Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 23 lug 2019, 9:19 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1701
Località: VCO
Il montaggio è corretto, più di così dove lo vuoi infilare?
Se scoppietta potrebbero essere i CF sporchi. Monti il filtro aria originale o del tipo lavabile?

_________________
Alberto
MGCM tessera n° 1138

Moto Guzzi Stelvio 1200 4V '08

"......mi dispiace, ma io sò io e voi nun siete un cazzo" (cit Marchese del Grillo)

Animalguzzista


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 23 lug 2019, 11:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 20
Località: MI - VR
IZ1PSJ ha scritto:
Il montaggio è corretto, più di così dove lo vuoi infilare?
Se scoppietta potrebbero essere i CF sporchi. Monti il filtro aria originale o del tipo lavabile?


filtro aria originale. a questo punto penso che gli schioppetti siano solamente i suoi caratteristici (ho il modello 2010) ma amplificati! :diavolo

cmq al prossimo tagliando faccio fare un check ai corpi farfallati.

PS: il passeggero conferma che Zard scalda meno dell'originale.

grazie a tutti!
lamps!

_________________
www.instagram.com/mad.tia
www.instagram.com/qlt_lifestyle


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 23 lug 2019, 11:35 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 75
Località: Monza Brianza
Slowmattia ha scritto:
IZ1PSJ ha scritto:
Il montaggio è corretto, più di così dove lo vuoi infilare?
Se scoppietta potrebbero essere i CF sporchi. Monti il filtro aria originale o del tipo lavabile?


filtro aria originale. a questo punto penso che gli schioppetti siano solamente i suoi caratteristici (ho il modello 2010) ma amplificati! :diavolo

cmq al prossimo tagliando faccio fare un check ai corpi farfallati.

PS: il passeggero conferma che Zard scalda meno dell'originale.

grazie a tutti!
lamps!
A me scoppietta in rilascio sotto i 4000 giri, soprattutto a motore caldo e quando la tiro. Anch'io tutto originale.

I corpi farfallati avranno dentro i mostri, la scatola filtro trasuda, lì pulirò dopo le vacanze e vedrò se cambia qualcosa.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

_________________
| T5 850 Cafe Racer | Griso 1100 | Stelvio 8V 1200 NTX |


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 29 lug 2019, 13:39 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 20
Località: MI - VR
segnalo che dopo aver messo il terminale Zard rivelo un grosso e fastidioso buco di potenza intorno ai 3900 giri.
per il resto è una favola.

_________________
www.instagram.com/mad.tia
www.instagram.com/qlt_lifestyle


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 29 lug 2019, 16:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9359
Località: chiasso-svizzera
L'originale come prestazioni non si batte quasi mai.

_________________
gs 1250 adv, v85tt
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 2 ago 2019, 12:33 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 284
Località: Divido la mia vita tra: Genova, Bric Berton (AL), navi e Peru'
Ho comprato usato l'anno scorso da Wolverinemarco (che ringrazio pubblicamente per la gentilezza) il terminale nero di Agostini.
Suono molto piu' secco dell'originale e scoppiettii in rilascio da urlo (piacciono molto a mio figlio 17enne, io forse inizio a essere vecchio per queste cose)
Ala fine un acquisto centrato che permette di risparmiare sul peso, e da fermo si sente la differenza.
L'originale lo uso per le revisioni..... :italia :italia :italia
e lo preservo per il futuro quando vorro' farmi notare meno

_________________
Attualmente in garage: Guzzi Stelvio 8V 2012, Vespa 150 PX, Vespa 150 Super, Honda XR650R, SWM GTS315, SWM RS125R, Rieju 50 MRT, Bajaj Chetak 150 Classic, Twizy 45


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 17 ott 2019, 16:13 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 20
lucaggg ha scritto:
L'originale lo uso per le revisioni..... :italia :italia :italia
e lo preservo per il futuro quando vorro' farmi notare meno


ma se il terminale aftermarket è omologato non c'è di che preoccuparsi, la revisione deve passare, basta avere il certificato di omologazione a portata di mano


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 21 dic 2019, 23:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 284
Località: Divido la mia vita tra: Genova, Bric Berton (AL), navi e Peru'
Timore infondato: la revisione con l'Agostini e' passata tranquillamente; non lo hanno nemeno notato.

