Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 254 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 12:05 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 13703
Località: CUNEO
Non mi piace citarmi, ma alla fine hai ascoltato il mio suggerimento e mi considero ringraziato. Sono soddisfazioni.
Buon viaggio in Iran giustamente con una moto "elementare " che non si romperà, ma nel caso qualunque meccanico ci saprà mettere su le mani..

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 12:11 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 207
Località: Ravenna
come non quotarti? in uff quando mi hanno visto con una MG V85TT mi hanno detto in romagnolo: sel ke bukennnnnnnn?
per dirti quanto la gente sia ancorata a certi vecchi stereotipi e dicerie, io lo acquistata di "pancia" senza neanche averla provata, sapevo che aveva pochi cavalli
ma sapevo che a detta di TUTTI moto comoda e facile con stabilità da riferiemento, bob è una Gs 1200 o AT 1100? pazienza, ma me la sto godendo
e scenda in piega che è una bellezza.
ultima cosa: valvole in titanio........roba da SBK


igi ha scritto:
Fai benissimo ad andare in un paese per certi versi "arretrato", con una moto arretrata: avrai più possibilità di ricevere assistenza in caso di bisogno. Trovo invece infondato il tuo giudizio tranchant sulla V85, che nemmeno hai posseduto.

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

_________________
Pietro
https://www.sottocoperta.net/viaggi/europa/grecia-creta-cipro/creta-in-moto-marzo-2003/


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 13:18 
Non connesso

Messaggi: 52
valgrana ha scritto:
Non mi piace citarmi, ma alla fine hai ascoltato il mio suggerimento e mi considero ringraziato. Sono soddisfazioni.
Buon viaggio in Iran giustamente con una moto "elementare " che non si romperà, ma nel caso qualunque meccanico ci saprà mettere su le mani..

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Tutto giusto!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 13:25 
Non connesso

Messaggi: 52
igi ha scritto:
Fai benissimo ad andare in un paese per certi versi "arretrato", con una moto arretrata: avrai più possibilità di ricevere assistenza in caso di bisogno. Trovo invece infondato il tuo giudizio tranchant sulla V85, che nemmeno hai posseduto.

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk


Hai abbastanza ragione... con alcune piccole annotazioni:
1) Iran arretrato, ma davvero come dici tu SOLO per certi versi... come pure RD07a arretrata SOLO per certi versi... comunque concordo con te
2) Il mio giudizio sulla V85 è ora necessariamente tranchant, dal momento che potevo scegliere tra SI e NO ed avendo ora scelto definitivamente il NO , il giudizio diventa definitivo. Per me si intende... non per questa moto in generale che sono sicuro stia regalando grandi soddisfazioni a chi ce l'ha


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 13:28 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 7468
Località: Lecco
Secondo me quelli che acquistano una Guzzi sono masochisti.
Gente che alla partenza di ogni viaggio viene colta da mille dubbi e ha sempre il dubbio se ce la farà a tornare a casa senza problemi.
Poi ci aggiungi che per essere guzzista devi pure essere tatuato altrimenti non sei nessuno ed il gioco è fatto.
Davvero è gente che non capisco e quindi penso anche io Honda forever.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 13:52 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 13703
Località: CUNEO
Approposito di dubbi... Lunedi a Tortoli va bene per tutti ( i guzzisti viaggianti ) il Chiosco di Ponente alle 13.00 ?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 15:03 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 3621
Località: Monfalcone(Go)
Se non perdono viti o olio per strada..

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk

_________________
Aprilia RX 50 (1999),Husqvarna WRE 125 (2001),Honda CRE 250 R (2003),Aprilia Pegaso Strada 650 (2006),Moto Guzzi Stelvio 1200 4V (2010),Moto Guzzi Stelvio 1200 8V NTX (2015)

Ciao Ermanno!Ciao Elio!E' stato un piacere


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 16:05 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1932
Località: Valmadrera (lc)
valgrana ha scritto:
Approposito di dubbi... Lunedi a Tortoli va bene per tutti ( i guzzisti viaggianti ) il Chiosco di Ponente alle 13.00 ?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

meno male che qualcuno pensa a problemi seri di sopravvivenza..... :bravoo

_________________
hei vuman, go tu de fornell
" ... non e' molle, e' tenero..." Luca Yaya, 22 Febbraio 2014


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 16:20 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 207
Località: Ravenna
Mah .. ho la mia con 10700 km all'attivo e a parte il caldo del Kat e lo "Skaclang" del cambio, è perfetta, perché si dovrebbe rompersi? La mia ex Gs800, dopo 300 km frizione nuova in garanzia, a 12000 km catena difettosa e cuscinetti ruota post in garanzia e secondo i forum sarei dovuto rimanere a piedi per statore, alternatore, pompa benzina ecc ecc, ma così nn è stato, però aveva in certi punti la ruggine..
Come sempre vale la regola che ci vuole del kulo nel vita...


