Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al sito http://www.guzzistelvio.net .
Nella Home page del sito in alto a sinistra nelle opzioni del LOGIN si può fare questo!!!

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 18:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12651
Località: Narzole
Ma avete sentito la notizia di Toyota? Abbandona il diesel. Lo lasceranno solo sui mezzi "per lavoro".
Per ora solo in Italia ( dove credo vendessero pochi diesel e più ibride /benzina) ma è un inizio.
Sono sempre più innamorato di questo marchio....

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 19:21 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 9579
Località: Terra Sabina
Sinceramente non capisco questa tua idiosincrasia per il diesel, o sbaglio?
Dopo anni di benza e gas da qualche anno ho un diesel e per me e' un motore ideale su un auto da famiglia.

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 19:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
Si tratta di politica sicuramente soprattutto sui piccoli da euro 5 in poi ci sono più complicanze che vantaggi ma si tratta di politica..nn c'è un meglio ma un dipendente dal tipo di uso. Ridicolo che nei mezzi da lavoro dove servirebbe di più l ibrido si va avanti col diesel...nn dimenticare con che Toyota i diesel nn li ha mai nemmeno saputo fare...tante che ha sempre usato motori di terzi hanno la loro collaudata tecnologia ibrida fanno bene così.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 20:15 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9315
Località: CUNEO
Mio figlio che vive in California mi dice che il diesel e' praticamente estinto e fortemente penalizzato ( difficile trovare distributori con gasolio ). Benzina o elettrico con prese di corrente gratis nei parcheggi dei centri commerciali, nei garages condominali e in ufficio. Crede che la sua prossima auto sara' elettrica al 100%.

Inviato dal mio SM-G531F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 20:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
In America il diesel nn è estinto nn c'è mai stato... praticamente al di fuori dei veicoli industriali... Comunque ibrido plug in per il futuro interessa anche a me...ma sinceramente sono arrivato tardi al metano che ha pochi rivali... 15/16 euro per 350/370 km...

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 22:22 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4897
Località: 88 \\ | DC | // 88
guzzienduromassimo ha scritto:
In America il diesel nn è estinto nn c'è mai stato... praticamente al di fuori dei veicoli industriali... Comunque ibrido plug in per il futuro interessa anche a me...ma sinceramente sono arrivato tardi al metano che ha pochi rivali... 15/16 euro per 350/370 km...

infatti...
anche il gpl però; la C3 di mia moglie con 15 euro circola per quasi 2 settimane x 30 km al giorno: hai voglia andare a pareggio con le ibride!

_________________
Alfa Romeo è l'esatto opposto della guida autonoma, le nostre auto sono da guidare e da vivere con la passione
Reid Bigland, Capo di Alfa Romeo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 23:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12651
Località: Narzole
CorazzataPotemkin ha scritto:
Sinceramente non capisco questa tua idiosincrasia per il diesel, o sbaglio?
Dopo anni di benza e gas da qualche anno ho un diesel e per me e' un motore ideale su un auto da famiglia.
Diesel ideale economicamente quasi sempre si....
Per quanto riguarda l'aspetto inquinante la benzina/ibrido/gas vari offrono quasi sempre qualche vantaggio...
Poi per lavoro ho auto diesel perché economicamente più vantaggioso, vantaggio dovuto solo in parte al minir costo del carburante.

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 4 gen 2018, 23:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
Diciamo che è una questione legata al tipo di combustione...più compressione autoaccensione migliore rendimento..però chi costruisce auto fa accordi con i governi e ripeto ci prendono per culo.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 7 gen 2018, 11:32 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7351
Località: chiasso-svizzera
Ho appena ordinato una nuova auto e l'ho presa in versione Diesel. Dopo aver provato su strada sia la versione benzina che ibrida, la motorizzazione a gasolio mi è sembrata la più "equilibrata" e senz'altro la più piacevole da guidare.

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 16:56 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 470
Località: Parma
guzzienduromassimo ha scritto:
Diciamo che è una questione legata al tipo di combustione...più compressione autoaccensione migliore rendimento..però chi costruisce auto fa accordi con i governi e ripeto ci prendono per culo.


Il rendimento termodinamico dei diesel è sempre stato ben superiore di quelli a benzina, prima dell'avvento dei turbo era del 45 % contro il 22 % dei benzina.
Ora la situazione per i turbo-benzina è molto migliorata, ma nessuno sognerebbe di costruire motori a benzina per mezzi ferroviari, navali, autocarri, trattori, usi industriali.
In tempi non lontani esistevano motoscafi entrobordo con motori a benzina (tra questi i famosi Riva con motori Alfa Romeo) ma, dopo alcuni serbatoi esplosi, ora hanno tutti motori diesel.

