Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 59 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 9:30 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7248
Località: Lecco
In Italia 28% morti per incidenti stradali è su due ruote.
http://www.ansa.it/canale_motori/notizi ... 22d35.html

Sicuramente molti motociclisti ci mettono del loro, ma se asfaltassero le strade come si deve e mettessero guardrail adeguati in curva i numeri si ridurrebbero sicuramente.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 9:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13795
Località: montecosaro scalo
aggiungerei anche l'abbigliamento...nell'ultimo we ho visto cose allucinanti...
poi se non vai a cannone non sei nessuno...

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 9:50 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6976
Località: Roma e Sabina
Sabato tornando dal SIT sulla Braccianese verso Roma, strada SS stretta e alberata! esco da una curva e mi trovo un testa di cazzo contromano........il santino che ho nel portafogli ha deciso di funzionare!!!! è vero che il motociclista ci mette del suo, ma la domenica gira gente che non ha abitudine alla guida...i "domenichini", ovviamente il culo è il nostro e noi dobbiamo tutelarcelo da loro, dalle strade e dalle asperità del tempo...l'abbigliamento adeguato salva da tanti eventuali traumi ma non dalla morte!!!! OCCHIO-OCCHIO-OCCHIO...quando si va in moto.

_________________
Tranne le Inglesi le ho avute tutte...........


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 10:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13795
Località: montecosaro scalo
anche la nostra velocita' ci puo' salvare la vita...mi rendo conto che con certe moto anche volendo andar piano piano non andavo...
se hai buoni freni buona elettronica e vai piano...le probabilita' di salvarti aumentano.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 10:18 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5899
Località: 88 \\ | DC | // 88
guzzienduromassimo ha scritto:
anche la nostra velocita' ci puo' salvare la vita...mi rendo conto che con certe moto anche volendo andar piano piano non andavo...
se hai buoni freni buona elettronica e vai piano...le probabilita' di salvarti aumentano.

sicuramente é così ma ci sono tanti, troppi, selvaggi con lo smartphone in mano
é davvero una piaga sociale che riguarda un pò tutte le età, millenials piuttosto che maturi, anche se i primi la fanno da padrone...

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 10:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7248
Località: Lecco
guzzienduromassimo ha scritto:
aggiungerei anche l'abbigliamento...nell'ultimo we ho visto cose allucinanti...
poi se non vai a cannone non sei nessuno...

Hai ragione, in effetti nell'ultimo WE mi è capitato di vedere un tizio attempato su una Harley con le infradito.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 10:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5899
Località: 88 \\ | DC | // 88
Stelvioblack ha scritto:
Hai ragione, in effetti nell'ultimo WE mi è capitato di vedere un tizio attempato su una Harley con le infradito.

con la Niken immagino che puoi prenderti più libertà, invece che andare in giro con stivali asfissianti (e puzzolenti) in piena estate, eh? :smoke01

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 10:30 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1387
Località: CATANIA
La cosa sicuramente è seria! Quando guido, moto o macchina non fa differenza, cerco di essere sempre attento a chi mi sta attorno cercando di capirne le loro intenzioni è mai dare per scontato che il codice e buon senso venga rispettato. Però lo ammetto, non sempre ci riesco e a volte mi preferirei più assennato.
Anche io nel mio armadio ho scheletri appesi e poster di santi da pregare e ringraziare.

Sempre attenti bisogna stare che non sempre va così ...

https://www.instagram.com/p/BykguqRnO6D ... 8irxdiraej

_________________
Risponde al nome Fulvia, la STELVIO 8V, motore a testa "quattro valvole" modello NTX colore NERO LAVA (messo in moto nel maggio del 2013)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 11:59 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4756
Località: Asti
Twin87 ha scritto:
Sabato tornando dal SIT sulla Braccianese verso Roma, strada SS stretta e alberata! esco da una curva e mi trovo un testa di cazzo contromano........il santino che ho nel portafogli ha deciso di funzionare!!!! è vero che il motociclista ci mette del suo, ma la domenica gira gente che non ha abitudine alla guida...i "domenichini", ovviamente il culo è il nostro e noi dobbiamo tutelarcelo da loro, dalle strade e dalle asperità del tempo...l'abbigliamento adeguato salva da tanti eventuali traumi ma non dalla morte!!!! OCCHIO-OCCHIO-OCCHIO...quando si va in moto.


