Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al sito http://www.guzzistelvio.net .
Nella Home page del sito in alto a sinistra nelle opzioni del LOGIN si può fare questo!!!

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 8:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 307
Località: Tarquinia
Notizia di ieri anche Moto Morini diventa cinese. La società è stata acquistata per 10 milioni, ma a quanto dicono le attività rimarranno in Italia.

Vista la SWM e la Benelli direi che non sia necessariamente un male. Vedremo un po’.

_________________
Navigare necesse est, vivere non est necesse

Le mie foto


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 8:21 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5387
Località: 88 \\ | DC | // 88
vediamo se oltre alle cc inferiori come Benelli saranno in grado pure di mantenere i progetti/motori attuali che sono 100% made in Italy; la vera sfida é questa altrimenti sarebbe un ulteriore copia del marchio pesarese o di quelli già esistenti che hai citato....perché a sto punto chiunque trovi un brand storico + o - famoso, una volta ceduto il marchio al capitale orientale di turno lo usa per vendere prodotti non proprio di qualità elevata griffati di prestigio/eleganza ed italian sound.
La sfida é aperta, interessante sarà vedere pure la risposta dei marchi tradizionali a questo ondata di prodotti cinesi che sposano lo stile italiano.

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 9:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3197
Località: Ancona
Comunque anche dopo l'acquisto dell'attuale proprietario la morini vivacchiava vendendo una manciata di moto all'anno...qualcuno si ricorda della Giubileo che si poteva personalizzare e richiedere on line?...fallimento...anche per il prezzo richiesto....
I cinesi comprano, rilanciano avendo a volte anche successo (vedi benelli), certo è che di italiano queste moto non hanno più nulla....forse un po' più italiana è rimasta SWM e, pare fantic.

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 10:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6610
Località: Roma e Sabina
La lista è interminabile......strutture e luoghi compresi :ansia

_________________
Tranne le Inglesi le ho avute tutte...........


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 11:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5387
Località: 88 \\ | DC | // 88
Mauro 73 ha scritto:
Comunque anche dopo l'acquisto dell'attuale proprietario la morini vivacchiava vendendo una manciata di moto all'anno...qualcuno si ricorda della Giubileo che si poteva personalizzare e richiedere on line?...fallimento...anche per il prezzo richiesto....
I cinesi comprano, rilanciano avendo a volte anche successo (vedi benelli), certo è che di italiano queste moto non hanno più nulla....forse un po' più italiana è rimasta SWM e, pare fantic.

diciamo che di veramente italiano é rimasta un pò SWM ma sopratutto FANTIC; il marchio che si trova dalle parti di Max e che sta scalando la top ten con la mini copia del Gs di italiano era oramai eclissato sotto ogni punto di vista, al contrario di questa Moto Morini che di proposte valide ne ha fatte, purtroppo senza successo, ma i modelli che avevano proposto avrebbero potuto gareggiare tranquillamente con i leader del mercato se solo ci fosse stata una struttura societaria ed un assetto finanziario solido. Quello che voglio dire é che le potenzialità di risorgere per questa Morini ci sono, tutto sta a vedere quaul'é il vero orientamente del capitale straniero se cioé é più in stile Audi/VW oppure come i tanti esperimenti visti in questi anni ad altri marchi, perché se c'é un vero interesse di sviluppare questo marchio, con i prodotti ed il background che hanno possono sicuramente farcela ed oltrepassare i cinesi di Pesaro.

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 14:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2001
Località: Polverigi AN
ricordo che nel 2014 prima di prendere la stelvio avevo fatto un serio pensiero alla granpasso, ma costa davvero troppo per ciò che offre, anche considerando una produzione semi artigianale (in questo senso fa scuola la vyrus)

secondo me non può che far bene a Moto Morini, come avete già notato sono anni che vivacchiano e l’alternativa sarebbe stata spegnersi lentamente, prova ne è il fatto che l’hanno pagata 10 miglioni, non chissà che cifra...

non resta che aspettare di vedere cosa succederà

PS: per il discorso Benelli, se fanno una TRK 1000 con una 90ina di cavalli a 1000/1500 euro in più secondo me sfondano il mercato