Oltre agli accordi di cui parla Gem, aggiungerei la facile suggestione su acquirenti che seguono le mode più che fare bene i conti.
Inoltre generalmente i giapponesi non sanno costruire buoni diesel da automobile; anche Suzuki fa ottimi piccoli motori a benzina ma compra i diesel da Fiat e prima da Renault

_________________
Hostis turbetur quia Parmam Virgo tuetur.

Stornello Scrambler, Honda CB 450 SC, MG 65 GT, Honda NTV 650, Breva 750, Breva 1100, Stelvio NTX 09, Stelvio 2011 8V


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 17:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3028
Località: rutigliano (BA)
io a gpl viaggio benissimo.

comunque sia, il diesel è diventato sempre più complicato e già con la euro 5 abbiamo avuto tantissimi casi di manutenzioni extra dovute ai sistemi di abbattimenti inquinanti. i grossi euro 6 viaggiano ad urea, altrimenti non riescono ad abbattere i NOx. per le utilitarie, inserire anche la gestione dell'adblu per l'abbattimento degli inquinanti risulterebbe, a mio avviso, troppo costoso per una vettura che per concezione dovrebbe esser scelta per risparmiare. una polo diesel 1.4, giusto epr fare un esempio, costerebbe anche 20.000 euro e al costo del gasolio ci si dovrebbe aggiungere quello dell'urea. a questo punto si avrebbero costi ben superiori ad una attuale ibrida di pari categoria, come la Yaris hybrid, sia per la gestione, che per consumi e prezzo di acquisto.

io spero sempre che l'elettrico arrivi in fretta. ma dai, oggi è un suicidio. in tutta bari ci saranno 10 colonnine di ricarica, proprio in bari città ci sono seri problemi di parcheggio perché pochissimi hanno un box o un garage, quindi un proprietario di elettrico, ma anche ibrida plug in avrebbe serissimi problemi per la ricarica. e penso che questo accade un po in tutte le grandi città.

_________________
aprilia rs 50 testuya harada '98
honda sh i 150 '05
suzuki gsx r 600 k7
suzuki v strom 650 L0
moto guzzi stelvio ntx '11
suzuki gsf bandit 1.250 sa abs k7


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 18:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
concordo Sankt, in giappone sanno molto ben fare i motori a benzina molto meno i diesel..l'unico buon costruttore di diesel giapponese e' isuzu, che pero' e' parente opel...ma opel non prende piu' i suoi diesel ma i fiat..solo che alcuni storcevano il naso a sapere che avevano una macchina "tedesca " con motore fca e allora hanno aperto un ufficio a torino dove si dice sperimentano i motori per opel che altro non e' che l'ufficio fca che si occupa dei motori che forniscono ad opel cosi si sono inventati un nome della divisione e il motore non e' piu' fca...ma e' sempre lo stesso.
politica...c''e sempre tanta politica dietro...in olanda danimarca norvegia stanno facendo delle serie strategie per togliere non i diesel ma ogni genere di auto dalle citta'...trasporti efficenti, incentivi veri per il full electric..peccato poi che loro stessi hanno nei loro territori ( soprattutto in mare) grandi giacimenti di greggio che vendono a tutti gli altri..

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 18:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 398
Località: Bergamo
Sankt Jodok ha scritto:
guzzienduromassimo ha scritto:
Diciamo che è una questione legata al tipo di combustione...più compressione autoaccensione migliore rendimento..però chi costruisce auto fa accordi con i governi e ripeto ci prendono per culo.


Il rendimento termodinamico dei diesel è sempre stato ben superiore di quelli a benzina, prima dell'avvento dei turbo era del 45 % contro il 22 % dei benzina.
Ora la situazione per i turbo-benzina è molto migliorata, ma nessuno sognerebbe di costruire motori a benzina per mezzi ferroviari, navali, autocarri, trattori, usi industriali.
In tempi non lontani esistevano motoscafi entrobordo con motori a benzina (tra questi i famosi Riva con motori Alfa Romeo) ma, dopo alcuni serbatoi esplosi, ora hanno tutti motori diesel.

Oltre agli accordi di cui parla Gem, aggiungerei la facile suggestione su acquirenti che seguono le mode più che fare bene i conti.
Inoltre generalmente i giapponesi non sanno costruire buoni diesel da automobile; anche Suzuki fa ottimi piccoli motori a benzina ma compra i diesel da Fiat e prima da Renault
Concordo con te, anche se ti posso garantire per esperienza personale che non ho mai avuto auto a gasolio che vadano bene come quelle giapponesi. La Toyota di mia moglie è vero ha il motore PSA, invece la mia Honda il motore è stato costruito in giappone totalmente d'alluminio euro 4 nonostante quest'anno abbia 13 anni e 210000 km non consuma un filo d'olio e faccio ancora i 18 km/l pur essendo un 2200.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

_________________
EX Garelli Ciclone5V- Cagiva Cruiser 125- Maico 250- Vespa PX125E - MG V35II -MG 1000 SP - Honda CBR 600 F - Honda SH 150 - Honda SWT 400 - ed ora MG Stelvio 1200 8V "Blu !!"