Inviato dal mio CPH2135 utilizzando Tapatalk

_________________
Pietro
https://www.sottocoperta.net/viaggi/europa/grecia-creta-cipro/creta-in-moto-marzo-2003/


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 19:50 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 4139
Località: Montoggio (GE)
[quote="svarzi"
Come sempre vale la regola che ci vuole del kulo nel vita...


Inviato dal mio CPH2135 utilizzando Tapatalk[/quote]

:quotototo

e farsi meno problemi, aggiungo

:byee

_________________
Moto possedute ( tutte italiane ) :

Vespino 50, MBM 50cc, Simonini 125 cc regolarità, Vespa PX125 (ancora in uso), Ducati 350 Sport Desmo, Moto Guzzi 1000 SP, ora Stelvio NTX my 2011


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 20:36 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 668
Località: Montoggio (GE)
il Kulo è una parte fondamentale della vita .

Ma soprattutto meno seg @e mentali .

Poi :quoto il Pres. " per essere guzzisti bisogna essere tatuati " .

:quotototo Svarzì ed Emilio e il Presidente . :byee


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 21:17 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 207
Località: Ravenna
Bravo, bisogna preoccuparsi quando ti diranno: caro mister X , il secondo ciclo di chemioterapia nn è contati a nulla!! Allora sono caxxi,!!,

quote="emilio62"][quote="svarzi"
Come sempre vale la regola che ci vuole del kulo nel vita...


Inviato dal mio CPH2135 utilizzando Tapatalk[/quote]

:quotototo

e farsi meno problemi, aggiungo

:byee[/quote]

_________________
Pietro
https://www.sottocoperta.net/viaggi/europa/grecia-creta-cipro/creta-in-moto-marzo-2003/


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 21:18 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 1086
Località: Bergamo
Penso che lo abbiamo almeno aiutato nella scelta!!! È giusto così che vada avanti con Honda.

Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

_________________
EX Garelli Ciclone5V- Cagiva Cruiser 125- Maico 250- Vespa PX125E - MG V35II -MG 1000 SP - Honda CBR 600 F - Honda SH 150 - Honda SWT 400 - ed ora MG Stelvio 1200 8V "Blu !!"


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: mer 25 mag 2022, 21:40 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 7468
Località: Lecco
Mi son dimenticato che un paio di anni fa ho acquistato una AT Adventur.
Dopo 6 mesi l'ho venduta per sopraggiunta noia mortale.
Però anche su quella moto ho dovuto fare la modifica Bartubeles.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 9:29 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 53
Località: Nuoro
Io ho una Honda da molti anni, esattamente un Vtec 800 e tutto posso dire tranne sia noiosa. Il fatto che non mi abbia mai dato il benché minimo problema, non me la fa elevare a moto migliore del mondo o dell'anno, e sicuramente accresce, senza che ci si accorga, la sensazione che sia più divertente del previsto. :-) Tuttavia, son arrivato a quel punto in cui, la conosco come le mie tasche, guidandola dal 2008, non ha più segreti...e sappiamo cosa voglia dire, in questa strana passione che ci accomuna.
Ogni marchio ha le sue peculiarità...secondo me non esistono moto noiose.. semmai, località che non le sfruttano appieno. Se mi dovessi mettere a guidare una Harley qui da me, probabilmente direi che è una palla mostruosa; se forse la guidassi sulla Route 66, cambierei parere !