_________________
Attualmente in garage: Guzzi Stelvio 8V 2012, Vespa 150 PX, Vespa 150 Super, Honda XR650R, SWM GTS315, SWM RS125R, Rieju 50 MRT, Bajaj Chetak 150 Classic, Twizy 45


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 22 dic 2019, 0:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10610
Località: München - Deutschland
Si, Agostini lavora bene.
Con il terminale qui in Germania allegano anche il certificato ABE di accessorio che rispetta le normative ECE-vattela-a-pesca. Al TÜV tedesco tutto ok.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 15 giu 2020, 19:36 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 61
Località: Empoli (FI)
Salve a tutti, vorrei un parere su un cambiamento che è un pezzo che mi gira in testa.... Vorrei mettere il terminale zard omologato. Qualcuno di voi sicuramente ce l'ha, vorrei sapere se davvero scalda meno della stufa originale e se il motore migliora in prestazioni. Ho già montato una centralina aggiuntiva memjet e molti dicono che con quella non è necessario rimappare... Vero ? [emoji848][emoji848][emoji848]

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
Ho guidato Guzzi Tuttoterreno, Guzzi Nibbio, Piaggio vesta ET3 125, Yamaha 600 Tenerè, Guzzi V35C, Guzzi V65C, Guzzi Nevada 750.......... diciamo che mi sono divertito!

Attualmente: Guzzi Stelvio 1200 NTX del 2013


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 15 giu 2020, 20:49 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 20
Località: MI - VR
[quote="stelvio0571"]Salve a tutti, vorrei un parere su un cambiamento che è un pezzo che mi gira in testa.... Vorrei mettere il terminale zard omologato. Qualcuno di voi sicuramente ce l'ha, vorrei sapere se davvero scalda meno della stufa originale e se il motore migliora in prestazioni. Ho già montato una centralina aggiuntiva memjet e molti dicono che con quella non è necessario rimappare... Vero ? [emoji848][emoji848][emoji848]

Ciao,
Io ho montato lo zard, non ho rimappato né ho centraline aggiuntive, confermo che scalda di meno, a livello di prestazioni non ho notato differenze rispetto all'originale.

_________________
www.instagram.com/mad.tia
www.instagram.com/qlt_lifestyle


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 15 giu 2020, 21:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 61
Località: Empoli (FI)
Grazie .

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
Ho guidato Guzzi Tuttoterreno, Guzzi Nibbio, Piaggio vesta ET3 125, Yamaha 600 Tenerè, Guzzi V35C, Guzzi V65C, Guzzi Nevada 750.......... diciamo che mi sono divertito!

Attualmente: Guzzi Stelvio 1200 NTX del 2013


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 15 giu 2020, 22:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 75
Località: Monza Brianza
stelvio0571 ha scritto:
Salve a tutti, vorrei un parere su un cambiamento che è un pezzo che mi gira in testa.... Vorrei mettere il terminale zard omologato. Qualcuno di voi sicuramente ce l'ha, vorrei sapere se davvero scalda meno della stufa originale e se il motore migliora in prestazioni. Ho già montato una centralina aggiuntiva memjet e molti dicono che con quella non è necessario rimappare... Vero ? [emoji848][emoji848][emoji848]

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk


Confermo.
Scalda molto meno, è più leggero, ha una resa leggermente diversa e il suono a me piace davvero un sacco.
Facendo enduro d'estate a bassa velocità ha scaldato parecchio e la parte del terminale verso il collettore è leggermente giallina, lì c'è il catalizzatore quindi tutto nella norma.

E soprattutto il passeggero non si ustiona più il polpaccio.

_________________
| T5 850 Cafe Racer | Griso 1100 | Stelvio 8V 1200 NTX |


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: terminale omologato
MessaggioInviato: 15 giu 2020, 23:12 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 61
Località: Empoli (FI)
[emoji106]

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
Ho guidato Guzzi Tuttoterreno, Guzzi Nibbio, Piaggio vesta ET3 125, Yamaha 600 Tenerè, Guzzi V35C, Guzzi V65C, Guzzi Nevada 750.......... diciamo che mi sono divertito!

Attualmente: Guzzi Stelvio 1200 NTX del 2013


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron
Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group