Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 105 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: sab 3 dic 2022, 17:34 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 51
Località: Rimini
Tra l'altro credo che la Oram possa anche modificare l'ammortizzatore originale, migliorandolo notevolmente.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: sab 3 dic 2022, 18:58 
Non connesso

Messaggi: 382
Località: Roma
Scusate se dovete spendere Air Tender che in funzione del carico te lo regoli come vuoi


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: sab 3 dic 2022, 19:04 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 51
Località: Rimini
Quanto costa?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: sab 3 dic 2022, 22:04 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1353
Località: Livorno
Robinik ha scritto:
Forse non mi sono spiegato bene, non si tratta di Guru, si tratta che se metti mano alla tua moto....e il fatto di cambiare ammortizzatore comprando il tuo Ohlins, significa metterci mano, è meglio che ci metta mano uno che lo fa di mestiere.
nel caso dell'ammortizzatore, quindi, una cosa è andare in negozio e dire me ne incarti un kilo e mezzo, e un altro è informarsi, capire quello che si sta facendo, e poi scegliere la strada migliore, che non necessariamente è la piu costosa.
A me l'Ohlins di serie, quello offerto dalla Guzzi, mi sarebbe costato 912 euro di listino, sicuramente sarebbe stato meglio dell'originale, credo, ma sempre si sarebbe trattato di un ammortizzatore di medio livello (gli Ohlins buoni costano almeno il doppio).
Per fortuna mi è venuto in mente di rivolgermi a un centro specializzato in sospensioni, e ho preso un Bitubo, prodotto di altissima qualità, fatto in Italia, ricavato dal pieno con lavorazione cnc da materiali di primordine, con molla calcolata sul mio peso e non a random.....
il tutto con 820 euro incluso montaggio e messa a punto.
Non mi sono rivolto ad un famoso guru, ma ad una officina specializzata in questo, nella stessa maniera in cui, quando mi fa male un dente vado da un dentista e non da un maniscalco.

Che modello di bitubo hai preso per curiosità? Io ero indeciso e alla fine ordinai l'ohlins guzzi assieme alla moto ma sono convinto che a parità di prezzo bitubo sia qualche gradino più in su del giallone.

_________________
V85TT E5 evolution giallo mojave
Scarico completo Mass Prisma, UpMap by GCorse, Ohlins, manopole riscaldate, parabrezza touring, faretti led, borse e bauletto urban, cavalletto centrale, MIA, specchi ripiegabili, parafango ant. e post. Pyramid


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: dom 4 dic 2022, 7:43 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 51
Località: Rimini
Per quello che ho saputo è cosi, in quella fascia di prezzo il Bitubo offre una qualità maggiore, per prima cosa il materiale di costruzione è migliore, a partire dalla lega di alluminio lavorata dal pieno, e non ricavata da una fusione, come negli Ohlins di fascia economica.
Inoltre il bitubo offre la regolazione dell'interasse di + 1cm oppure -1cm e precarico della molla facilitato.
Poi secondo me il fatto che posso ordinare la molla tarata sul mio peso è fondamental


Allegati:
Bitubo_G0032XZE81V2.jpg
Bitubo_G0032XZE81V2.jpg [ 114.21 KiB | Osservato 367 volte ]
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: dom 4 dic 2022, 9:21 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1353
Località: Livorno
Robinik ha scritto:
Per quello che ho saputo è cosi, in quella fascia di prezzo il Bitubo offre una qualità maggiore, per prima cosa il materiale di costruzione è migliore, a partire dalla lega di alluminio lavorata dal pieno, e non ricavata da una fusione, come negli Ohlins di fascia economica.
Inoltre il bitubo offre la regolazione dell'interasse di + 1cm oppure -1cm e precarico della molla facilitato.
Poi secondo me il fatto che posso ordinare la molla tarata sul mio peso è fondamental

Da non sottovalutare anche l'assenza dell'odiosa ghiera e controghiera per il precarico.
Un amico che ha una piccola squadra corse sostiene che scendendo dai campionati mondiali dove c'è supporto diretto della casa madre bitubo sia sempre superiore.

_________________
V85TT E5 evolution giallo mojave
Scarico completo Mass Prisma, UpMap by GCorse, Ohlins, manopole riscaldate, parabrezza touring, faretti led, borse e bauletto urban, cavalletto centrale, MIA, specchi ripiegabili, parafango ant. e post. Pyramid


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: dom 4 dic 2022, 14:03 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 51
Località: Rimini
Credo e spero di aver fatto una buona scelta, sopratutto spendendo un centinaio di euro in meno rispetto all'Ohlins.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: dom 4 dic 2022, 14:47 
Non connesso

Messaggi: 525
Località: Agliana (Pistoia)
Robinik ha scritto:
con molla calcolata sul mio peso e non a random.....

questa della diversa taratura molla in base al peso non la sapevo e in effetti è molto importante e da prendere di sicuro in considerazione


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: dom 4 dic 2022, 20:16 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 51
Località: Rimini
Ordinando l'ammortizzatore alla casa madre tramite un loro centro autorizzato, mi arriverà una molla tarata sul mio peso, e chi me lo monterà mi farà anche una messa a punto in base alle mie esigenze.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 11:31 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 494
Località: Arcola (SP)
proprio bello.... certo che quasi quasi ... se uno deve spender dei soldi li spenderei in quello più che in altro...

