Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 29 mag 2019, 11:19 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1568
Località: Prato (Toscana)
Fonti ufficiali Zard comunicano che lo scarico dedicato alla nuova V85tt sarà disponibile da metà giugno. A giorni usciranno sul sito Zard i dettagli del prodotto.

_________________
Un saluto a tutti!!!
Fabio "Bencio"


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 29 mag 2019, 11:38 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 17150
Località: montecosaro scalo
molto bene vedremo il prezzo...e anche il rumore..perche' il non rumore dell'orginale a me garba..

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 29 mag 2019, 19:10 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 14212
Località: Narzole
:bravoo

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 10 giu 2019, 17:06 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1568
Località: Prato (Toscana)
Ecco qua:


https://shop.officineitalianezard.it/it ... 5-tt-zard/

Davvero bello... Opinione personale

_________________
Un saluto a tutti!!!
Fabio "Bencio"


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 10 giu 2019, 18:14 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 17150
Località: montecosaro scalo
concordo sembra molto bello.
valutero' uno scarico alternativo solo se promette piu' bassi...e poco rumore...credo che non lo fara' mai nessuno...

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 10 giu 2019, 23:06 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 22
Località: Roma
Sembra veramente fico... da valutare il suo ingombro rispetto all'originale considerando che io monterò le valige urban e la sinistra ha il profilo disegnato apposta.
Attendo volontari :)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 11 giu 2019, 21:27 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 24
Mmm... non mi convince molto! A me piace un sacco il 4-track di hp corse


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 14 lug 2019, 16:10 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 521
Località: Parma
guzzienduromassimo ha scritto:
concordo sembra molto bello.
valutero' uno scarico alternativo solo se promette piu' bassi...e poco rumore...credo che non lo fara' mai nessuno...

Sulla Stelvio ho montato uno scarico Zard.
Migliorata la coppia e il consumo: dopo 20.000 km l'ho tirato via per il troppo rumore, specie in estate con un casco più leggero.
Inoltre preferivo il rumore dello scarico originale perché più cupo e profondo.
Ora comunque preferisco di gran lunga lo scarico silenzioso della V85TT.

_________________
Hostis turbetur quia Parmam Virgo tuetur.

Stornello Scrambler, Honda CB 450 SC, MG 65 GT, Honda NTV 650, Breva 750, Breva 1100, Stelvio NTX 09, Stelvio 2011 8V, V85TT.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 19 lug 2019, 14:39 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 5824
Località: Cola (RE)..appennino Reggiano
la prova di Recensito
https://www.moto.it/accessori/zard-per- ... nsito.html

_________________
ex moto: Motron Gl4, Exagon 250, Beverly 500, Breva 750, California Titanium, NORGE 1200GTL, Stelvio NTX 09,venduta con 93.000km , Stelvio NTX 2014 45.000km e 2015 solo 7 mila..ora KTM 1290 SAD , NTX 650 (venduta) e Le Mans III- tel 3932099794 °IIIII°


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 31 lug 2019, 15:13 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 76
John ha scritto:
Mmm... non mi convince molto! A me piace un sacco il 4-track di hp corse


è uno dei più belli anche secondo me, speriamo che arrivi per la V85. Immagino che lo faranno, è una moto che vende tanto e che sicuramente fa gola a chi produce accessori aftermarket


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 31 lug 2019, 16:25 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 76
comunque pare che dopo l'estate arrivi anche il 4-track di HP Corse. Stanno cercando qualcuno vicino a loro che gli presti la moto per fare il modello. Io mi sarei anche "sacrificato" ma sono troppo lontani da me.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 3 ago 2019, 12:06 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 24
Sacher ha scritto:
comunque pare che dopo l'estate arrivi anche il 4-track di HP Corse. Stanno cercando qualcuno vicino a loro che gli presti la moto per fare il modello. Io mi sarei anche "sacrificato" ma sono troppo lontani da me.

