Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4921 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 192, 193, 194, 195, 196, 197  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 11:26 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15868
Località: montecosaro scalo
se la moto e' nata senza radiatore dell'olio e' perche' puo' vivere bene senza...
alcuni temi si affrontano all'infinito..
la quota 1000 non aveva il radiatore dell'olio...perche' non gli serviva..

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 11:35 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9928
Località: chiasso-svizzera
È un fenomeno europeo quello delle moto usate. Questa estate c’è stato un po’ dappertutto “l’assalto” alle motociclette di seconda mano; anche adesso è un buon momento per le permute, una buona occasione verrà valutata bene per un acquisto nuovo.

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 12:30 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
guzzienduromassimo ha scritto:
se la moto e' nata senza radiatore dell'olio e' perche' puo' vivere bene senza...
alcuni temi si affrontano all'infinito..
la quota 1000 non aveva il radiatore dell'olio...perche' non gli serviva..

Vero, mai sentita l'esigenza e peraltro mai avuti problemi anche col caldo torrido o in coda

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 13:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11314
Località: München - Deutschland
guzzienduromassimo ha scritto:
se la moto e' nata senza radiatore dell'olio e' perche' puo' vivere bene senza...
alcuni temi si affrontano all'infinito..

Avevo capito che fosse una modifica inserita da Guzzi sul nuovo. E' invece una modifica aftermarket?

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 14:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9928
Località: chiasso-svizzera
...una modifica indispensabile che valorizza certe indissolubili convinzioni e conoscenze tecniche!
Mai più senza!!! :roll :roll :confused

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 14:59 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15868
Località: montecosaro scalo
con la euro5 potrebbe anche essere necessario metterlo...perche' magari arriva piu' calore..chissa..

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 17:31 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 373
Località: Matera
Intanto KTM ha presentato la nuova 890 Adventure
https://www.youtube.com/watch?v=z5EOoTUlx6g

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 17:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
guzzienduromassimo ha scritto:
con la euro5 potrebbe anche essere necessario metterlo...perche' magari arriva piu' calore..chissa..

...oppure come tu ben sai :smoke03 non basta nemmeno quello e quindi ci vuole l'H2O :smoker

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 18:42 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 79
Località: Pineto (TE)
frenostanco ha scritto:

P.S.
Interessante la modifica con il radiatore dell'oilio per la V85. Ma pensarci prima?
Questa modifica inciderà anche sui problemi di battito in testa denunciati da alcuni possessori?


Per me no, o perlomeno non eliminerà del tutto il problema.
La Griso lo aveva ma anche lei, con caldo forte e andatura bassa, mi batteva in testa. Poi con aria più fresca tutto perfetto, Griso e ora V85.

_________________
ex Guzzi Nevada 750 ie
ex Guzzi Griso 1100
Guzzi V85 TT


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 19:03 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 222
PRECISAZIONI TECNICHE

IL motore V85TT, di fatto è già EURO 5.
Lo SCAMBIATORE non ha l'elettroventola che si avvia ad una determinata temperatura rilevata da un sensore - bulbo.
Lo SCAMBIATORE è un " radiatore " attraversato dal liquido di cui si desidera abbassare la temperatura, l'esposizione all'aria che lo investe, durante l'avanzamento della moto, appunto, abbassa la temperatura.
IL motore della V85TT contiene circa lt. 1,7 di olio, messo in circolazione forzata da DUE pompe a lobi.
L' installazione di uno SCAMBIATORE, migliora il raffreddamento dell'olio, questa è un'opzione a discrezione di chi la desidera.

Quota 1000, come tutti i motori MOTO GUZZI serie grossa, ha una coppa dell'olio idonea per circa lt, 3,1 con la sostituzione del filtro.

Per aumentare la quantità di olio, nei precedenti GUZZI serie grossa, è stata aggiunta una flangia tra il basamento del motore e la coppa, così si arriva a circa lt 3,5 compreso il filtro. Quasi il doppio rispetto V85TT !
Ci sarà stato un motivo ?
Nei motori GUZZI da competizione, veniva installato uno SCAMBIATORE, ci sarà stato un motivo ?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 19:31 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11314
Località: München - Deutschland
In effetti, anche sulla mia Stelvio c'é lo scambiatore/radiatore olio.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 21 ott 2020, 21:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15868
Località: montecosaro scalo
Penso che chi progetta sa se serve o meno. La v85 è uscita senza? Non serve. Se decidono di metterlo vuol dire che poi serve. Facile.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 22 ott 2020, 10:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5807
Località: Cola (RE)..appennino Reggiano
https://www.moto.it/news/moto-e-scooter ... embre.html

