Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al sito http://www.guzzistelvio.net .
Nella Home page del sito in alto a sinistra nelle opzioni del LOGIN si può fare questo!!!

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4147 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 158, 159, 160, 161, 162, 163, 164 ... 166  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 9 gen 2019, 10:13 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3430
enzo-NW ha scritto:
Sbagliano a progettare navi ( la portaerei inglese fa acqua...) sbagliano a progettare ponti (lasciamo perdere gli esempi) sbagliano a progettare dighe .... figuriamoci quante vaccate accadono sulle moto in cui i tempi di progettazione e collaudo sono brevi e si vuol spendere sempre meno ... la nazionalita' del progettista conta poco, ho visto vaccate da ogni dove ...

pero' se la guzzi sbaglia una volta a dimensionare la distribuzione.... non se la leva piu' di torno questa cosa!

:quotototo

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 9 gen 2019, 12:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2140
Località: Polverigi AN
enzo-NW ha scritto:
Sbagliano a progettare navi ( la portaerei inglese fa acqua...) sbagliano a progettare ponti (lasciamo perdere gli esempi) sbagliano a progettare dighe .... figuriamoci quante vaccate accadono sulle moto in cui i tempi di progettazione e collaudo sono brevi e si vuol spendere sempre meno ... la nazionalita' del progettista conta poco, ho visto vaccate da ogni dove ...


quotone!

_________________
Ciao, Renzo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 9 gen 2019, 13:52 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 1679
Località: Mantova
ch-zep ha scritto:
Beh, non mi pare che al di fuori dei forum guzzisti (animal o meno :smoke01 ) la trattanda del giorno sia il problema della distribuzione dei 8V.


:smoke03 :smoke03 :smoke03 :smoke03 :smoke03


:byee

_________________
Agricolo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 11 gen 2019, 13:16 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9276
Località: München - Deutschland
Ripeto, e senza nessuna ironia, che per me Honda rimane comunque il punto di riferimento della produzione motociclistica mondiale.
Sopratutto, sono quelli che hanno il coraggio di osare, partendo da soluzioni tecniche non convenzionali (un esempio su tutti: i pistoni ovali) per finire su moto originali ed uniche (tra cui il medesimo X-ADV). Se Honda non esistesse, bisognerebbe inventarla.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 15:16 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5635
Località: Cola (RE)..appennino Reggiano
https://www.moto.it/news/bmw-e-honda-pi ... -2017.html

Sopra link articolo intero..qui sotto estatto: :bagno

BMW si è confermata prima di categoria, pur perdendo una manciata di vendite nei confronti dell’anno precedente: -0,7% per 12.619 unità. Un paio di considerazioni vanno fatte; la prima è che le nuove GS 850 hanno effettivamente venduto meno della serie precedente, ma sono arrivate a stagione iniziata; la seconda è che il 2017 era andato particolarmente bene per BMW (con un eccellente +20,4%), tanto che quello era stato il migliore incremento assoluto fra le moto.
Da notare che le due versioni R 1200 GS e Adventure valgono quasi la metà (il 47%) delle vendite moto BMW.

Honda è salita dal terzo al secondo posto (11.615 unità accorpando le 193 marchiate Honda-Montesa) ottenendo un guadagno del 6% che migliora il +2,7% dell’anno precedente.
Yamaha, era prima in classifica alla fine del 2016, è arretrata dal secondo al terzo posto. Peraltro ha ribaltato il -3,8% del 2017 in un +3,7% a fine 2018 (11.572 immatricolazioni): l’arrivo della rinnovata Tracer 900 e il consolidamento della serie MT i motivi principali di questa ripresa.
Ducati si conferma in quarta posizione (9,184 unità) incrementando le proprie vendite del 4,6%: un dato positivo ma non così importante come il +11,3% dell’anno precedente quando avevano tirato la Scrambler 800 e la Multistrada 950.

Le prime quattro case in classifica crescono meno della media del mercato (+12,7%), e questo ha a che vedere con il diverso andamento delle differenti fasce di cilindrata che ha inciso meno positivamente nelle oltre 600 cc dove operano principalmente i marchi big e dove vende essenzialmente BMW.