_________________
Guzzzista!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 13:24 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 45
Località: Milano
Lunedì ho appuntamento alla Oram, mantengono il mio ammortizzatore ma cambiano la molla mettendone una lineare, cambiano anche l’olio con uno migliore e tarano il tutto sul mio peso con 250 euro di spesa.
Penso che per me che non ho velleità sportive ma voglio solo un miglior assorbimento delle buche soprattutto in coppia sia una soluzione sufficiente, vi saprò dire come va.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 13:30 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 3138
Località: Roma
Il problema è proprio quello, la differenza tra solo ed in coppia. Per aver un ottimo comportamento nei due casi dovresti cambiare il K della molla ogni volta e ciò non è possibile. Solo Air-tender riesce a fare ciò con un sistema olio-pneumatico molto sofisticato.

Il lavoro che farai sicuramente migliorerà la prestazione ma sarà ottimale solo quando sei solo in sella, per viaggiare in due aumenti il pre-carico ma la molla è sempre quella… ergo é una soluzione di compromesso.

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 13:44 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 45
Località: Milano
lmammin ha scritto:
Il problema è proprio quello, la differenza tra solo ed in coppia. Per aver un ottimo comportamento nei due casi dovresti cambiare il K della molla ogni volta e ciò non è possibile. Solo Air-tender riesce a fare ciò con un sistema olio-pneumatico molto sofisticato.

Il lavoro che farai sicuramente migliorerà la prestazione ma sarà ottimale solo quando sei solo in sella, per viaggiare in due aumenti il pre-carico ma la molla è sempre quella… ergo é una soluzione di compromesso.


Avresti perfettamente ragione se andassi a far le corse, ma per andare a spasso credimi la differenza quai non si sente. Considera anche che io parto da 100 kg e ne aggiungo 50 di moglie, già sarebbe diverso se avessi 75+65 perchè cambia la proporzione.

Credimi ho avuto moto di tutti i generi, pur essendo un piRlota incapace, è quella con cui mi sono trovato meglio era un GS del 2009 con ohlins classiche avanti e dietro con due giri di precarico facevo tutto ed ero contento. Recentemente ho avuto Multistrada, due Ktm 1190 e 1290 e GS 1250 tutti con sospensioni elettroniche e non me ne facevo nulla per il mio uso. Cero avevano sempre il problema del K che non cambiava ma tutto dipende da cosa chiedi alla moto.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 13:48 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 3138
Località: Roma
Sono d’accordo con te, l’importante è l’uso che uno vuole farne ed essere consapevoli.

Alla fine l’importante è andare in moto e divertirsi.

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 17:55 
Non connesso

Messaggi: 12751
Località: chiasso-svizzera
@Automedonte: sono diventato cliente di ORAM (Fino Mornasco, per questioni di vicinanza) questa estate e di loro posso soltanto parlare un gran bene. Precisi, puntuali e molto corretti.

_________________
Il più grosso limite delle mie moto…sono io.
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 18:40 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 45
Località: Milano
ch-zep ha scritto:
@Automedonte: sono diventato cliente di ORAM (Fino Mornasco, per questioni di vicinanza) questa estate e di loro posso soltanto parlare un gran bene. Precisi, puntuali e molto corretti.


Bene la cosa mi incoraggia :smoke03

Io vado da Paolo a Milano ma ho sentito parlare bene anche di lui.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mer 7 dic 2022, 18:53 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 11833
Località: Terra Sabina
Per quel che vale la mia opinione, Paolo: ottimo, preciso e puntuale.

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: gio 8 dic 2022, 11:36 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 5227
Località: Solaro ( Mi )
...a Fino Mornasco fanno anche le moto ? no, perché mi sto decidendo se fargli fare una bella revisione sia al mono che alla forcella...
ed essendo vicinissimo a casa mia, eviterei di portarla a Milano... : Chessygrin :

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )

Non smetti di fare le cose perché sei vecchio,
sei vecchio perché smetti di fare le cose.

