Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al sito http://www.guzzistelvio.net .
Nella Home page del sito in alto a sinistra nelle opzioni del LOGIN si può fare questo!!!

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 113 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:36 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3382
BMW ha già vinto, se in questo ed in altri forum si parla spesso della gs, il risultato lo hanno già portato a casa, ma mi pare d'averlo detto già tante volte, così come altre volte ho espresso il mio personale modo di intendere la moto:per me NON è un giocattolo.
È giusto che ognuno abbia dei gusti o inclinazioni, sensibilità diverse e/o altro, non giudico chi la pensa diversamente da me, ci mancherebbe altro, ad ognuno la sua visione ed i suoi perché, il tempo è saggio giudice di tutte le cose, tutto il resto sono chiacchiere da forum più o meno dettagliate utili e futili al tempo stesso, sarebbe un guaio se il mercato delle moto fosse realmente influenzato dai vari forum viste le stupidaggini che si leggono., per fortuna non è così, c'è ancora tanta gente che ama la moto per la sua essenza a prescindere dal marchio sul serbatoio e compra senza alcun condizionamento esterno.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6747
Località: Roma e Sabina
ZERPONIO ha scritto:
BMW ha già vinto, se in questo ed in altri forum si parla spesso della gs, il risultato lo hanno già portato a casa, ma mi pare d'averlo detto già tante volte, così come altre volte ho espresso il mio personale modo di intendere la moto:per me NON è un giocattolo.
È giusto che ognuno abbia dei gusti o inclinazioni, sensibilità diverse e/o altro, non giudico chi la pensa diversamente da me, ci mancherebbe altro, ad ognuno la sua visione ed i suoi perché, il tempo è saggio giudice di tutte le cose, tutto il resto sono chiacchiere da forum più o meno dettagliate utili e futili al tempo stesso, sarebbe un guaio se il mercato delle moto fosse realmente influenzato dai vari forum viste le stupidaggini che si leggono., per fortuna non è così, c'è ancora tanta gente che ama la moto per la sua essenza a prescindere dal marchio sul serbatoio e compra senza alcun condizionamento esterno.

La mia firma .......mai più appropriata a questo tuo pensiero che condivido...... :byee

_________________
Tranne le Inglesi le ho avute tutte...........


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1011
guzzienduromassimo ha scritto:
io sono il primo che ha sempre sostenuto che la stelvio e' nata vecchia.
come oggetto di mercato poi indubbio che la sua ciclistica messa a punto da aprilia e' eccellente, pero' ci sono moto altrettanto nate vecchie vedi st con ciclistica simile per equilibrio ma che gia' di serie e' di un altro p ianeta come qualita' e in generale tutta la moto esente da difetti.
dove e' migliore la stelvio rispetto alla st? carattere ed emozioni dal motore.
come giustamente dice Edoardo e io sostengo da tempo mai come ora l'offerta e' stata variegata quindi c'e' il giocattolo giusto per ognuno di noi.


concordo con te, dopo averle provate tutte: la ST è l'unica endurona che si guida bene come la Stelvio, e per le altre caratteristiche è migliore in alcune cose e peggiore in altre, quindi sarebbe veramente la scelta giusta. In particolare l'ultimissima versione, che provai circa 1 anno fa, mi era sembrata ad un livello altissimo (l'avevo anche scritto qui).
Il problema è che è una moto che da vedere non mi dice nulla....come si fa a spendere soldi x un oggetto che non emoziona?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 12:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10055
Località: CUNEO
ch-zep ha scritto:

@Twin: sei un grande!



Giuseppe va bene che in Svizzera siete avanti, ma hai gia' iniziato con i brindisi di fine anno ?????

Auguroni !