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 9:37 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 325
Località: Arcola (SP)
hai fatto strabene, non bene, perchè hai fatto quello che sentivi giusto fare mica altro ;) belin i soldi son tuoi e la moto anche quindi è giusto che sia tu a scegliere cosa fare, noi più che darti qualche parere personale e il più possibile spassionato non possiamo fare.

però scusa eh ma
Caponord15 ha scritto:
di temperatura di esercizio, tolleranza di lavorazioni alte, perdite di olio da varie parti,


questa proprio non la digerisco messa così pare che siamo tutti lì con la pezzeta ad asciugare le perdite dei nostri motori e a far controllare le tolleranze perchè è un motore raffredato ad aria dai qui esageri ma di che misura anche..... capisco l'animo ingegneristico che alberga in te ma così mi pare tu ti stia volendo dare giustificazioni che non esistono, ripeto quanto ho già detto poco sopra, hai fatto bene a scegliere come hai scelto perchè sei tu che devi convivere con la moto, ma non puoi venirmi a dire che il motivo sono perdite d'olio, tolleranze alte di lavorazioni ecc. perchè onestamente mi pare una sonora e insensata motivazione detta per autoconvincersi ecco .... ;)
Io quando parto per un giro in moto, oggi con il V85, ma anche ieri con la Breva con 115.000 km, giravo la chiave e andavo e manco controllavo l'olio perchè so che non ne perdono, sono anni che mi preoccupo solo della benzina tra un cambio olio e l'altro. Le fisime e le paure su quando e se tornerò a casa con la mia moto le lascio agli altri e a chi si fa più pippe mentali di me.

PS
per un viaggio come quello che vuoi fare sarei partito anche io con l'AT del '97 a prescindere dal v85 ma non certo per paura di rimanere a piedi, ma semmai perchè mi pare più "idonea" e sicuramente meccanicamente avvicinabile di una moto che sebbene "vecchia" come la definisci è infarcita di elettronica.

_________________
Guzzzista!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 10:29 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 7468
Località: Lecco
QuarS ha scritto:
Io ho una Honda da molti anni, esattamente un Vtec 800 e tutto posso dire tranne sia noiosa. Il fatto che non mi abbia mai dato il benché minimo problema, non me la fa elevare a moto migliore del mondo o dell'anno, e sicuramente accresce, senza che ci si accorga, la sensazione che sia più divertente del previsto. :-) Tuttavia, son arrivato a quel punto in cui, la conosco come le mie tasche, guidandola dal 2008, non ha più segreti...e sappiamo cosa voglia dire, in questa strana passione che ci accomuna.
Ogni marchio ha le sue peculiarità...secondo me non esistono moto noiose.. semmai, località che non le sfruttano appieno. Se mi dovessi mettere a guidare una Harley qui da me, probabilmente direi che è una palla mostruosa; se forse la guidassi sulla Route 66, cambierei parere !


Quando ho capito che non era la moto per me l'ho venduta senza pensarci due volte e senza andare a cercare solidarietà e fare mille domande sui vari forum.
La moto se ti piace la tieni altrimenti la vendi e ti trovi qualcos'altro.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 12:15 
Non connesso

Messaggi: 12133
Località: chiasso-svizzera
Stelvioblack ha scritto:
Quando ho capito che non era la moto per me l'ho venduta senza pensarci due volte e senza andare a cercare solidarietà e fare mille domande sui vari forum.
La moto se ti piace la tieni altrimenti la vendi e ti trovi qualcos'altro.


Ho fatto esattamente la stessa cosa con la GoldWing. Presa con grande entusiasmo…dopo 5000km rivenduta con altrettanto entusiasmo e convinzione. Meglio togliersi subito il dente dolorante :smoke06

_________________
momentaneamente senza una Guzzi, niente di grave
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Moderna-Covid 3-0


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 13:02 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 2630
Località: Roma
Scusa la battutaccia Giuseppe, ma nel caso della Goldwing, che fosse un grosso peso puoi dirlo a prescindere…..

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 13:09 
Non connesso

Messaggi: 12
Località: Alessandria
Nessuna battutaccia!
Hai perfettamente ragione, specialmente sul peso....
Adesso farò un pò di km e verifico come e se cambia.
Nel frattempo mi prenoto un paio di test drive e vedo come vanno le concorrenti.
Così mi tolgo qualche dubbio tenendo ancora il dente.
Poi vedremo.

_________________
Tuareg Rally 125 (1° serie), Honda Transalp 600 (il meglio), Harley Springer 1340, Harley Heritage 1340 (fortunatamente ancora in garage insieme alla MV Liberty 50), V85TT (che durerà poco...)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 14:28 
Non connesso

Messaggi: 52
svarzi ha scritto:
Mah .. ho la mia con 10700 km all'attivo e a parte il caldo del Kat e lo "Skaclang" del cambio, è perfetta, perché si dovrebbe rompersi? La mia ex Gs800, dopo 300 km frizione nuova in garanzia, a 12000 km catena difettosa e cuscinetti ruota post in garanzia e secondo i forum sarei dovuto rimanere a piedi per statore, alternatore, pompa benzina ecc ecc, ma così nn è stato, però aveva in certi punti la ruggine..
Come sempre vale la regola che ci vuole del kulo nel vita...