Pos. Marca Vendite 2018 Vendite 2017 Variazione %
1 BMW 12.619 12.710 -0,7%
2 HONDA 11.615 10.954 +6,03%
3 YAMAHA 11.572 11.155 +3,7%
4 DUCATI 9.184 8.782 +4,6%
5 KTM 6.923 5.857 +18,0%
6 KAWASAKI 6.524 5.880 +11%
7 HARLEY-DAVIDSON 5.119 5.347 -4,3%
8 BENELLI 5.075 2.030 +150%
9 TRIUMPH 3.785 3.755 +0,8%
10 SUZUKI 3.440 3.250 +5,8%
11 MOTO GUZZI 2.051 2.042 +0,45% :guzzilogo :guzzilogo
12 HUSQVARNA 1.845 1.128 +63%
13 BETA 1.843 1.493 +23,5%
14 KEEWAY 1.288 931 +38%
15 TM RACING 1.113 289 +385%
16 APRILIA 1.078 861 +25%
17 FANTIC MOTOR 1.027 615 +67%
18 ROYAL ENFIELD 940 530 +77%
19 SWM 748 678 +10,3%
20 BRIXTON 645 -- --
21 MASH 603 762 -20,90%
22 MV AGUSTA 518 517 0%


KTM con un +18,2% (6.923 unità) risale al quinto posto in classifica generale ai danni di Kawasaki e cresce meglio del mercato generale. La marca austriaca si confronta peraltro con un 2017 chiuso a -8,2%, mentre del 2016 aveva conquistato un notevole +33%. Un andamento altalenante nel quale l’anomalia è stato il risultato del 2017 se guardiamo a un periodo più ampio.

Kawasaki arretra in classifica ma solo a causa dell’ottima prestazione KTM, perché in termini percentuali è cresciuta dell’11% nel 2018, facendo seguito a un +20% del 2017. In questa progressione conta il successo delle naked della serie Z: quattro delle prime cinque Kawasaki più vendute sono fra queste.
Harley-Davidson si conferma al settimo posto, ma con 5.119 unità accusa un -4,3%, patendo il calo delle custom registrato nelle cilindrate medio-alte. A fine 2017 Harley aveva invece sfiorato gli 11 punti di incremento percentuale.

Si affaccia per la prima volta nel gruppo delle marche con oltre cinquemila immatricolazioni la Benelli, passata in un anno da 2.030 a 5.075 unità (+150%). Una super prestazione che segue il +91% del 2017 e che è motivata dal successo dell’accoppiata TRK 502-Leoncino 500, due modelli che da soli ottengono oltre il 70% delle vendite della marca sino-pesarese.

Passando alle altre marche, Triumph è stabile nelle vendite (+0,8%) ma arretra di una posizione in classifica; così come Suzuki (che però guadagna il 5,8%) e Moto Guzzi :guzzilogo (stabile a +0,45% e con la serie V7 che regge da sola l'80% delle vendite), sempre per il superamento in classifica ad opera di Benelli.
Husqvarna aveva perso quasi un quarto delle proprie vendite nel 2017, ma un anno dopo ha messo a segno un +63% grazie all’arrivo dei modelli stradali Svartpilen e Vitpilen 401 che si sono inserite fra le classiche enduro professionali.

Mettono a referto incrementi consistenti anche Betamotor (+23,5%), Keeway (+38%), e TM Racing (+385%: l’uscita di scena della moto omologate Euro3 motiva questa aumento record), Aprilia (+25%) e Fantic Motor (+67%), che chiudono il gruppo delle over 1.000 moto vendute in un anno.
MV Agusta replica fedelmente le unità vendute nel 2017 totalizzando 518 immatricolazioni e scendendo dalla ventesima alla 24esima posizione in classifica.

Moto Guzzi Top Seller :guzzilogo :guzzilogo :guzzilogo

V7 1.645 :boing
V9 BOBBER 198 :smokeitaly
V9 ROAMER 96 :cool
CALIFORNIA 1400 TOURING 23 :climb2
CALIFORNIA 1400 AUDACE 21
CALIFORNIA 1400 ELDORADO 18
MGX-21 14 :comp

_________________
ex moto: Motron Gl4, Exagon 250, Beverly 500, Breva 750, California Titanium, NORGE 1200GTL, Stelvio NTX 09,venduta con 93.000km , Stelvio NTX 2014 45.000km e 2015 solo 7 mila..ora KTM 1290 SAD , NTX 650 (venduta) e Le Mans III- tel 3932099794 °IIIII°


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 15:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 765
Località: Abruzzese a Milano
Sarebbe interessante indagare quante delle immatricolazioni sono dovute all'obbligo che certe case impongono ai loro concessionari di immatricolare un numero minimo di moto. Magari vengono immatricolate, con un esborso notevole da parte del concessionario, ma poi restano nei garage e sono messe a disposizione di altre attività (corsi di guida e simili..)