_________________
Ciao, Renzo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 14:04 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 12341
Località: montecosaro scalo
morini nella rinascita ha sbaglaito tutto puntando su maxi cilindrate...mentre la sua tradizione erano le mediopiccole..
ora che poi il mercato delle piccole e' ripartito una morini 500 interessante semplice che costa poco da gestire e che costava magari 1000\1400 euro in piu' di una cinese benelli poteva aver senso.
comunque in benelli gli operai italiani sono stati mantenuti, e anche la ricerca e svliuppo viene fatta anche a pesaro, non e' una vittoria, ma sempre meglio che scomparire.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 15:12 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3331
C'è poco da fare, senza denari non si cantano messe si dice dalle mie parti, questi cinesi i soldi ce li hanno e come, per loro il business è sacro.
Prematuro ora ipotizzare se sarà un bene o un male per Morini, ma in ogni caso meglio bere che affogare, se poi riusciranno a rilanciare il marchio tanto meglio.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 16:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3345
Località: Loreto ( AN )
basta che la produzione rimanga in Italia va bene anche dalla Cina con furore :smoke01

meglio così che chiusa :byee

_________________
guzzi magnum vespa GT laverda 125 cagiva 350 supertenerè 750 moto guzzi sp 1000 aprilia 1000 rsv 2001 aprilia 1000 rsv 2003 aprilia 1000 tuono 2006 stelvio 1200 2008

Se mi sorpassi è perchè sono fermo al bar
viaggiamo per vivere e viviamo per viaggiare


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 19:06 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3331
Ci convivo con i cinesi, Prato è la seconda comunità più numerosa in Italia e confesso che non mi stanno tanto simpatici per svariati motivi, ma hanno un senso degli affari ed una intraprendenza che tra gli italiani è sempre più rara.
Spesso se ne parla tra amici , il loro modo di sapersi accaparrare un cliente li rende vincenti, oltre chiaramente al fatto che lavorano senza orari, senza regole, senza pagare tasse, ma l'atteggiamento è sempre ospitale, sorridente, cosa che almeno qui in toscana hanno dimenticato.
Un esempio pratico: lavaggio auto a mano, in zona prezzo medio 25€ gestione italiana dove pare ti stiano facendo un gran favore e spesso ti mandano via perché non hanno tempo o stanno andando in pausa, chiusure e aperture a orari da ministro del governo, spesso ostili e presuntuosi come se ti stessero lavando la macchina con acqua di Lourdes.
Lavaggio cinese: prezzo medio 15€, più veloci, sorridenti, sempre aperti, mi offrono anche il caffè e/o gadget da vettura, profumino o parasole o cazzate varie.
Ho resistito per anni all'arroganza dei venditori di Lourdes, poi ho ceduto, vado da Paolo, cinese cresciuto a Milano trapiantato a Prato, 15€ un caffè ed un bel sorriso, entro ed esco nel giro di 45min max.
Ecco, su questo bisognerebbe riflettere, come si può competere con un simile modus operandi? Non c'è competizione.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 4 ott 2018, 21:37 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 8761
Località: München - Deutschland
Anche Beta mi risulta che sia 100% italica.

Se vogliamo fare un parallelo, anche la Horex (prodotta ad Augsburg, a 70 km da me) non è che se la passi bene. Balla tra un annuncio di fallimento e l'altro.
Sui numeri di Morini non mi pronuncio: è meglio vendere 100 moto a 10 euro, oppure 10 moto a 100? Il fatto è che non vendevano neanche quelle dieci...

Anche Borile sembrava sul punto di rinascere fino a poche settimane fa, invece... è andato tutto in fumo. L'investitore si è ritirato.

Secondo me paghimo lo scotto di una classe industriale italica più incline a farsi comprare che a lavorare, IMO.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 5 ott 2018, 8:33 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1433
Località: VCO
Come già detto l'importante è non perdere posti di lavoro in Italia, sono stato Morinista ed un pochino sono ancora legato al marchio.
Mi piacerebbe provare la Granpasso, a parte il frontale che non mi piace sembra fatta bene ed inoltre la noleggiano in fabbrica a Trivolzio(PV) che non è molto distante da me.
Colgo l'occasione per anticipare che a giugno 2019 ci sarà il 30mo Moto Morini Day a Morano Po(AL), un bel raduno, piccolino ma organizzato veramente bene.

_________________
Alberto
MGCM tessera n° 1138

Moto Guzzi Stelvio 1200 4V '08

"......mi dispiace, ma io sò io e voi nun siete un cazzo" (cit Marchese del Grillo)

Animalguzzista


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 5 ott 2018, 15:26 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12990
Località: Narzole
frenostanco ha scritto:
Anche Beta mi risulta che sia 100% italica.

Se vogliamo fare un parallelo, anche la Horex (prodotta ad Augsburg, a 70 km da me) non è che se la passi bene. Balla tra un annuncio di fallimento e l'altro.
Sui numeri di Morini non mi pronuncio: è meglio vendere 100 moto a 10 euro, oppure 10 moto a 100? Il fatto è che non vendevano neanche quelle dieci...

Anche Borile sembrava sul punto di rinascere fino a poche settimane fa, invece... è andato tutto in fumo. L'investitore si è ritirato.

Secondo me paghimo lo scotto di una classe industriale italica più incline a farsi comprare che a lavorare, IMO.