Se vedi il tuo bicchiere mezzo vuoto, travasalo in uno
più piccolo e smettila di rompere i cogl@@ni. ( Mara Maionchi )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: gio 8 dic 2022, 15:49 
Non connesso

Messaggi: 12751
Località: chiasso-svizzera
@Brosima: certo che si, devi contattarli per telefono, a Fino M. chiedendo di Paolo. Gli spieghi che cosa vorresti fare, fissate un appuntamento e il gioco è fatto.
ps. non preoccuparti dei toni un po’ bruschi & secchi di Paolo, “lo dipingono così ma non è cattivo”…

_________________
Il più grosso limite delle mie moto…sono io.
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: gio 8 dic 2022, 20:33 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 5227
Località: Solaro ( Mi )
... grazie Giuseppe, metto in preventivo... : Chessygrin :

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )

Non smetti di fare le cose perché sei vecchio,
sei vecchio perché smetti di fare le cose.

Se vedi il tuo bicchiere mezzo vuoto, travasalo in uno
più piccolo e smettila di rompere i cogl@@ni. ( Mara Maionchi )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: ven 9 dic 2022, 10:07 
Connesso

Messaggi: 769
Località: San Siro ( Como )
ch-zep ha scritto:
@Brosima: certo che si, devi contattarli per telefono, a Fino M. chiedendo di Paolo. Gli spieghi che cosa vorresti fare, fissate un appuntamento e il gioco è fatto.
ps. non preoccuparti dei toni un po’ bruschi & secchi di Paolo, “lo dipingono così ma non è cattivo”…
Brosima ha scritto:
...a Fino Mornasco fanno anche le moto ? no, perché mi sto decidendo se fargli fare una bella revisione sia al mono che alla forcella...
ed essendo vicinissimo a casa mia, eviterei di portarla a Milano... : Chessygrin :

:byee :byee


Ciao Dario,
confermo quello che dice Giuseppe, normalmente a Fino fanno in prevalenza auto e fuoristrada
e a Milano dove c'è Paolo per questioni di spazio il negozio e piccolo, fanno solo moto ma se ti metti
d'accordo puoi lasciare la moto a Fino e poi ci pensano loro. :byee :byee :byee


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: lun 12 dic 2022, 9:21 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 494
Località: Arcola (SP)
automedonte ha scritto:
Lunedì ho appuntamento alla Oram, mantengono il mio ammortizzatore ma cambiano la molla mettendone una lineare, cambiano anche l’olio con uno migliore e tarano il tutto sul mio peso con 250 euro di spesa.
Penso che per me che non ho velleità sportive ma voglio solo un miglior assorbimento delle buche soprattutto in coppia sia una soluzione sufficiente, vi saprò dire come va.


Scusami te lo fanno in giornata ?
perchè sarebbe da valutare una soluzione simile....la molla puoi metterla di colore diverso volendo?

_________________
Guzzzista!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: lun 12 dic 2022, 12:40 
Non connesso

Messaggi: 12751
Località: chiasso-svizzera
Si, di solito lo fanno in giornata, altrimenti se devi lasciargli la moto ti avvertono per telefono o mail.

_________________
Il più grosso limite delle mie moto…sono io.
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: mar 13 dic 2022, 16:00 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 45
Località: Milano
Calidreaming ha scritto:
automedonte ha scritto:
Lunedì ho appuntamento alla Oram, mantengono il mio ammortizzatore ma cambiano la molla mettendone una lineare, cambiano anche l’olio con uno migliore e tarano il tutto sul mio peso con 250 euro di spesa.
Penso che per me che non ho velleità sportive ma voglio solo un miglior assorbimento delle buche soprattutto in coppia sia una soluzione sufficiente, vi saprò dire come va.


Scusami te lo fanno in giornata ?
perchè sarebbe da valutare una soluzione simile....la molla puoi metterla di colore diverso volendo?


Confermo lo fanno in giornata su appuntamento, l’ho portata alle 9 ed alla 15 era pronta.
Non so se il colore della molla si può scegliere, a me l’ha messa rossa come quella del Bitubo che vedi più sopra.
Per ora l’ho guidata solo in città ma sul pavé e sui sanpietrini di Milano la differenza a livello di comfort si sente tutta ed è quello che cercavo, far stare comoda la moglie così non si lamenta :smoke01


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Regolazione ammortizzatore
MessaggioInviato: ven 23 dic 2022, 18:39 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 31
Località: Alto Vicentino
Robinik ha scritto:
Per quello che ho saputo è cosi, in quella fascia di prezzo il Bitubo offre una qualità maggiore, per prima cosa il materiale di costruzione è migliore, a partire dalla lega di alluminio lavorata dal pieno, e non ricavata da una fusione, come negli Ohlins di fascia economica.
Inoltre il bitubo offre la regolazione dell'interasse di + 1cm oppure -1cm e precarico della molla facilitato.
Poi secondo me il fatto che posso ordinare la molla tarata sul mio peso è fondamental

Ho montato oggi come quello in foto, Bitubo XZEV, ma con il manettino per la regolazione del precarico molla e una molla maggiorata.

_________________
Quando vedi un bambino che si emoziona al passaggio di una moto, stai sicuro che sta nascendo la passione!


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group