda, come gambe intendo...

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 20 nov 2020, 19:36 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15868
Località: montecosaro scalo
Situazione simile alla Stelvio poca differenza ma molto più maneggevole e protezione migliore. Viaggiandoci l ho apprezzata molto

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Corona virus e consegne Guzzi
MessaggioInviato: 21 nov 2020, 11:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
guzzienduromassimo ha scritto:
Situazione simile alla Stelvio poca differenza ma molto più maneggevole e protezione migliore. Viaggiandoci l ho apprezzata molto

mah non saprei, io scartai Norge proprio per quello nonostante mi piaceva molto, anche per la compattezza trasversale con valigie laterali installate

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

cron
Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group