_________________
ex moto: Motron Gl4, Exagon 250, Beverly 500, Breva 750, California Titanium, NORGE 1200GTL, Stelvio NTX 09,venduta con 93.000km , Stelvio NTX 2014 45.000km e 2015 solo 7 mila..ora KTM 1290 SAD , NTX 650 (venduta) e Le Mans III- tel 3932099794 °IIIII°


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 22 ott 2020, 10:58 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
OH MY GOD!
La V85 al 6° posto!
:rock

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 22 ott 2020, 11:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1553
Località: Alessandria
guzzienduromassimo ha scritto:
Penso che chi progetta sa se serve o meno. La v85 è uscita senza? Non serve. Se decidono di metterlo vuol dire che poi serve. Facile.

In linea di massima concordo con te sulle scelte tecniche di fondo, e nello specifico sul V85; ma per i costruttori vale anche il principio che, quello che non si mette, non costa! Ci sono tante moto, anche espressamente da fuoristrada (Beta Alp 4.0, per dire la prima che mi viene a mente) che vengono vendute senza slitta paracoppa! Dire che non serve, se vai per sassi, è dura ... meglio vendertela dopo tra gli optional. Oppure i giochini di marketing con gli scarichi. Ormai tutte le moto di un certo pregio prevedono fin dall'origine (e spesso tra gli accessori "ufficiali" della casa) il terminale omologato Akrapovich, o Termignoni, o Arrows.... La moto va uguale, ma con il terminale "figo" si risparmiano almeno 2 o 3 Kg di peso gratuito. Possibile che alle case costi così tanto di più metterlo già di serie al posto della "stufa in ghisa"? ;-)
Su questo punto rendo merito a MG che, negli anni 0 e 10, fece per Griso e Stelvio dei terminali di scarico particolarmente gradevoli e parte caratterizzante dell'estetica, soprattutto per la Griso, che io trovo insensato sostituire con altri che sono sempre più brutti, anche se più vuoti dentro. Con la V85 mi pare si siano invece già più allineati alla filosofia, jap, crucca e di altri, del "vendiamo la stufa e poi ri-vendiamo uno scarico degno del nome...".

ciao

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 22 ott 2020, 12:19 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15868
Località: montecosaro scalo
hai ragione Gabor, ma un conto e' risparmiare su qualcosa di risparmiabile un conto e' se serve...non mettere un qualcosa.
il paracoppa loro ti dicono be' tanto poi lo cambiano...
ktm 1190 poi 1090 e 1290R nasce praticamente senza paracoppa..perche' non metterne uno in plastica?
una delle poche moto che nasce coperta bene e' la 790 senza mettere niente e' gia' molto protetta.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 22 ott 2020, 15:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9928
Località: chiasso-svizzera
Gabor ha scritto:
guzzienduromassimo ha scritto:
Penso che chi progetta sa se serve o meno. La v85 è uscita senza? Non serve. Se decidono di metterlo vuol dire che poi serve. Facile.

In linea di massima concordo con te sulle scelte tecniche di fondo, e nello specifico sul V85; ma per i costruttori vale anche il principio che, quello che non si mette, non costa! Ci sono tante moto, anche espressamente da fuoristrada (Beta Alp 4.0, per dire la prima che mi viene a mente) che vengono vendute senza slitta paracoppa! Dire che non serve, se vai per sassi, è dura ... meglio vendertela dopo tra gli optional. Oppure i giochini di marketing con gli scarichi. Ormai tutte le moto di un certo pregio prevedono fin dall'origine (e spesso tra gli accessori "ufficiali" della casa) il terminale omologato Akrapovich, o Termignoni, o Arrows.... La moto va uguale, ma con il terminale "figo" si risparmiano almeno 2 o 3 Kg di peso gratuito. Possibile che alle case costi così tanto di più metterlo già di serie al posto della "stufa in ghisa"? ;-)

ciao


Concordo! Facendo la tua stessa riflessione, ad alta voce, con un noto concessionario e ricambista Lombardo, mi è stato risposto: “...beh, ma anche noi ricambisti dobbiamo pur guadagnare qualcosa...”
Stessa cosa per le sospensioni. Perché devo pagarmi una forcella o un ammortizzatore scarso? Preferirei di gran lunga pagarmene subito, con sovrapprezzo, uno di ottima qualità...
Idem per la sella, ....ecc. ecc.