Inviato dal mio CPH2135 utilizzando Tapatalk


la gs800 doveva bloccarsi per statore e alternatore e invece ti si è bloccata per frizione, catena e cuscinetti... cambia nulla, ti si è comuque bloccata ed è ciò che mi sarei aspettato da una bmw in generale e da una gs800 in particolare (una delle moto meno affidabili e più delicate mai costruite!).

Intendo dire che nella vita serve il kulo certamente (che poi il kulo altro non è che una serie di coincidenze più o meno probabili..) ma intanto pigliarsi mezzi dall'affidabilità riconosciuta e proverbiale (come in generale le giapponesi) da una grossa mano al kulo... poi che possano capitare i problemi anche con le giapponesi è pacifico


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 14:31 
Non connesso

Messaggi: 52
Stelvioblack ha scritto:

La moto se ti piace la tieni altrimenti la vendi e ti trovi qualcos'altro.


... è vero ma logicamente se hai i tutti i quattrini necessari per giocare a questo grande gioco per bambinoni cresciuti come siamo noi con le moto. Altrimenti la vendi perchè non puoi più mantenerla, oppure ti tieni quella che hai che è quello che fa la maggior parte delle gente che conosco


Ultima modifica di Caponord15 il gio 26 mag 2022, 14:47, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 14:46 
Non connesso

Messaggi: 52
Calidreaming ha scritto:
Le fisime e le paure su quando e se tornerò a casa con la mia moto le lascio agli altri e a chi si fa più pippe mentali di me.

PS
per un viaggio come quello che vuoi fare sarei partito anche io con l'AT del '97 a prescindere dal v85 ma non certo per paura di rimanere a piedi, ma semmai perchè mi pare più "idonea" e sicuramente meccanicamente avvicinabile di una moto che sebbene "vecchia" come la definisci è infarcita di elettronica.


mah... a parte che avevo ribadito che le motivazione nel non prendere questa moto sono esclusivamente personali e che ero certo fosse una moto che sa regalare soddisfazioni in abbondanza a chi ce l'ha...
Ma come dicevo, in mezzo milione di km in sella, mi è capitato varie volte di dovermi fermare per strada per gestire un guasto o attendere un carro attrezzi, per le moto di miei compagni di uscita o di viaggio... e puntualmente mi sono sempre sentito grato al pezzo meccanico che avevo sotto il culo in quel momento che sembrava indenne dalla sfiga di turno. Tutto qui, ne fisime ne seghe mentali. Solo 'good vibrations'!!!

Per quanto riguarda il fatto che per un viaggio in Iran o in Mauritania sia meglio una at 750 del 97, piuttosto che una moto moderna per questioni di arretratezza meccanica e poca elettronica, perdonami me è un luogo comune abbastanza sciocco!: intanto perchè anche la vecchia at, se rompe ad es. la centralina è irrimediabilmente ferma tanto quanto una v85 o una crf moderne... poi l'elettronica è sempre meno critica della meccanica per quanto riguarda guasti bloccanti. Gente a piedi per questioni elettroniche non mi sono mai capitate, per problemi meccanici si. Poi una at del 1997 ha pezzi di ricambio molto difficilmente recuperabili già in Italia in quanto fuori produzione ed esauriti da anni, figurati in Iran... Di una moto moderna, che sia guzzi o yamaha o bmw... mal che ti vada devi solo attendere nel paesino qualche giorno l'arrivo del corriere che ti consegna il pezzo rotto e riparti, ovucnque ti trovi nel mondo.
Partirò con la at 750 per 3 motivi: 1) é la moto più moderna che ho in garage (l'altra è del 1988), 2) mi fido, la conosco e non mi ha mai tradito e questo da fiducia. 3) è meccanicamente progettata e costruita MOLTO meglio di una V85 (ad esempio)... nessuna moto moderna può eguagliare la qualità raggiunta dalla produzione degli anni '90 giapponese (e in quegli anni anche tedesca): materiali migliori, assemblaggi migliori, progettazione migliore e alla lunga questo paga... quando passano tanti anni, tanti km, tanti terreni di tutti i generi, tanta pioggia, caldo, ferddo... esce la qualità intrinseca di una moto


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 15:37 
Avatar utente
Non connesso

Messaggi: 207
Località: Ravenna
se parti con un Corsaro 125 4 tempi fine anni 70, stai sicuro che quella è affidabile, magari ti porti dietro un paio di puntine platinate e stai sicuro che pugn.....tte
di elettronica, bluetooth, traction control centralina, sonda lambda, ecc ecc nn ne avrai.
Se poi parti con una vecchia PX Vespa 125, li sei in una botte di ferro.