Claudio, capisco cosa vuoi dire e, la penso alla stessa maniera ma, il rischio è che "l'automobilista tipo" si senta leggittimato da questo modo di pensare.... ne abbiamo parlato altre volte, in bici è peggio, molto peggio!
Se in moto forse solo per il fatto di fare brum-brum sei "sopportato", in bici sei una fastidiosa zanzara da schiacciare il prima possibile.
Abbigliamento e prudenza per condizioni stradali al di fuori di ogni civiltà sono accorgimenti che ha solo ed esclusivamente chi, oltre all'auto, usa le due ruote in generale.
Non ho mai visto un bipede automunito posare il cellulare perchè incrocia un motociclista vestito di giallo fluo con fari accesi e catarifrangenti vari o, adeguare la velocità alle condizioni della strada.
Queste sono "finezze" che chi non fa uso delle due ruote non ha.

_________________
... Tanto poi mi perdo .... !!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 12:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8553
Località: chiasso-svizzera
In moto oggi giorno ci vuole tutto: pazienza, prudenza, abbigliamento giusto, tecnologia funzionante, attenzione continua e una gran buona dose di culo.
Auguri a tutti :smoke43

_________________
gs 1250, 10’000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 12:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9564
Località: München - Deutschland
Stelvioblack ha scritto:
In Italia 28% morti per incidenti stradali è su due ruote.
http://www.ansa.it/canale_motori/notizi ... 22d35.html

La causa di così tante morti è da ricercare nell'incapacità dei giornalisti di comprendere uno scritto inglese che sia più lungo di due parole.
Il report in questione parla di percentuali di incidenti mortali in ambito urbano.
E grazie ar cavolo che i più colpiti da incidenti mortali sono i dueruotisti. A roma te stirano se non ti scansi.

Inoltre il 28% è un numero errato: 24% motociclisti e 4% scooteristi (ma queste cifre a me non risultano, io direi piuttosto l'inverso).

Tranquilli, continuate pure a sfrecciare nelle extra-urbane, ma occhio ai trattoristi agricoli con lo smartphone (ne ho personalmente visti due in zona Maccarese-Roma).
:byee

Qui il link al report:
https://etsc.eu/wp-content/uploads/ETSC ... ash_37.pdf

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 12:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5899
Località: 88 \\ | DC | // 88
frenostanco ha scritto:
Stelvioblack ha scritto:
In Italia 28% morti per incidenti stradali è su due ruote.
http://www.ansa.it/canale_motori/notizi ... 22d35.html

La causa di così tante morti è da ricercare nell'incapacità dei giornalisti di comprendere uno scritto inglese che sia più lungo di due parole.
Il report in questione parla di percentuali di incidenti mortali in ambito urbano.
E grazie ar cavolo che i più colpiti da incidenti mortali sono i dueruotisti. A roma te stirano se non ti scansi.

Inoltre il 28% è un numero errato: 24% motociclisti e 4% scooteristi (ma queste cifre a me non risultano, io direi piuttosto l'inverso).

Tranquilli, continuate pure a sfrecciare nelle extra-urbane, ma occhio ai trattoristi agricoli con lo smartphone (ne ho personalmente visti due in zona Maccarese-Roma).
:byee

Qui il link al report:
https://etsc.eu/wp-content/uploads/ETSC ... ash_37.pdf


Prossima evoluzione del Periscope, un display collegato a videocamera posteriore :smoke03

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 12:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8553
Località: chiasso-svizzera
Recentemente uso anche un po' la bici: sono sempre alla ricerca di percorsi alternativi per cercare di evitare il traffico il più possibile...