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 12:15 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12618
Località: montecosaro scalo
rsv ognuno ha le sue visioni..
io per esempio la 990 la trovato e la trovo orrenda.
eppure e' una delle moto che mi sono goduto di piu'.
la st non mi dispiace solprattutto con gli accessori giusti e sporca.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 13:59 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3251
Località: Ancona
La discussione ha un po' divagato....è ovvio che ognuno fa quel che vuole...che ognuno compra quel che vuole e che ogni marchio (o dovrei dire brand che fa più figo) può mettere il prezzo che vuole, che non diamo obbligati ad acquistare un 1200 etc etc etc.......il mio discorso era più terra terra....: molti di noi, me compreso, fino a 5 anni fa con qualche sacrificio poteva comprarsi, qualora avesse voluto, una maxi enduro, oggi, dopo una manciata di anni, non ce lo possiamo più permettere.

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 14:03 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10055
Località: CUNEO
Che twin non sia un grande cmq siamo tutti concordi !!!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 15:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6747
Località: Roma e Sabina
Non sembrerebbe....dal sole 24ore...........

L'analisi per cilindrata negli scooter conferma la leadership del segmento tra 300 e 500cc con i maggiori volumi pari a 42.556 pezzi e un incremento pari al +17,3%, mentre al secondo posto troviamo la categoria dei 125cccon 42.037 unità e un -4,8%. In calo anche i 150-250 cc con 25.755 immatricolazioni pari al -11,7%. Ottimo risultato per i maxi scooter oltre 500 cc che con 11.583 veicoli segnano una crescita record pari al +40,1%. Inoltre l'approfondimento per le moto evidenzia che la cilindrata da 800 a 1.000 cc è quella che totalizza i maggiori volumi con 24.682 pezzi pari al +12,2%, superando le oltre 1000 cc che con 22.259 unità vendute crescono un pò meno pari al +7%.

Buon andamento anche per le cilindrate tra 650-750 cc che con 14.455 moto registrano un +14,4%. A perdere in volumi sono le cilindrate tra 300 e 600 cc con 10.381 pezzi e un -3,9%. Più sensibile, invece, il calo delle 150-250 cc con 2.395 vendite e un -19,4%. Al contrario le 125 cc registrano la migliore performance raggiungendo 8.303 moto e una crescita pari al +22,4%, a dimostrazione di un rinnovato interesse per le moto da parte degli utilizzatori più giovani. La situazione dei segmenti conferma il successo delle naked con 30.973 moto e un incremento pari al +15,9%. Seguono le enduro stradali con 26.402 veicoli e una crescita pari al +3,4%. Al terzo posto troviamo le moto da turismo con 11.505 unità e un +13,2% e a seguire le custom con 5.346 pezzi e un +0,9%. Anche le moto sportive mostrano una buona ripresa con 4.314 unità vendute e un sensibile incremento del +9,1%. Si registra, infine, un netto calo delle supermotard che con 2.943 pezzi perdono un -4,4%.

_________________
Tranne le Inglesi le ho avute tutte...........


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 15:48 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6747
Località: Roma e Sabina
valgrana ha scritto:
Che twin non sia un grande cmq siamo tutti concordi !!!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Anch'io :hands

_________________
Tranne le Inglesi le ho avute tutte...........


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 16:59 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8042
Località: chiasso-svizzera
valgrana ha scritto:
Che twin non sia un grande cmq siamo tutti concordi !!!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Twin è un piccolo grande uomo, come Napoleone!
Auguri anche a te e a tutti i forumisti, con o senza Stelvio :bagno

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 17:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8042
Località: chiasso-svizzera
Riferendomi a quanto scritto sopra, "...la Stelvio è nata vecchia...", aggiungerei che purtroppo ha anche avuto la sfiga di avere dei pessimi genitori che l'hanno allevata poco e non proprio bene. Peccato.