Caponord15 ha scritto:
Calidreaming ha scritto:
Le fisime e le paure su quando e se tornerò a casa con la mia moto le lascio agli altri e a chi si fa più pippe mentali di me.

PS
per un viaggio come quello che vuoi fare sarei partito anche io con l'AT del '97 a prescindere dal v85 ma non certo per paura di rimanere a piedi, ma semmai perchè mi pare più "idonea" e sicuramente meccanicamente avvicinabile di una moto che sebbene "vecchia" come la definisci è infarcita di elettronica.


mah... a parte che avevo ribadito che le motivazione nel non prendere questa moto sono esclusivamente personali e che ero certo fosse una moto che sa regalare soddisfazioni in abbondanza a chi ce l'ha...
Ma come dicevo, in mezzo milione di km in sella, mi è capitato varie volte di dovermi fermare per strada per gestire un guasto o attendere un carro attrezzi, per le moto di miei compagni di uscita o di viaggio... e puntualmente mi sono sempre sentito grato al pezzo meccanico che avevo sotto il culo in quel momento che sembrava indenne dalla sfiga di turno. Tutto qui, ne fisime ne seghe mentali. Solo 'good vibrations'!!!

Per quanto riguarda il fatto che per un viaggio in Iran o in Mauritania sia meglio una at 750 del 97, piuttosto che una moto moderna per questioni di arretratezza meccanica e poca elettronica, perdonami me è un luogo comune abbastanza sciocco!: intanto perchè anche la vecchia at, se rompe ad es. la centralina è irrimediabilmente ferma tanto quanto una v85 o una crf moderne... poi l'elettronica è sempre meno critica della meccanica per quanto riguarda guasti bloccanti. Gente a piedi per questioni elettroniche non mi sono mai capitate, per problemi meccanici si. Poi una at del 1997 ha pezzi di ricambio molto difficilmente recuperabili già in Italia in quanto fuori produzione ed esauriti da anni, figurati in Iran... Di una moto moderna, che sia guzzi o yamaha o bmw... mal che ti vada devi solo attendere nel paesino qualche giorno l'arrivo del corriere che ti consegna il pezzo rotto e riparti, ovucnque ti trovi nel mondo.
Partirò con la at 750 per 3 motivi: 1) é la moto più moderna che ho in garage (l'altra è del 1988), 2) mi fido, la conosco e non mi ha mai tradito e questo da fiducia. 3) è meccanicamente progettata e costruita MOLTO meglio di una V85 (ad esempio)... nessuna moto moderna può eguagliare la qualità raggiunta dalla produzione degli anni '90 giapponese (e in quegli anni anche tedesca): materiali migliori, assemblaggi migliori, progettazione migliore e alla lunga questo paga... quando passano tanti anni, tanti km, tanti terreni di tutti i generi, tanta pioggia, caldo, ferddo... esce la qualità intrinseca di una moto

_________________
Pietro
https://www.sottocoperta.net/viaggi/europa/grecia-creta-cipro/creta-in-moto-marzo-2003/


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: da Honda a Guzzi V85??
MessaggioInviato: gio 26 mag 2022, 16:02 
Non connesso

Messaggi: 52
svarzi ha scritto:
se parti con un Corsaro 125 4 tempi fine anni 70, stai sicuro che quella è affidabile, magari ti porti dietro un paio di puntine platinate e stai sicuro che pugn.....tte
di elettronica, bluetooth, traction control centralina, sonda lambda, ecc ecc nn ne avrai.
Se poi parti con una vecchia PX Vespa 125, li sei in una botte di ferro.



Se dici così è forse che non hai molta esperienza di viaggi in moto. La semplicità di riparazione non c'entra nulla con la affidabilità. Se parti con un Corsaro 125 anni 70 per fare ad esempio la via della seta, sei praticamente certo che già in Austria hai goduto si una serie di problemi tecnici più o meno grandi. Se parti con una africa twin moderna e nuova, sei praticamente certo di arrivare a Pechino senza neanche dover cambiare l'olio una volta.
Guardati qualche video di Gionata Nencini su questo tema


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 11  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group