_________________
gs 1250, 10’000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 12:22 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1306
Località: Alessandria
Aquila Insubre ha scritto:

sicuramente é così ma ci sono tanti, troppi, selvaggi con lo smartphone in mano
é davvero una piaga sociale che riguarda un pò tutte le età, millenials piuttosto che maturi, anche se i primi la fanno da padrone...

Lo smartphone è davvero una piaga, ma io vedendo i "millenials" che circolano con i miei figli, sono molto più ottimista sulla loro generazione che non su quella dei "maturi". Sono iperconnessi, ma anche molto attenti ad utilizzare le tecnologie giuste per connettersi in regola con il CdS. Sono i "maturi" , quelli che io vedo più spesso con il telefono in mano, in auto, o a postare sproloqui su fb.....

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 12:31 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7248
Località: Lecco
ch-zep ha scritto:
Recentemente uso anche un po' la bici: sono sempre alla ricerca di percorsi alternativi per cercare di evitare il traffico il più possibile...

Salvo casi eccezionali io vado solo su piste ciclabili e da noi ce ne sono di bellissime. : Thumbup :


Allegati:
IMG_2042.jpg
IMG_2042.jpg [ 198.7 KiB | Osservato 491 volte ]
IMG_2040.jpg
IMG_2040.jpg [ 142.26 KiB | Osservato 491 volte ]
IMG_2038.jpg
IMG_2038.jpg [ 184.26 KiB | Osservato 491 volte ]
IMG_2037.jpg
IMG_2037.jpg [ 192.91 KiB | Osservato 491 volte ]

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 12:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5899
Località: 88 \\ | DC | // 88
Gabor ha scritto:
Lo smartphone è davvero una piaga, ma io vedendo i "millenials" che circolano con i miei figli, sono molto più ottimista sulla loro generazione che non su quella dei "maturi". Sono iperconnessi, ma anche molto attenti ad utilizzare le tecnologie giuste per connettersi in regola con il CdS. Sono i "maturi" , quelli che io vedo più spesso con il telefono in mano, in auto, o a postare sproloqui su fb.....

si certo i maturi ci sono eccome, ma non si può ignorare che i primi fruitori di queste tecnologie o usi siano le giovani generazioni

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 13:06 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10712
Località: CUNEO
Ieri sono tornato a Cuneo da Rimini. Una bella pista in autostrada
Qualcuno mi spiega perché 2 delle 3 corsie sono di proprietà dei camion ? Non avevo fretta e prr curiosità sono rimasto dietro. Un camion che andava ai 91, qualcosa ha iniziato un sorpasso di un un altro che andava ai 90, qualcosa a Bologna san Lazzaro. È rientrato sulla sua corsia a Modena. Ma vaffanculo.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 13:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13795
Località: montecosaro scalo
i camion dovrebbero poter andare a 91 e infatti ci possono andare...perche' i limitatori sono tarati per quella velocita'...mediamente quelli che guidano i camion sono quelli che almeno sanno guidare...il peggio sono quelli che guidano poco..

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 13:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5899
Località: 88 \\ | DC | // 88
valgrana ha scritto:
Ieri sono tornato a Cuneo da Rimini. Una bella pista in autostrada
Qualcuno mi spiega perché 2 delle 3 corsie sono di proprietà dei camion ? Non avevo fretta e prr curiosità sono rimasto dietro. Un camion che andava ai 91, qualcosa ha iniziato un sorpasso di un un altro che andava ai 90, qualcosa a Bologna san Lazzaro. È rientrato sulla sua corsia a Modena. Ma vaffanculo.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

già purtroppo capita spesso: tir che vanno ai 90, pullman che vanno ai 110 e via dicendo....qualche anno fa c'era pure un pullman di una suadra di serie A femminile che andava ai 120.
Inutile dire che quando si affiancano, saranno anche esperti guidatori, non si é mai tranquilli, sopratutto quando gareggiano per raggiungere quell'1 km/h in più di velocità che gli garantirebbel'ottimale velocità di crociera; chissà quando ci sarà la guida autonoma anche li...TAV tutta la vita!