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 17:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3382
Mauro 73 ha scritto:
La discussione ha un po' divagato....è ovvio che ognuno fa quel che vuole...che ognuno compra quel che vuole e che ogni marchio (o dovrei dire brand che fa più figo) può mettere il prezzo che vuole, che non diamo obbligati ad acquistare un 1200 etc etc etc.......il mio discorso era più terra terra....: molti di noi, me compreso, fino a 5 anni fa con qualche sacrificio poteva comprarsi, qualora avesse voluto, una maxi enduro, oggi, dopo una manciata di anni, non ce lo possiamo più permettere.

:quotototo nel bene e nel male l'asticella si è alzata in pochi anni facendo lievitare i prezzi in eccesso, per un utente medio rimane solo usato o scendere di cilindrata.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 17:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 203
Tante volte e meglio acuistarsi un modello della ultime serie.; usata. Cosi i diffetini del modello sono magior,emte state eliminati dal "brand". Non sei aggiornato come modello, peró ai risparmiato dei soldini e ai una moto collaudata al massimo che va senza problemi.

A me mi piace un sacco anche la Yamahe Super Tenere 1200. sarebbe la mia moto ( senza avere provato la GS) preferita dopo la Stelvio.

_________________
Saluti Neno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 17:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 203
@tutti
Voglio scusarmi per il mio italiano gramaticale terribile......non o mai freguentato una scuola italiana. Purtroppo.

_________________
Saluti Neno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 18:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10055
Località: CUNEO
Tranquillo... sei meglio della maggioranza di loro ( io ovviamente mi tiro fuori ). La grammatica e l' ortografia italiana qua sono facoltativi. Se sei interessato a dare lezioni private di Italiano Twin e CP si iscrivono di sicuro.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 18:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12618
Località: montecosaro scalo
e' non e' colpa del nome...l'Alfa stelvio e' il 4x4 premium piu' venduto in italia solo la versione 4x4 10.000 consegne nel 2018...
per me ribadisco c'e' solo piu' offerta di prima. vuoi una moto senza troppi fronzoli per esempio una st ze con sospensioni elettroniche e una tecnologia tutt'altro che passata la paghi senza permuta quel che costava una stelvio nel 2009...e parliamo di un prodotto un tantino piu' a punto.. .
una v strom 1000 che e' una moto matura e completa la porti a casa con poco.
secondo me c'e' solo piu' offerta in alto come in basso 10 anni fa' moto come le benelli non c'erano di usato c'e' ne sta' di tutte le taglie e prezzi w la moto e w l'amicizia tra motoclisti.
buone feste.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 18:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8042
Località: chiasso-svizzera
@Neno: no problem!

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 13 gen 2019, 22:38 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1011
ho avuto finalmente la possibilità di guidare la GS ADVENTURE 1250, grazie ad un concessionario di zona che me l'ha data in prova, nella bellissima colorazione HP.
La prova ha confermato l'eccezionale motore 1250 che avevo già provato sulla GS standard, più tutte le ottime caratteristiche di comfort, ergonomia e guidabilità (anzi, con le sospensioni 'lunghe' l'avantreno risponde ancora meglio e la moto entra in curva con una velocità e facilità impressionanti).
Purtroppo non mi han convinto, ancora una volta, le sospensioni ESA, che in nessuna delle 2 regolazioni possibili vanno bene: in Road la moto dondola troppo sul posteriore, e in Dynamic è troppo dura, non dondola ma non copia la strada...pessimo.
Davvero un peccato perchè per tutto il resto è una moto eccellente.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 15 gen 2019, 17:30 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8042
Località: chiasso-svizzera
Se la moto ha anche l'accessorio "Enduro Pro", tramite chiavetta fornita, le sospensioni hanno "infinite" possibilità di regolazione che l'utente può settare a suo piacimento.
Resta che i due ammortizzatori di serie sono di qualità mediocre... (come quelli di quasi tutte le moto).