Idem... io gli chiesi già a maggio e mi chiesero se potevo portargli la moto, ma da Torino a Udine non è comodissimo :smile
Gran bello scarico quello.. speriamo lo facciano alla giusta inclinazione, quello di sere per me è troppo orizzontale, oltre ad essere troppo silenzioso.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 10 ott 2019, 17:00 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
Dopo oltre un mese di attesa mi è arrivato lo scarico Zard.
Allora... a prima vista non ho trovato la targhetta di omologazione, quindi 3/4 Mail di scambio con il fornitore e poi soluzione dell’arcano. L’omologazione non è una targhetta fissata allo scarico ma è stampata sullo scarico stesso, però si fa fatica a vederla, è dello stesso colore e poco in rilievo. Comunque, dopo le prime imprecazioni, oggi ho iniziato a montarlo. Devo premettere che ho il decatalizzatore di Agostini, dopo averlo montato, il para calore dello scarico originale toccava contro la pedana del passeggero. Anche qua, imprecazioni, discese in campo di quasi tutti gli dei dell’Olimpo, e alla fine ho montato lo stesso la pedana passeggero sopra il para calore e non sotto. Il risultato è che la pedana schiaccia il para calore, ma siccome Giove non aveva voglia di picchiare gli dei inferiori che mi assistevano, ho deciso di lasciarlo cosi, tanto poi avrei cambiato anche il terminale è sicuramente sarebbe andato a posto.
Invece oggi... niente da fare. Con il terminale Zard, il nuovo para calore in carbonio e la nuova fascetta per il terminale... tutto uguale. Il para calore risulta troppo basso e non sovrasta la pedana.
Alché Giove, incazzato, mi da una mano. Ho smontato i collettori fino alle testate, ho riallineato tutto l’ambaradan partendo dalla fascetta del terminale e ho serrato le viti partendo appunto dalla marmitta. In questo modo, tira di qua, stringi di la e voilà...
Ho dovuto promettere a Giove di fargli conoscere qualche donzella terrena...
Ho acceso, e bruuuumm, bruummmm... il rumore è cambiato. Ora fa più casino, però non è certo il rumore delle vecchie Guzzi con i Lafranconi, sia quelli omologati e quelli non omologati.
Ora scendo e la provo su strada, poi vi saprò dire le mie impressioni.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 10 ott 2019, 17:31 
Avatar utente
Connesso

Messaggi: 10832
Località: chiasso-svizzera
Andrà ne più ne meno di prima, e magari guadagnerai un paio di kg...
...sempre ricordarsi dell'effetto placebo :smoke01

_________________
v85tt
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 10 ott 2019, 18:37 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
Allora... provata. Purtroppo solo in città.
Il rumore non mi piace molto. Meglio di prima ma è uno spernacchiamento che con le Guzzi non ha niente a che fare. Il Termignoni che la mia morosa ha sulla Scrambler, sa di Ducati, non è anonimo. Non so se mi spiego.
Sarò vecchio, ormai di altra generazione, sono del 63. Il rumore della mia Cali PIK del 2003 è fighissimo. Ed ha le marmitte originali. In definitiva, il decatalizzatore secondo me conviene, abbassa la temperatura e migliora il rumore, oltre a schioppettare in rilascio. La Zard, meglio sentirla prima dal vivo, su YouTube non rende.
Sicuramente me la tengo, però non sono molto soddisfatto.
Ho provato a togliere anche i Dbkiller. Aumenta lo spernacchiamento.
Non vale la pena. Invece sui Termignoni della Scrambler, se li togli godi di più.
Ultima cosa, mi sembra che non ci sia più il buco sotto i 3000 giri, almeno sembra diminuito, però ho la sensazione di un abbassamento leggero della potenza ad alti giri.
Devo provarla in montagna.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 12 ott 2019, 12:58 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 76
Side ha scritto:
Ultima cosa, mi sembra che non ci sia più il buco sotto i 3000 giri, almeno sembra diminuito, però ho la sensazione di un abbassamento leggero della potenza ad alti giri.
Devo provarla in montagna.


La coperta è corta, sempre. Se guadagni da una parte, perdi dall'altra. E' così per tutti gli scarichi aftermarket. I miracoli non li fa nessuno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 12 ott 2019, 14:36 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12446
Località: München - Deutschland
Side ha scritto:
Ultima cosa, mi sembra che non ci sia più il buco sotto i 3000 giri, almeno sembra diminuito, però ho la sensazione di un abbassamento leggero della potenza ad alti giri.
Devo provarla in montagna.