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 21:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9276
Località: München - Deutschland
LeoGuzzi ha scritto:
Moto Guzzi Top Seller :guzzilogo :guzzilogo :guzzilogo

V7 1.645 :boing
V9 BOBBER 198 :smokeitaly
V9 ROAMER 96 :cool
CALIFORNIA 1400 TOURING 23 :climb2
CALIFORNIA 1400 AUDACE 21
CALIFORNIA 1400 ELDORADO 18
MGX-21 14 :comp

Ogni volta mi ribolle il sangue quando vedo certi numeri. Sono stati velocissimi a togliere dal listino modelli come la Stelvio, la Griso, la Norge per poi tenere a catalogo degli zombie come le V9 (megaflop) e moto "sperimentali" come la MGX-21.
Boh... io non li capisco...
Quei modelli vanno tolti dal listino. Gli americani dicono "battere un cavallo morto": Immagine

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 13:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8176
Località: chiasso-svizzera
frenostanco ha scritto:
Quei modelli vanno tolti dal listino. Gli americani dicono "battere un cavallo morto": Immagine


Concordo, ma non è nella "filosofia" di piaggio. Inoltre avere in catalogo solo le V7 e la V85 ...insomma, sarebbe un po' triste. IMO.

_________________
gs 1250
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 15:18 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13168
Località: Narzole
ch-zep ha scritto:
frenostanco ha scritto:
Quei modelli vanno tolti dal listino. Gli americani dicono "battere un cavallo morto": Immagine


Concordo, ma non è nella "filosofia" di piaggio. Inoltre avere in catalogo solo le V7 e la V85 ...insomma, sarebbe un po' triste. IMO.

Effettivamente se le tengono a listino è meno triste :ansia

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 16:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9276
Località: München - Deutschland
ch-zep ha scritto:
frenostanco ha scritto:
Quei modelli vanno tolti dal listino. Gli americani dicono "battere un cavallo morto": Immagine


Concordo, ma non è nella "filosofia" di piaggio. Inoltre avere in catalogo solo le V7 e la V85 ...insomma, sarebbe un po' triste. IMO.

Scherzi? Basterebbe fare altre cinque o sei versioni della V7 per avere un catalogo nutritissimo! :smoke01

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 19:11 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13168
Località: Narzole
frenostanco ha scritto:
Scherzi? Basterebbe fare altre cinque o sei versioni della V7 per avere un catalogo nutritissimo! :smoke01

Nemmeno la Control riesce a fare lo stesso prodotto declinato in così tante versioni... :smoke01
Però non sarebbe una cattiva idea, V7 rallentante per chi ha il "polso" pesante, V7 velocizzante per chi ha il "polso" leggero, V7 con accessori fashion stimolate per lei, V7 con verniciatura velluto sensibilizzante per lui...Domani chiamo il Cola... :smoke01

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 19:36 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5633
Località: 88 \\ | DC | // 88
LeoGuzzi ha scritto:

Moto Guzzi Top Seller :guzzilogo :guzzilogo :guzzilogo

V7 1.645 :boing
V9 BOBBER 198 :smokeitaly
V9 ROAMER 96 :cool
CALIFORNIA 1400 TOURING 23 :climb2
CALIFORNIA 1400 AUDACE 21
CALIFORNIA 1400 ELDORADO 18
MGX-21 14 :comp

..sono numeri da hypercar, altro che Ferrari, persino la Bugatti vende di più...solo che costa oltre 100 volte questa
...peccato, un capolavoro che non si é stati in grado di valorizzare :sd

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 20:24 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 1679
Località: Mantova
Aquila Insubre ha scritto:
...peccato, un capolavoro che non si é stati in grado di valorizzare :sd



Quale è allora il problema??.....moto bellissime...di qualità..... dai costi contenuti.....eppure non fanno numeri

:byee

_________________
Agricolo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 21:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9276
Località: München - Deutschland
edoardo ha scritto:
Quale è allora il problema??.....moto bellissime...di qualità..... dai costi contenuti.....eppure non fanno numeri
:byee

L'editoria.
In questi ultimi 20 anni è cambiata moltissimo: da giornalai orgogliosamente indipendenti a uffici stampa delle case costruttici. Siamo talmente assuefatti a questo meccanismo che oramai non sappiamo distinguere fra pubblicità e informazione.
Secondo me, se chiedete, il 99% delle persone neanche ha mai visto una Guzzi Eldorado, neanche in foto.

