Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al sito http://www.guzzistelvio.net .
Nella Home page del sito in alto a sinistra nelle opzioni del LOGIN si può fare questo!!!

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 83 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 26 gen 2018, 18:11 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12548
Località: montecosaro scalo
ci sanno decisamente fare..
la tiger 1200 nonostante non ha mai spopolato continuano ad aggiornarla e migliorarla..
mi arriva una mail per un test drive di 24 ore in pratica se ti prenoti puoi tenertela per 24 e sicuramente facendoci diciamo non meno di 3\400 km la moto la capisci bene e non come in quei giri di fretta.
mi pare un ottima iniziativa che avra' sicuramente un costo ma che dara' anche sicuramente frutti..
imparare da chi fa' bene..

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 26 gen 2018, 18:45 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 227
...mica bao bao o micio micio :smoke01

_________________
cobra50,arizona125,RC600,fzr1000,big800,transalp600,pegaso650,africa twin750,klx650,vfr 750,bandit1200,varadero1000,dr600,tiger955,stelvio1200,gtr1400,explorer1200,xt1200ze,gs1200k51,explorerXCX


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 26 gen 2018, 19:44 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 7967
Località: chiasso-svizzera
Anche Honda mi ha fatto la stessa proposta per la nuova GoldWing. La proverò ma non la perderò, ...credo.

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 26 gen 2018, 20:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9966
Località: Terra Sabina
Scusa Zep, intendevi dire: non la prendero'?
Hai cambiato idea?

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 26 gen 2018, 21:26 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8980
Località: München - Deutschland
A me è arrivata la pubblicità della Vodaphone. :smoke01

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 26 gen 2018, 21:57 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 7967
Località: chiasso-svizzera
CorazzataPotemkin ha scritto:
Scusa Zep, intendevi dire: non la prendero'?
Hai cambiato idea?


Sí, ho cambiato idea. La proverò senz'altro ma continuerò a tenermi la RT: va troppo bene, ...per ora. :byee

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 27 gen 2018, 18:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 227
Immagine