Secondo me un nuovo terminale di scarico ha senso solo se vuoi limare sul peso della moto, altrimenti... non sono rari i casi in cui le prestazioni si abbassino invece che salire.

Ad esempio la Elle Motors ha messo sul banco di prova la V85 con lo scarico Agostini: bellissimo sound, ma prestazioni inferiori all'originale su tutta la linea.

Con le impressioni e gli effetti placebo non si va da nessuna parte. Il banco di prova non perdona.
Quindi io ci penserei due volte prima di spendere i soldi così. :smoke06

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 12 ott 2019, 20:13 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
frenostanco ha scritto:

Con le impressioni e gli effetti placebo non si va da nessuna parte. Il banco di prova non perdona.
Quindi io ci penserei due volte prima di spendere i soldi così. :smoke06


Secondo me invece contano più le impressioni. La prova al banco serve se fai le gare. Ci possono essere anche 10 cavalli in più, ma se non ti fanno godere, a che servono?
Comunque l’ho già scritto, la marmitta non fa aumentare i cavalli, forse li fa diminuire però.
Ma io l’ho cambiata per togliere quel rumore da scooter che proprio non mi piace.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 12 ott 2019, 20:58 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12446
Località: München - Deutschland
Opinioni.
Io la penso al all'opposto.
Anche perché sono piene le strade di fracassoni che "devono sentire il rumore della propria moto altrimenti non si divertono". Per me il piacere di guida sta nella sensazione di "galleggiamento" offerta dalla moto. Non nel rumore.

Ti farei ascoltare il casino dell'imbecille col t-max che passava quasi tutte le notti vicino casa mia a Roma quest'estate. Puntualmente all'una di notte. Puntualmente mi svegliava ed iniziavo a tirar giù santi e santini. L'avrei volentieri gonfiato di botte... :bur2

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 12 ott 2019, 22:08 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 12638
Località: CUNEO
Questo ???

Mi sarebbe piaciuto esserci.Immagine

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 13 ott 2019, 0:11 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
frenostanco ha scritto:
Opinioni.
Io la penso al all'opposto.
Anche perché sono piene le strade di fracassoni che "devono sentire il rumore della propria moto altrimenti non si divertono". Per me il piacere di guida sta nella sensazione di "galleggiamento" offerta dalla moto. Non nel rumore.

Ti farei ascoltare il casino dell'imbecille col t-max che passava quasi tutte le notti vicino casa mia a Roma quest'estate. Puntualmente all'una di notte. Puntualmente mi svegliava ed iniziavo a tirar giù santi e santini. L'avrei volentieri gonfiato di botte... :bur2


I fracassoni danno fastidio anche a me.
La mia Cali del 2003 tutta originale è musica.
La mia SP1000 con i Lafranconi Riservato Competizioni è “Rock”.
La mia nuova V85TT originale faceva cagare... e senza virgolette.
Adesso senza il padellone e la Zard fa un rumore accettabile ma non bello e godurioso come i Guzzi vecchi.
Ma forse sono più vecchio io...