Fate un test come me: digitate su Google "Moto Guzzi Eldorado", poi cercate "Triumph bobber".

La prima ricerca ha 1.130.000 pagine trovate.
La seconda ricerca ha 19.300.000 pagine trovate.

Bobber batte Eldorado 17 a 1.
(E parliamo di una triumph di nicchia, che va anche maluccio su strada. Anche se a me piaciucchia non poco.)

P.S.
"triumph scrambler 1200"? 26.100.000 risultati, anche se è uscita da un mese o giù di lì.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 22:11 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4656
Località: Asti
Sapete qual'è il problema di Palermo?
Il traffico!! : Sailor :
...dimenticavo, occhio alle banane!

_________________
... Tanto poi mi perdo .... !!

A chi pazzéa cu' 'o ciuccio, nun le mancano càuce


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 22:22 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9276
Località: München - Deutschland
Al topo senza formaggio non manca il coraggio.
(Detto cantonese-manciuriano - ottavo secolo dopo sanremo)

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 17 gen 2019, 22:43 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5633
Località: 88 \\ | DC | // 88
edoardo ha scritto:
Aquila Insubre ha scritto:
...peccato, un capolavoro che non si é stati in grado di valorizzare :sd



Quale è allora il problema??.....moto bellissime...di qualità..... dai costi contenuti.....eppure non fanno numeri

:byee

la rete di vendita, neh? :smoke03

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 7:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3430
edoardo ha scritto:
Aquila Insubre ha scritto:
...peccato, un capolavoro che non si é stati in grado di valorizzare :sd



Quale è allora il problema??.....moto bellissime...di qualità..... dai costi contenuti.....eppure non fanno numeri

:byee

Semplicemente cattiva gestione a 360° con tutte le sue ordinarie conseguenze a cui va aggiunta l'esterofilia italiana che fa da ciliegia sulla torta ed un pizzico di ignoranza in materia(non è il tuo caso).
Sotto la parola gestione sono comprese chiaramente tutte le mancanze che fanno sì che l'utente debba poi rivolgersi altrove, non tutti, ma la maggioranza si.
Il potenziale c'è ed è superiore in casa guzzi più che in altre, ma non lo sanno sfruttare, storia vecchia ormai conosciuta.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 9:56 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10178
Località: CUNEO
Cattiva gestione un par di ciufoli.
Il V7 è una fabbrica di soldi. Progetto ormai abbondantemente ammotizzato. Tutto guadagno. Chiamali stupidi !
Hanno tolto Griso, Breva e Stelvio dal listino perché non vendevano. Inutili costi. Tengono le varie versioni di California perché è un marchio di fabbrica. Non dimentichiamo poi che la capacità produttiva dello stabilimento di Mandello è quello che è. Se azzeccassero un paio di modelli si troverebbero costretti a produrre altrove ( a Noale ed esempio ) ed i pasdaran del marchio lancerebbero immediatemente una fatwa. Quindi chi glielo fa fare ??? Piaggio allunga la mano e incassa.
Ma come si spiega il successo di Benelli alla luce della presunta esterofilia degli italiani ????


Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 10:03 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5633
Località: 88 \\ | DC | // 88
valgrana ha scritto:
. Se azzeccassero un paio di modelli si troverebbero costretti a produrre altrove ( a Noale ed esempio ) ed i pasdaran del marchio lancerebbero immediatemente una fatwa. Quindi chi glielo fa fare ???

Ma come se quei posti oramai sono la patria dei pizzoccheri... :risata :inside

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 14:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9276
Località: München - Deutschland
valgrana ha scritto:
Cattiva gestione un par di ciufoli.
Il V7 è una fabbrica di soldi. Progetto ormai abbondantemente ammotizzato. Tutto guadagno. Chiamali stupidi !

Hai ragione.
Però non si può puntare tutto su un mono-modello. Che succede se un domani arriva la Motocincin con una moto uguale che costa la metà? Chiudi.
Una moto nuova non la si mette in cantiere dall'oggi al domani.


valgrana ha scritto:
Non dimentichiamo poi che la capacità produttiva dello stabilimento di Mandello è quello che è. Se azzeccassero un paio di modelli si troverebbero costretti a produrre altrove ( a Noale ed esempio ) ed i pasdaran del marchio lancerebbero immediatemente una fatwa. Quindi chi glielo fa fare ??? Piaggio allunga la mano e incassa.