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 14:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3167
Località: Solaro ( Mi )
guzzienduromassimo ha scritto:
i camion dovrebbero poter andare a 91 e infatti ci possono andare...perche' i limitatori sono tarati per quella velocita'...mediamente quelli che guidano i camion sono quelli che almeno sanno guidare...il peggio sono quelli che guidano poco..


... grazie Max...in caso di incidenti, anche se coinvolti e non causati, generalmente siamo i primi ad essere interrogati sull'accaduto...

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )

Non smetti di fare le cose perché sei vecchio,
sei vecchio perché smetti di fare le cose.

Se vedi il tuo bicchiere mezzo vuoto, travasalo in uno
più piccolo e smettila di rompere i cogl@@ni. ( Mara Maionchi )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 14:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10712
Località: CUNEO
Però ho notato che quando un camion decide di sorpassare mette la freccia ( forse ) e invade la corsia a sinistra e chisenefrega se arriva qualcuno. Ma non hanno gli specchietti retrovisori o
essere grossi aiuta ?
Poi perché sulla statali ogni 500 metri c è un velox e l' autostrada è terreno di caccia dei TIR ????
Cazzo, la Piacenza Torino è a due corsie. Tutte e due di pertinenza dei TIR. Che bellamente si sorpassano... ed io pago...

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 15:01 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5899
Località: 88 \\ | DC | // 88
fosse solo quello...velocità superiori al consentito (leggi velocità di collaudo), e per i ponti anche pesi fuori tolleranza max
comunque quella del "sorpasso io, tanto gli altri si adeguano" é purtroppo una brutta usanza di molti camionisti

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 15:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3707
In moto c'è da farsi male davvero, se poi sei anche sfortunato e quello è il tuo giorno top.... ti ritrovi al tavolo con S. Gennaro a giocare a scopa, e sono cazzi..... lui vince sempre.
Protezioni (che non uso sempre), mezzo in ordine, ma soprattutto attenzione a 360°, occhi ovunque, prudenza assoluta.
In parte usando poco la moto di domenica, spero sempre di abbassare la probabilità di incidente, ma la gente è costantemente distratta e le multe ancora troppo morbide sull'uso del telefono, controlli insufficienti a causa di personale sotto organico, strade disastrose e manutenzione in molti casi inesistente.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 17:23 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8553
Località: chiasso-svizzera
guzzienduromassimo ha scritto:
i camion dovrebbero poter andare a 91 e infatti ci possono andare...perche' i limitatori sono tarati per quella velocita'...mediamente quelli che guidano i camion sono quelli che almeno sanno guidare...il peggio sono quelli che guidano poco..


Mediamente sono anche quelli più ubriachi...ma non si può fare di ogni erba un fascio.
Certo che se non si disincentiva il traffico su gomma (connivenze varie a livello europeo?), mi chiedo perché mai investire miliardi sul traffico su rotaie...
Se si aggiunge che da più di 10 anni sono arrivati anche "quelli" dei paesi dell'Est.... :ansia

_________________
gs 1250, 10’000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: In moto il rischio è alto...........
MessaggioInviato: 12 giu 2019, 17:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1714
Località: Mantova
ch-zep ha scritto:
In moto oggi giorno ci vuole tutto: pazienza, prudenza, abbigliamento giusto, tecnologia funzionante, attenzione continua e una gran buona dose di culo.
Auguri a tutti :smoke43


Direi che non c'è altro da aggiungere.....poi puntare il dito contro camionari e agricoli è un vecchio giochetto come cagare fuori dalla finestra quando nevica........


:byee

_________________
Agricolo.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: renzo_74 e 14 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group