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 19 ott 2019, 1:06 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
Allora... aggiornamento sulla marmitta. Scusate ma non sono un buon tester, tendo più a considerare le impressioni che i dati reali.
Ho avuto modo di provarla in montagna per qualche centinaio di km.
La coppia fimo ai 3000 giri è più o meno uguale. Ed anche salendo di giri non si apprezzano cambiamenti.
Quindi in definitiva la marmitta serve solo a cambiare il rumore, lo rende più piacevole, anche se lontano dal rumore dei Lafranconi, sia omologati che quelli Riservati Competizioni.
Il buco fino ai tremila viene mitigato dal rumore, ma è solo un’impressione.
Ci sono parecchi botti in rilascio, più che altro dovuti alla mancanza del catalizzatore.
Anche questi, a me piacciono, ma potrebbero non risultare graditi.
Ultima cosa, ho tolto anche i Dbkiller, ed il risultato è un rumore un po’ più piacevole, non credo risulti fastidioso alla gente per strada e non penso risulti fracassone.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 19 ott 2019, 7:41 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 17150
Località: montecosaro scalo
Grazie per le condivisioni. Rimango dell' avviso che ad oggi la miglior soluzione è lasciare l'originale che a me piace come sound.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 19 ott 2019, 8:18 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1622
Side ha scritto:
Allora... aggiornamento sulla marmitta. Scusate ma non sono un buon tester, tendo più a considerare le impressioni che i dati reali.
Ho avuto modo di provarla in montagna per qualche centinaio di km.
La coppia fimo ai 3000 giri è più o meno uguale. Ed anche salendo di giri non si apprezzano cambiamenti.
Quindi in definitiva la marmitta serve solo a cambiare il rumore, lo rende più piacevole, anche se lontano dal rumore dei Lafranconi, sia omologati che quelli Riservati Competizioni.
Il buco fino ai tremila viene mitigato dal rumore, ma è solo un’impressione.
Ci sono parecchi botti in rilascio, più che altro dovuti alla mancanza del catalizzatore.
Anche questi, a me piacciono, ma potrebbero non risultare graditi.
Ultima cosa, ho tolto anche i Dbkiller, ed il risultato è un rumore un po’ più piacevole, non credo risulti fastidioso alla gente per strada e non penso risulti fracassone.



un'operazione del genere va obbligatoriamente abbinata ad una rimappatura della centralina, altrimenti la moto può solo andare peggio (i botti in rilascio ne sono la conferma) essendo la mappa di serie ottimizzata sullo scarico catalizzato.
Quindi quello che hai fatto è un lavoro a metà, ti manca la parte più importante (con la quali potresti avere notevoli benefici secondo me)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Anche Zard sta arrivando...
MessaggioInviato: 19 ott 2019, 13:31 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 81
Località: Monza Brianza
Side ha scritto:
Dopo oltre un mese di attesa mi è arrivato lo scarico Zard.
Allora... a prima vista non ho trovato la targhetta di omologazione, quindi 3/4 Mail di scambio con il fornitore e poi soluzione dell’arcano. L’omologazione non è una targhetta fissata allo scarico ma è stampata sullo scarico stesso, però si fa fatica a vederla, è dello stesso colore e poco in rilievo. Comunque, dopo le prime imprecazioni, oggi ho iniziato a montarlo. Devo premettere che ho il decatalizzatore di Agostini, dopo averlo montato, il para calore dello scarico originale toccava contro la pedana del passeggero. Anche qua, imprecazioni, discese in campo di quasi tutti gli dei dell’Olimpo, e alla fine ho montato lo stesso la pedana passeggero sopra il para calore e non sotto. Il risultato è che la pedana schiaccia il para calore, ma siccome Giove non aveva voglia di picchiare gli dei inferiori che mi assistevano, ho deciso di lasciarlo cosi, tanto poi avrei cambiato anche il terminale è sicuramente sarebbe andato a posto.
Invece oggi... niente da fare. Con il terminale Zard, il nuovo para calore in carbonio e la nuova fascetta per il terminale... tutto uguale. Il para calore risulta troppo basso e non sovrasta la pedana.
Alché Giove, incazzato, mi da una mano. Ho smontato i collettori fino alle testate, ho riallineato tutto l’ambaradan partendo dalla fascetta del terminale e ho serrato le viti partendo appunto dalla marmitta. In questo modo, tira di qua, stringi di la e voilà...
Ho dovuto promettere a Giove di fargli conoscere qualche donzella terrena...
Ho acceso, e bruuuumm, bruummmm... il rumore è cambiato. Ora fa più casino, però non è certo il rumore delle vecchie Guzzi con i Lafranconi, sia quelli omologati e quelli non omologati.
Ora scendo e la provo su strada, poi vi saprò dire le mie impressioni.
Scusa ma cos'è il decatalizzatore?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

_________________
| T5 850 Cafe Racer | Griso 1100 | Stelvio 8V 1200 NTX |


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group