Allora, per prima cosa un doveroso ringraziamento ai ragazzi di Triumph Bologna, cortesi e disponibili, che nonostante le strade umidicce, mi hanno permesso di provare una XCA 2018…tanto, avranno pensato (giustamente), questo è uno tranquillo!
Solite scartoffie e spiegazione di rito sulla miriade di impostazioni che si possono ottenere dalla nuova strumentazione…alcune già presenti sulla mia XCX 2016, altre nuove in quanto la XCA amplia il range di personalizzazioni.
Una prima osservazione sul nuovo TFT: bello, è bello…la risoluzione è elevata e il contrasto garantisce una lettura immediata (più che con l’analogico) sia con l’impostazione su sfondo chiaro che su sfondo scuro…io ho preferito tenere lo sfondo scuro, in quanto mi sembra più riposante per gli occhi. Il contagiri digitale però non mi piace proprio, anche perché sembra avere sempre un certo ritardo e non essere perfettamente accordato al regime reale (magari è solo un impressione)…preferisco di gran lunga il mio analogico.
In più, come già più volte evidenziato, avrebbero dovuto farlo più grande oppure prevedere un ulteriore piccolo schermo a lato come sulla 2016, per poter visualizzare nello stesso momento buona parte dei dati disponibili…invece bisogna utilizzare il joystick…ok che è semplice e immediato, ma comunque devi compiere un operazione che altrimenti non andrebbe fatta.
Blocco a sterzo tramite pulsante, chiavi in tasca per la messa in moto (ma non per aprire il tappo della benzina)…tutte cose di cui farei volentieri a meno.
Accensione…gran bel suono dall’Arrow…ancora più silenzioso al minimo, ma molto “gasante” salendo di giri…direi ottimo…anche perché a velocità costante è decisamente educato.
La sella mi sembra un pelo più sostenuta e un po’ più cicciotta della mia, ma decisamente comoda…una poltrona.
Anche la posizione di guida, con il manubrio arretrato di un paio di cm, è sicuramente più rilassante e meno caricata sull’anteriore…a me è piaciuta molto.
Si parte…metto la prima…il cambio è veramente morbido…non so che cosa, ma qualcosa hanno modificato.
Il mio è ottimo, ma questo è eccellente...nessuna vibrazione dalla frizione.
E qui apro una parentesona sul quick shifter salita/discesa: io non sono un amante di questi automatismi, mi piace usare la frizione e accompagnarla dolcemente per una guida fluida e senza strattoni.
Quindi prima di partire mi ero informato se c’era una qualche tecnica particolare per evitare impuntamenti durante l’utilizzo (tipo gas chiuso in scalata etc etc)…invece mi dicono “fai come vuoi, usi la frizione per mettere la prima, poi te ne puoi dimenticare”…io non ci credevo tanto.
Invece devo ricredermi…veramente un plauso a chi ha messo a punto questo sistema sul Tiger 1200…prima di arrivare alle colline ho fatto un po’ di centro città e ho dovuto impegnarmi un sacco per forzare il mio istinto a tirare la frizione…è di una fluidità incredibile…puoi salire e scendere a piacimento e non sbaglia mai una cambiata…diventa una comodità alla quale difficilmente dopo essersi abituati riuscirai a farne a meno.
Io sono talmente malato sulla dolcezza di azionamento che probabilmente continuerei sporadicamente a usare la frizione, ma credo che il 90% degli utilizzatori potranno tranquillamente mettersi una mano in tasca…e non scherzo.
In più rende la guida in montagna assolutamente divertente…permette a tutti di ottimizzare un entrata in curva in scalata o velocizzare la ripresa in salita in uscita da un tornante…ripeto non credevo veramente che potesse essere un valore aggiunto di questa portata, ma mi sbagliavo.
Il doppia frizione di Honda, a questo punto (visto che molti lo utilizzano in manuale), diventa quasi un inutile complicazione.
Chiusa questa importante parentesi, veniamo al motore: è stato ulteriormente ottimizzato…mi ha dato la reale impressione di prendere i giri più velocemente e con maggiore veemenza…non vibra niente, è assolutamente silenzioso di meccanica e ha un range di utilizzo che spazia dai 1500 ai 10000 giri…onestamente non saprei cosa chiedere di più.
La frenata anteriore è stata modificata, perché adesso attacca quasi subito e con una maggior mordente…tirando forte, la decelerazione è portentosa.
Il cardano è sempre ottimo e la protezione dall’aria con il cupolino alto dell’XCA è totale e priva di vortici in qualsiasi posizione.
Il confort è assoluto (più che sulla mia) e più la guidavo e più pensavo che veramente questo è lo stato dell’arte dell’endurona da turismo…oggettivamente se restringiamo il campo a questo tipo di utilizzo senza disdegnare un po’ di sano divertimento allroad, le concorrenti per quanto mi riguarda rimangono abbastanza distanti….negli specchietti.
In conclusione, ad esclusione della strumentazione che ritengo perfettibile, i passi avanti sono tangibili.
Se arrivo a comprarla tirato per il collo, ritengo sia preferibile buttarsi su una 2017 (finche se ne trovano)…ma se la differenza di prezzo non è un fattore discriminante, andate tranquilli su questa 2018 che non ve ne pentirete.
Io, dal canto mio, mi tengo felicemente la mia 2016, che a 33000 km sembra nuova e mi soddisfa pienamente…ma non nego che avendo soldi da buttare, la firmetta ce l’avrei già messa!
In merito al concessionario, devo dire che in questi due anni sono cambiate un po’ di cose…oggi mi sembra di poter affermare che la gestione Triumph a Bologna viene gestita in modo molto più serio (ad esempio mi hanno illustrato tutti i costi tagliandi già prestabiliti e adeguatamente dettagliati…quindi nessuna sorpresa)…ho di nuovo fiducia in questa realtà!


Bon, ci ho messo abbastanza enfasi????? :smoke03 :biggrin3:

_________________
cobra50,arizona125,RC600,fzr1000,big800,transalp600,pegaso650,africa twin750,klx650,vfr 750,bandit1200,varadero1000,dr600,tiger955,stelvio1200,gtr1400,explorer1200,xt1200ze,gs1200k51,explorerXCX


Ultima modifica di mototopo67 il 27 gen 2018, 19:51, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 27 gen 2018, 19:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2575
Località: Solaro ( Mi )
...descrizione della prova impeccabile, grazie della condivisione...

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 10:28 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 7967
Località: chiasso-svizzera
A peso come stiamo? Sempre sempre intorno ai 280kg, chilo più, chilo meno?

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 11:24 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 227
Boh...non lo percepisco. ...comunque in ordine di marcia con il pieno, siamo li!

Carpe diem

_________________
cobra50,arizona125,RC600,fzr1000,big800,transalp600,pegaso650,africa twin750,klx650,vfr 750,bandit1200,varadero1000,dr600,tiger955,stelvio1200,gtr1400,explorer1200,xt1200ze,gs1200k51,explorerXCX


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 11:58 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2067
Località: Polverigi AN
la nuova tiger 1200 me la sono guardata per bene a verona,
la posizione di guida mi sembra comoda, ma ho trovato il
quadro strumenti insolitamente distante (e forse un po’ piccolo
comparato con la ktm 1290 che gli stava di fronte),
comunque un test ride lo farò sono davvero curioso di provarla

_________________
Ciao, Renzo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 12:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8980
Località: München - Deutschland
Eccellente moto da viaggio, penso abbia raggiunto la perfezione.

