Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 16 ago 2019, 9:46 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
Ciao a tutti.
Ho preso il decatalizzatore di Agostini.
Per montarlo ci vuole un oretta. Bisogna però fare attenzione perché bisogna smontare sia la marmitta che la pedana sinistra del passeggero.
Fare il lavoro da soli non è semplice. Non fate come me che sono un animale.
Fate attenzione e coprite con un panno tutte le parti che potrebbero andare a contatto, altrimenti rigate in sequenza, marmitta, pedana passeggero e para calore. Meglio essere in due, uno tiene la marmitta e l’altro smonta le viti.
Nel mio caso le viti della pedana erano avvitate male, probabilmente le hanno messe storte e quindi il filetto si è un po’ rovinato.
Dopo averlo montato ho fatto un girino di una decina di km. Il rumore è un po’ migliorato, scoppietta (positivamente) un po’ in fase di rilascio. Il calore dovrebbe essere diminuito, oggi farò un giro più lungo e poi vi dico.
Aspetti negativi: le fascette fornite sono di qualità inferiore alle originali.
In seguito le acquisto come le originali che non si possono più utilizzare, sono di diametro diverso.
Non semplice da montare da soli. Non fate come me!
Aspetti positivi...
La moto è una figata... anche senza decatalizzatore...
ma questo secondo me è un accessorio da montare assolutamente.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 16 ago 2019, 10:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2660
Località: Montoggio (GE)
grazie per info :byee

_________________
Moto possedute ( tutte italiane ) :

Vespino 50, MBM 50cc, Simonini 125 cc regolarità, Vespa PX125 (ancora in uso), Ducati 350 Sport Desmo, Moto Guzzi 1000 SP, ora Stelvio NTX my 2011


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 16 ago 2019, 13:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3354
Località: Lucca
Non ho capito i pregi a parte scaldare di meno

_________________
cell. 3283058649


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 16 ago 2019, 15:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3564
Località: Ancona
ma a che serve?....mai sentito nominare...

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15 affiancata da una Royal Enfield Himalayan black!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 16 ago 2019, 21:43 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14173
Località: montecosaro scalo
Io a 17500 km non ne sento assolutamente la necessità ma grazie per le info.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 17 ago 2019, 0:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1213
Quindi si toglie il kat e si lascia la mappa standard? Non avrebbe più senso rimapparla? La mappa standard è studiata x il kat, non può essere l'ottimale anche senza...


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 17 ago 2019, 5:49 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3354
Località: Lucca
Concordo, magari abbinando terminale e filtro aperto, con una mappa dedicata potrebbero esserci benefici.
È comunque vero che le lambda sono a monte del catalizzatore.
Io ho provato una v85 decatalizzata e l'unica cosa immediatamente percepibile era il suono e gli scoppiettii in rilascio ma ci feci un breve tratto.

_________________
cell. 3283058649


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 17 ago 2019, 22:58 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1213
indice che è magra di carburazione, com'è normale che sia togliendo il kat...

Sarei curioso di sapere se qualche bravo preparatore ha fatto una mappa x V85 che aiuti a rinvigorire un po' il motore ai bassi, potrebbe incentivarmi ad acquistarla


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 20 ago 2019, 16:43 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
als ha scritto:
Non ho capito i pregi a parte scaldare di meno


Non sono un buon recensore.
Il pregio maggiore è che scalda meno.
Poi migliora un po’ il rumore e scoppietta in rilascio.
Quest’ultimo non per tutti è cosa buona.
Quindi in buona sostanza serve più che altro a far respirare meglio la moto,
E per noi invece, scalda meno. Io l’ho montato per quest’ultimo motivo.
Già provato su una California PIK del 2003.
Si percepisce un calore di parecchio inferiore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Decatalizzatore
MessaggioInviato: 20 ago 2019, 16:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 33
Località: Gallarate
A Settembre credo che monterò anche la marmitta Zard omologata in titanio.
Certamente rimappando migliora.
Dovrebbe esserci una centralina OEM se ho capito bene.
Intanto le monterò senza cambiare nulla, poi vedrò.
Per il momento la moto scalda molto meno.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group