Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 1 dic 2020, 19:22 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11660
Località: München - Deutschland
@VMax: non è che hai ribassato l'assetto della moto per tue esigenze personali?

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 1 dic 2020, 20:42 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 617
Località: Svizzera centrale
Mi fa paura il carrellino leggero, occhio a come la muovi, mi sa che si impunta anche tra le fughe delle piastrelle con un carico come la Stelvio.
Basta un movimento sbagliato ed é un attimo che il cavalletto si chiude magari cascando sulla fiancata dell'auto nuova. Il manubrio potrebbe colpire sul parabrezza rompendolo o peggio cadere sullo specchio retrovisore dell'auto che si rompe, così pure quello della moto che cadendo si rompe lasciando uno spigolo che nella caduta segna irrimediabilmente la fiancata.
7x7=49 anni di malasorte piú 3 anni in cui guiderai solo uno scooter bmw C1, quello che si guida senza casco e che sembra una toilette chimica trapiantata su un tmax incidentata (mancano le tendine per avere un po di privacy)
Io non rischierei tutto questo per risparmiare sulla pedana e la prenderei piú robusta :toccata
:smoke01 :lite :smoke01 :smoke01


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 8:38 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 46
Località: Nova Milanese (mb)
enzo-NW ha scritto:
Mi fa paura il carrellino leggero, occhio a come la muovi, mi sa che si impunta anche tra le fughe delle piastrelle con un carico come la Stelvio.
Basta un movimento sbagliato ed é un attimo che il cavalletto si chiude magari cascando sulla fiancata dell'auto nuova. Il manubrio potrebbe colpire sul parabrezza rompendolo o peggio cadere sullo specchio retrovisore dell'auto che si rompe, così pure quello della moto che cadendo si rompe lasciando uno spigolo che nella caduta segna irrimediabilmente la fiancata.
7x7=49 anni di malasorte piú 3 anni in cui guiderai solo uno scooter bmw C1, quello che si guida senza casco e che sembra una toilette chimica trapiantata su un tmax incidentata (mancano le tendine per avere un po di privacy)
Io non rischierei tutto questo per risparmiare sulla pedana e la prenderei piú robusta :toccata
:smoke01 :lite :smoke01 :smoke01


Caspita Enzo ma in "svizzera centrale" siete tutti cosi positivi?? :nonsifa Stasera scendo in box e lego la moto al muro con lo spago!! : Smile : : Smile :

_________________
Guzzi Ergo Sum
Guzzi Nibbio 50 - Vespa PK 50 - Vespa ET3 125 Primavera - Guzzi Stornello 125 - Benelli 125 2C Sport - Honda XL 125 - Guzzi V35 II - Yamaha XT 600 - Guzzi V65 Lario - Guzzi NTX 650 - Guzzi Stelvio 1200 4V


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 8:48 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11660
Località: München - Deutschland
INFO DI SERVIZIO

Chiunque abbia un minimo d'esperienza sa che è cosa buona e giusta fermare il cavalletto centrale usando una cinghia/corda fissata alla parte anteriore della moto (telaio o tubi paramatore). In questo modo si azzera il rischio di "scavallare" la moto dal cavalletto.
Personalmente è una operazione di sicurezza che eseguo abitualmente quando smonto e rimonto le ruote da solo, con la moto lasciata in bilico sul centrale.

Suppongo che questa sia una pratica comune adottata da tutti. Anche per movimentare una moto sulla pedana sposta-moto.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 10:12 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 717
Località: Roma
frenostanco ha scritto:
INFO DI SERVIZIO

Chiunque abbia un minimo d'esperienza sa che è cosa buona e giusta fermare il cavalletto centrale usando una cinghia/corda fissata alla parte anteriore della moto (telaio o tubi paramatore). In questo modo si azzera il rischio di "scavallare" la moto dal cavalletto.
Personalmente è una operazione di sicurezza che eseguo abitualmente quando smonto e rimonto le ruote da solo, con la moto lasciata in bilico sul centrale.

Suppongo che questa sia una pratica comune adottata da tutti. Anche per movimentare una moto sulla pedana sposta-moto.
Grazie mille, non ci avevo pensato, è molto utile come sicurezza aggiuntiva.

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 10:21 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4093
Località: Solaro ( Mi )
... anche io non ci ho mai pensato... di smontare le ruote... :inside

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )

Non smetti di fare le cose perché sei vecchio,
sei vecchio perché smetti di fare le cose.

Se vedi il tuo bicchiere mezzo vuoto, travasalo in uno
più piccolo e smettila di rompere i cogl@@ni. ( Mara Maionchi )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 10:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10888
Località: Terra Sabina
@Lucio: Freno sarebbe capace di impermeabilizzare l' impianto elettrico in previsione di una possibile alluvione nel suo garage.
:inside

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 10:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 340
Località: Cornaredo -Milano-
fabio.cor2 ha scritto:
Può essere: non c'è dubbio che cambia l'angolo di appoggio e lo sforzo sulla leva del cavalletto risulta essere maggiore. Può influire anche un certo timore e un pò di insicurezza ... magari la pedana si muove un pochino e non si riesce a completare la manovra. Quando saremo di nuovo liberi di girare e si allargherà un po' la stagione, se ti capiterà di fare un giro sul lago d'Iseo, puoi passare da me che una pedana demo da provare c'è sempre così vediamo insieme dove sta il problema. Senza impegno naturalmete. :byee :byee


VMax ha scritto:
Ne acquistai uno anni fa e non c'è stato verso di riuscire a sollevare la Stelvio. Confermo che uso prevalentemente il centrale per cui lo utilizzo con una certa disinvoltura.
Ho provato anch'io a sollevare la ruota posteriore ma non mi ha portato risultati.
Come quelli delle foto anche quello che ho è molto basso da terra, ma non ce la faccio!
Ciao a tutti


Grazie, sarà per me un vero piacere.
Ciao.
Massimo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 10:59 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12180
Località: CUNEO
Brosima ha scritto:
... anche io non ci ho mai pensato... di smontare le ruote... :inside

:byee :byee
Pure io... pensavo fossero saldate. Non si finisce mai di imparare

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pedana spostamoto Motea
MessaggioInviato: 2 dic 2020, 11:42 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11660
Località: München - Deutschland
Dì la verità: le hai saldate tu per evitare che te le freghino.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group