Triumph Tiger 1200 XCA 2018 = 21.050 €
telaio borse = 313.87 €
borse alluminio di 62 litri = 544.82 €
borse alluminio di 37 litri = 698.82 €

Per peso e prezzo non è decisamente nelle mie corde, però è una gran bella bestia. : Thumbup :

Di enduro ha oramai ben poco, infatti hanno deciso di eliminare la scritta "Explorer". Adesso si chiama "Tiger 1200" e basta.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 15:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3358
Gran bel mezzo.
Ottima recensione :bravoo

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 18:10 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 993
per me questa è una moto eccellente, però con 2 difetti 'primari':

1- esteticamente è la (brutta) copia del GS
2- è poco maneggevole, tra le curve sembra ancora più pesante di quel che è realmente.

Ora, assodato che il punto 1 NON è stato migliorato, vorrei capire se è invece migliorato il punto 2: è più maneggevole nella guida tra le curve rispetto al modello vecchio?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 18:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12548
Località: montecosaro scalo
Mi pare abbiano tolto 13 kg.
Per me era e resta un ottimo mezzo un gt di altissimo livello.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 18:46 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 993
Penso anche io, però x me la guidabilità tra le curve è fondamentale, e ricordo che qualche tempo fa provai sullo stesso percorso prima la triumph poi la yamaha, che era molto meglio grazie a un bilanciamento nettamente migliore.
La triumph ricordo che era troppo caricata sul davanti...il classico 'aratro' stabile ma duro da far voltare


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 18:56 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12548
Località: montecosaro scalo
Il motore del tiger 1200 è super...ma a dire il vero mi avanza già quello della st..che comunque la preferisco per sospensioni e capacità off Road e autonomia. Comunque sono questioni di gusti

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 18:57 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 7967
Località: chiasso-svizzera
Tra le maxi-enduro è forse l'ultima che prenderei, ma ho provato soltanto quella del 2015, mi pare. Era un plinto pazzesco con un motore meraviglioso.

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 18:58 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 7967
Località: chiasso-svizzera
Concordo però sul fatto che è proprio,questione di gusti.

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 19:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 993
Concordo sul plinto pazzesco...è esattamente l'impressione che fece a me


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 19:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 227
Io le ho avute entrambe...la 2012 e la 2016...oltre alla Stelvio, al GS LC e a altre 20 moto di vario tipo, compreso un super tenere ZE...non capisco onestamente di quale plinto parlate. Forse a livello di sospensioni il Super per il fuoristrada è meglio come dice guzzienduro, ma come maneggevolezza credo che se la giochi tranquillamente con il GS, e sia abbastanza meglio del super tenere e della Stelvio...comunque vi consiglio (naturalmente se vi interessa farlo) di andare a provarla...purtroppo l'unico grosso difetto è il prezzo!

Carpe diem

_________________
cobra50,arizona125,RC600,fzr1000,big800,transalp600,pegaso650,africa twin750,klx650,vfr 750,bandit1200,varadero1000,dr600,tiger955,stelvio1200,gtr1400,explorer1200,xt1200ze,gs1200k51,explorerXCX


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 20:35 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12548
Località: montecosaro scalo
Mototopo io nn ho mai detto che è un cesso ma anche s qualcuno lo dice chettefrega? Tu ti ci trovi molto bene io sono contento per te e buona moto a tutti.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 20:49 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 227
....sei l'unico a cui ho dato ragione :shock:
Contesto solo chi ha detto che non è maneggevole, perchè la mia esperienza mi dice che non è vero...tutto qua!
Poi naturalmente non devo convincere nessuno...ma avendole avute tutte (le moto di cui si parla), porto la mia testimonianza!
Tranquillo che non me la prendo di sicuro per quello che si dice di un certo modello...non è mica la mia mamma : Wink :

_________________
cobra50,arizona125,RC600,fzr1000,big800,transalp600,pegaso650,africa twin750,klx650,vfr 750,bandit1200,varadero1000,dr600,tiger955,stelvio1200,gtr1400,explorer1200,xt1200ze,gs1200k51,explorerXCX


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 21:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8980
Località: München - Deutschland
guzzienduromassimo ha scritto:
Mi pare abbiano tolto 13 kg.

Su inmoto e moto.it parlano di 10kg in meno sul peso a secco per il modello base. Poi sui forum ho letto che se aggiungi questo e quello in realtà siamo sugli 8 kg in meno.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: marketing serio triumph
MessaggioInviato: 28 gen 2018, 21:13 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12548
Località: montecosaro scalo
Comunque ci hanno lavorato. Io ripeto nn ne sono attratto perché mi interessa il lato off ma reputo sia un gran bel prodotto. Infatti sto guardando alla at Adventure. Sul cruscotto concordo con mototopo preferisco la sia versione

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: -Goldrake-, ch-zep, Mauro 73, thebest-ia e 30 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group