Ai tempi d'oro (dal dopoguerra agli 60 ed oltre) mi pare di ricordare che i numeri di Guzzi erano ben altro rispetto a quelli attuali, non credo che la capacità produttiva degli impianti sia un problema. Certo che se lasci tutto in stato d'abbandono con i capannoni che ci piove dentro...

valgrana ha scritto:
Ma come si spiega il successo di Benelli alla luce della presunta esterofilia degli italiani ????

Successo Benelli = prezzo di listino + prestazioni oneste + aspetto decisamente accattivante + comodità. Fare una moto con questo mix non è certo facile.
Peccato che Guzzi, con i suoi motori serie piccola-media-grossa, una moto così la poteva fare già 10 anni fa, ma non hanno le palle. O meglio: è certamente difficile fare qualcosa se devi telefonare a Colannino anche se devi comprare una risma di carta nuova per la stampante...

Ad esempio, in tempi non sospetti dissi dissi che la Stelvio era troppo alta di listino rispetto a quello che offriva la concorrenza "premium". Ma era il periodo in cui tutti si buttavano sulla categoria premium, immaginando ricchi danarosi che non avrebbero battuto ciglio se gli avessi venduto una cipolla al posto del tartufo bianco.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 16:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8176
Località: chiasso-svizzera
frenostanco ha scritto:
edoardo ha scritto:
Quale è allora il problema??.....moto bellissime...di qualità..... dai costi contenuti.....eppure non fanno numeri
:byee

L'editoria.

Secondo me, se chiedete, il 99% delle persone neanche ha mai visto una Guzzi Eldorado, neanche in foto.

Fate un test come me: digitate su Google "Moto Guzzi Eldorado", poi cercate "Triumph bobber".

La prima ricerca ha 1.130.000 pagine trovate.
La seconda ricerca ha 19.300.000 pagine trovate.

Bobber batte Eldorado 17 a 1.
(E parliamo di una triumph di nicchia, che va anche maluccio su strada. Anche se a me piaciucchia non poco.)

P.S.
"triumph scrambler 1200"? 26.100.000 risultati, anche se è uscita da un mese o giù di lì.



L'editoria scrive di chi presenta delle novità...
L'Eldorado a suo tempo è stata presentata a dovere dalla stampa.

Certo aiutano anche le pagine pubblicitarie aiutano molto, ...e Colaninno = braccino.

Sto leggendo le prime prove della nuova Bonneville Scrambler 1200 XE (€ 16000 e rotti), sembra che sia eccellente soprattutto in fuoristrada nonostante le forme vintage. In effetti ha un forcellone, forcella e ammortizzatori molto ben studiati, peso contenuto 206kg, e coppia da vendere... niente male, anzi ottima. :byee

_________________
gs 1250
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 16:24 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9276
Località: München - Deutschland
ch-zep ha scritto:
frenostanco ha scritto:
edoardo ha scritto:
Quale è allora il problema??.....moto bellissime...di qualità..... dai costi contenuti.....eppure non fanno numeri
:byee

L'editoria.

L'editoria scrive di chi presenta delle novità...

Ah Ah Ah Ah! :risata
Grazie Giuseppe, mi hai fatto sentire giovane. Sono tornato per un momento agli anni '80.
Poi ho controllato il calendario... :c

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 16:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8176
Località: chiasso-svizzera
Mi pare che le due linee di produzione a Mandello possano arrivare a un massimo di ca. 20'000 moto all'anno, per il momento sono sufficientemente performanti per MG.

Oggi sulla Gazzetta dello sport c'era una pagina intera di pubblicità per la V9...o V7, insomma quella che somiglia vagamente a una LeMans 1 e con la quale faranno una specie di campionato monomarca. ...ora, stanno lanciando la V85tt e comprano le pagine intere per una moto destinata alle corse? Mah...

_________________
gs 1250
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Classifica immatricolazione Moto
MessaggioInviato: 18 gen 2019, 20:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 212
tempo fà si lamentavano che Guzzi/Piaggio non faccevano niente come marketing. Adesso si lamentano perche fanno marketing.....non é facile per contentare tutti.

_________________
Saluti Neno


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1 ... 158, 159, 160, 161, 162, 163, 164 ... 166  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 34 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group