Parlando di motori credo sia molto meglio 100 pz a 10€

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 6 ott 2018, 12:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 307
Località: Tarquinia
Le moto, come tutti gli altri beni, si devono vendere. Puoi anche fare la cosa più figa del mondo, ma se non la vendi non ci fai molto...
Quoto Zerp i cinesi sono svegli e ci sanno fare, vedremo cosa faranno. E comunque prima del loro arrivo in Benelli anche loro avevano cilindrate maxi.

_________________
Navigare necesse est, vivere non est necesse

Le mie foto


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 6 ott 2018, 12:12 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5387
Località: 88 \\ | DC | // 88
-Goldrake- ha scritto:
Le moto, come tutti gli altri beni, si devono vendere. Puoi anche fare la cosa più figa del mondo, ma se non la vendi non ci fai molto...
Quoto Zerp i cinesi sono svegli e ci sanno fare, vedremo cosa faranno. E comunque prima del loro arrivo in Benelli anche loro avevano cilindrate maxi.

beh varia da settore a settore, questo delle due ruote può essere più che accettabile, altri descritti in precedenza non lo sono affatto perchè sono in contrasto con qualsiasi normativa e deontologia.

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 6 ott 2018, 16:48 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3331
@Aquila
Non si discute, hai pienamente ragione sulla deontologia professionale e rispetto delle norme, qui ogni giorno chiudono e aprono ditte con prestanomi, ogni giorno le ff.oo. combattono contro l'illegalità della comunità cinese e non ,spessissimo avallata da complicità italiana; il mio ragionamento è improntato esclusivamente all'approccio che molti italiani hanno con il loro lavoro, troppo spesso vedo commercianti demotivati e frustrati che ti fanno passare la voglia di entrare nei loro negozi, vedono in te il lettino dell'analista non un cliente che vuole spendere con soddisfazione ed andare via contento.
Forse sarò anche io abituato male, ma dalle mie parti non esiste mandare via un cliente perché tra mezz'ora chiude la cucina del ristorante, non esiste mandare via un cliente che chiede 4 pizze da asporto perché ho la sala piena ed è sabato.....e tanti, tantissimi altri esempi potrei portare.
In questo caso, come già detto, si spera che Moto Morini possa diventare competitiva sul mercato, anche perché le loro moto sono decisamente degli ottimi prodotti, sicuramente da migliorare ma la base c'è.
Speriamo bene.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 6 ott 2018, 17:01 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3125
Località: rutigliano (BA)
La morini attuale ha sbagliato molto sul costo del prodotto finale. Non mi puoi proporre una gran passo, bellissima moto, ma uguale a 10 anni fa, al prezzo superiore di una gs. Ancora peggio per la corsaro. Cambi 2 cose rispetto il progetto di 10 anni fa e vuoi 20.000 euro. Davvero spero che i capitali cinesi diano i risultati ottenuti dalla benelli, ma mantenedo la produzione qui in italia. Anche se ne dubito e molto

_________________
aprilia rs 50 replica harada '98
honda sh i 150 '05
suzuki gsx r 600 k7
suzuki v strom 650 L0
moto guzzi stelvio ntx '11
suzuki gsf bandit 1.250 sa abs k7


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 6 ott 2018, 20:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 307
Località: Tarquinia
Aquila a livello di manodopera a basso costo, quasi schiavizzata, hai perfettamente ragione! Ma io non parlavo di questo ma delle acquisizioni e degli investimenti che fanno fuori dalla Cina. Basti pensare a Pirelli, Syngenta, Milan e Inter, insomma in quest'ottica Benelli e Morini sono bruscolini in confronto ai miliardi che i cinesi tirano fuori per acquisire società europee...

_________________
Navigare necesse est, vivere non est necesse

Le mie foto


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E puLe Moto MoLini
MessaggioInviato: 8 ott 2018, 16:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1188
Località: Alessandria
Qualche anno fa avevo avuto modo di visitare la Moto Morini, già in provincia di Pavia, con un obbiettivo commerciale, poi sfumato. Lo stabilimento (allora pure fermo in Cassa integrazione!), per quanto completo anche di sale prova motori ed una bella sala esposizione per vendita diretta, è veramente piccolo e puntava alla produzione di 1000-2000 moto/anno, contando sull'interesse per la personalizzazione da parte del cliente.
Immagino che in quei 10 milioni di acquisto, ci rientri anche tutto lo stabilimento ed i macchinari. A livello industriale è una cifra proprio modesta, visto che comprende anche il marchio (nobile); per un investitore cinese, anche se non so chi è, 10 milioni credo sia più o meno come scendere in ciabatte in edicola a comprare il quotidiano........

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: frenostanco, Google [Bot], guzzienduromassimo e 11 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group