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 22 ott 2020, 16:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 373
Località: Matera
ch-zep ha scritto:
Gabor ha scritto:
guzzienduromassimo ha scritto:
Penso che chi progetta sa se serve o meno. La v85 è uscita senza? Non serve. Se decidono di metterlo vuol dire che poi serve. Facile.

In linea di massima concordo con te sulle scelte tecniche di fondo, e nello specifico sul V85; ma per i costruttori vale anche il principio che, quello che non si mette, non costa! Ci sono tante moto, anche espressamente da fuoristrada (Beta Alp 4.0, per dire la prima che mi viene a mente) che vengono vendute senza slitta paracoppa! Dire che non serve, se vai per sassi, è dura ... meglio vendertela dopo tra gli optional. Oppure i giochini di marketing con gli scarichi. Ormai tutte le moto di un certo pregio prevedono fin dall'origine (e spesso tra gli accessori "ufficiali" della casa) il terminale omologato Akrapovich, o Termignoni, o Arrows.... La moto va uguale, ma con il terminale "figo" si risparmiano almeno 2 o 3 Kg di peso gratuito. Possibile che alle case costi così tanto di più metterlo già di serie al posto della "stufa in ghisa"? ;-)

ciao


Concordo! Facendo la tua stessa riflessione, ad alta voce, con un noto concessionario e ricambista Lombardo, mi è stato risposto: “...beh, ma anche noi ricambisti dobbiamo pur guadagnare qualcosa...”
Stessa cosa per le sospensioni. Perché devo pagarmi una forcella o un ammortizzatore scarso? Preferirei di gran lunga pagarmene subito, con sovrapprezzo, uno di ottima qualità...
Idem per la sella, ....ecc. ecc.

Verissimo, ma per lo scambiatore forse è un po' diverso. Non so se chi lo mette aftermarket (laddove non previsto di serie), ha la percezione che mettendolo poi cambia qualcosa dal punto di vista del rendimento del veicolo....se il livello di utilizzo del mezzo resta nei parametri previsti per l'utente standard.

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 24 ott 2020, 2:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 222
A PROPOSITO DI VENDITE

Oggi mi ha chiamato il Conce per avvertirmi che V85TT è arrivata, mi ha riferito che le vendite MOTO GUZZI stanno andando bene, in particolare V7, sta acquisendo nuovi clienti tra le generazioni più giovani.
Con il motore 850 lo stesso della V85TT, omologato EURO 5, che sarà installato su V7, le prospettive dovrebbero essere in crescita.
Per quanto riguarda la " gestione centraline " dei motori, ci sono aggiornamenti e affinamenti continui, per migliorare i rendimenti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 24 ott 2020, 11:02 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9928
Località: chiasso-svizzera
...azz..., chi l’avrebbe detto!? :sad

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 25 ott 2020, 0:21 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
francesco57 ha scritto:
A PROPOSITO DI VENDITE

Oggi mi ha chiamato il Conce per avvertirmi che V85TT è arrivata, mi ha riferito che le vendite MOTO GUZZI stanno andando bene, in particolare V7, sta acquisendo nuovi clienti tra le generazioni più giovani.
Con il motore 850 lo stesso della V85TT, omologato EURO 5, che sarà installato su V7, le prospettive dovrebbero essere in crescita.
Per quanto riguarda la " gestione centraline " dei motori, ci sono aggiornamenti e affinamenti continui, per migliorare i rendimenti.

..si ma sto vintage ha veramente stancato..poi la V7 é vintage anche nel comfort, ok che non é una GT pensata per i grandi viaggi, ma il comfort é ai minimi termini..
realizzare un qualcosa di nuovo, magari sfruttando il genio della California che in quanto stile ed innovazione non é secondo a nessuno...opuure aspettano il BIG ONE?

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 25 ott 2020, 7:18 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11950
Località: CUNEO
Certo però il vintage scomodo del V7 vende eccome... la California non pervenuta

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 25 ott 2020, 8:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 245
A me esteticamente piace il v7iii e anche il V9 a dirla tutta...le vedo, oltretutto, molto ben predisposte a personalizzazioni (niente di eccessivo però!)

Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 25 ott 2020, 8:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 245
Vorrei riuscire a provarle...prima o poi...

Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 25 ott 2020, 9:06 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6569
Località: 88 \\ | DC | // 88
valgrana ha scritto:
Certo però il vintage scomodo del V7 vende eccome... la California non pervenuta

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

ooops hai frainteso, genio della California = Galluzzi, il papà della Monster, non la MG California... :smoke01

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1 ... 192, 193, 194, 195, 196, 197  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group