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 10:06 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3382
Questa mi mancava, non si finisce mai di scoprire cose nuove nel fantastico mondo della gs :roll
Ad oggi ancora devo incontrare un utente medio che sia in grado di creare il setting perfetto sulla propria moto, così come credo che il motociclista esperto che cerca sospensioni raffinate si affidi direttamente a specialisti del settore.
Enduro pro, è solo l'ennesimo gadget per far spendere un po' di soldini in più e sopperire ad una moto che nasce per fare qualunque cosa .... tranne che andare in moto.
Non mi stupirei se tra qualche anno anche le ruote sulla gs saranno per la base in PVC a raggi di moplen, ma per i più smaliziati ed esigenti motociclisti del futuro..... udite udite.... cerchi in vero metallo, e fu così che i tedeschi inventarono la lega.... :roll :roll

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 10:15 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12618
Località: montecosaro scalo
questa dell'enduro pro e' vecchia...in pratica e' una cosetta che c'e' da quando c'e' il gs lc...quindi qualche anno..poi nelle varie annate e' stato modificato etc..
pur rispettando l'opinione di tutti per me il gs quello grosso resta una moto dal fascino pari a zero nn mi viene nemmeno voglia di provarla..e' e' anche e soprattutto perche' non sopporto le moto troppo larghe.
la 800 mi era sempre piaciuta e nelle ultime versioni con buone sospensioni ci ho fatto piu' di un pensierino..poi e' uscita la 850 che mi fa' davvero brutto..ma sono ripeto solo considerazioni personali.
trovo ottimo che ci sia grande offerta e che la guzzi invece di inseguire abbia con la v85 messo sul campo una propria idea fuori dal coro.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 10:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3382
Sono d'accordo gem, ma guzzi credo abbia fatto un triste tentativo di inseguire o contrastare i giapponesi solo negli anni bui della gestione de Tomaso,ovviamente senza riuscirci, qualcuno crede che con la Stelvio abbiano provato ad imitare la giesse, invece hanno solo dato continuità alla serie ntx adeguandosi con la crescita di cilindrata, dubito fortemente che abbiano pensato circa 10 anni fa' di contrastare la regina indiscussa di vendita.
P. S. L'Enduro pro costa "solo" 550€, lo ha messo sulla sua gs il mio amico gigi, insieme ad altre diavolerie inutili, però è contento....

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 11:36 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3251
Località: Ancona
ch-zep ha scritto:
Resta che i due ammortizzatori di serie sono di qualità mediocre... (come quelli di quasi tutte le moto).




....verissimo ma.....spendere oltre 20000 euro di moto ed avere due ammortizzatori di qualità "mediocre"....non mi sembra il massimo!...se spendo il top mi aspetterei componentistica al top....o devo per caso sborsare un altro paio di mila euro per migliorare gli ammo?......
Il problema è che che finchè ci saranno schiere di pecoroni che pur di avere lo status symbol saranno pronti ad ogni compromesso, BMW, in Italia, venderà sempre alla grandissima!

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 12:23 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10055
Località: CUNEO
Scusate se mi permetto... perché se uno spende dei soldi per millanta optional per una BMW è un coglione e se uno spende soldi per rendere la propria Stelvio il più possibile simile, se non migliore, ad un GS è un eroe ????
Vivaddio ognuno spende i propri soldi come crede. Per me uno che fuma è un coglione che butta i soldi letteralmente in fumo, ma mica glielo dico in faccia. Sono cazzi suoi.!!!!
Continuo a pensare sia la sindrome del "vorrei ma non posso "....
Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 16 gen 2019, 12:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12618
Località: montecosaro scalo
Questa e' l'impressione che ho anche io Valgrana.
e' come fanno i mie dipendenti ( quasi tutti) per tirare su le proprie quotazione parlano male degli altri..
le bmw sono li uno puo' scegliere di comprarle o no ma non mi permetterei mai di dire che e' un fesso chi le compra stesso campo da gioco di tutti i bmwisti che mi hanno sempre dato del fesso perche' compravo le guzzi.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group