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 18:02 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
x ucre fiat euro 6 non usa il catalizzatore scr con l'urea ( che per inciso e' un brevetto fca) ma una strategia fine sull'iniezione...
sulle piccole diciamo 1300\1400 non ci sarebbe nessun problema se fossero usate da diesel cioe' per fare non meno di 20.000km...chi compra un diesel e poi fa' 10.000km all'anno ha un problema mentale...che poi si e' ripercosso su problemi di intasamento filtri rigenerazioni etc...
chiaramente lo dico scherzando pero' conosco tanti che fanno meno di 10.000km all'anno e hanno preso l'utilitaria diesel...non ne capisco proprio il senso.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 18:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
Fablin per un diesel moderno ben fatto e manutenzionato 210.000km sono niente.
conosco il titolare di sda qui vicino e usano i daily iveco ( sempre fca ) praticamente sempre a manetta e ultracarichi e fanno la prima revisione non prima di 550-600.000km...

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 18:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1878
Località: Solaro ( Mi )
ucre ha scritto:
...i grossi euro 6 viaggiano ad urea, altrimenti non riescono ad abbattere i NOx...


...anche gli euro 5 viaggiano utilizzando urea, noi ne abbiamo due, e ci costa 0,32 centesimi al litro....

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 18:26 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
In genere pero' brosima i motori con l'scr consumano meno gasolio potendo alzare la temperatura in camera di combustione per poi purificare gli nox a valle...
sta' di fatto che rompono tanto i coglioni poi facciamo ancora elettricita' ad olio...

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 20:48 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 398
Località: Bergamo
guzzienduromassimo ha scritto:
Fablin per un diesel moderno ben fatto e manutenzionato 210.000km sono niente.
conosco il titolare di sda qui vicino e usano i daily iveco ( sempre fca ) praticamente sempre a manetta e ultracarichi e fanno la prima revisione non prima di 550-600.000km...
È vero GEM per un motore moderno tenuto bene 210000 km non sono tantissimi ma non pensare che li raggiungono tutti senza nessun problema. Poi va anche un po' a culo. [emoji16][emoji16] Per i Daily come per tutti i furgoni sono motori per veicoli commerciali e anche se usati male quel chilometraggio è normale. Noi al lavoro abbiamo autobus urbani usati da tutti e male con un milione di km e vanno ancora bene. I motori a gasolio oggi sono sempre più complicati e forse è arrivata l'ora di puntare veramente su alimentazioni alternative almeno per le auto.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

_________________
EX Garelli Ciclone5V- Cagiva Cruiser 125- Maico 250- Vespa PX125E - MG V35II -MG 1000 SP - Honda CBR 600 F - Honda SH 150 - Honda SWT 400 - ed ora MG Stelvio 1200 8V "Blu !!"


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 21:13 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7991
Località: München - Deutschland
Info di servizio.

Per ora ci sto dando dentro con l'additivo anti-usura ERC + trattamento di pulizia "blanda" STP ogni mese o 4/5 pieni. Vediamo se davvero arrivo a 200.000 senza rifare pompa ed iniettori.
Per ora (143.000 km) la mia Outlander continua a sprintare come un giovincella, vediamo se dura.
Diciamo che sto facendo da cavia....

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 21:18 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 398
Località: Bergamo
frenostanco ha scritto:
Info di servizio.

Per ora ci sto dando dentro con l'additivo anti-usura ERC + trattamento di pulizia "blanda" STP ogni mese o 4/5 pieni. Vediamo se davvero arrivo a 200.000 senza rifare pompa ed iniettori.
Per ora (143.000 km) la mia Outlander continua a sprintare come un giovincella, vediamo se dura.
Diciamo che sto facendo da cavia....
Ci arrivi lo stesso Freno anche senza tutta quella roba !!! [emoji23][emoji23][emoji23][emoji23]

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

_________________
EX Garelli Ciclone5V- Cagiva Cruiser 125- Maico 250- Vespa PX125E - MG V35II -MG 1000 SP - Honda CBR 600 F - Honda SH 150 - Honda SWT 400 - ed ora MG Stelvio 1200 8V "Blu !!"


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 11 gen 2018, 23:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11476
Località: montecosaro scalo
Concordo il mio ex ulysse stesso motore mai assicurato c'è l ha un mio amico ed è a 400.000 km...

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 12 gen 2018, 2:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7991
Località: München - Deutschland
Fablim ha scritto:
frenostanco ha scritto:
Info di servizio.

Per ora ci sto dando dentro con l'additivo anti-usura ERC + trattamento di pulizia "blanda" STP ogni mese o 4/5 pieni. Vediamo se davvero arrivo a 200.000 senza rifare pompa ed iniettori.
Per ora (143.000 km) la mia Outlander continua a sprintare come un giovincella, vediamo se dura.
Diciamo che sto facendo da cavia....
Ci arrivi lo stesso Freno anche senza tutta quella roba !!! [emoji23][emoji23][emoji23][emoji23]

Forse... ma dopo due volte che sono rimasto a piedi sull'autostrada (rigorosamente di notte e rigorosamente intorno ai 150.000 - motori diesel BMW e Audi) cerco di prendere qualche precauzione.
Poi col gasolio super-secco dettato dalle ultime normative... insomma.
Poi magari questa "roba" non serve ad un tubo, boh! Vedrem!

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 12 gen 2018, 7:13 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 9579
Località: Terra Sabina
Risparmia quei soldi e di tanto in tanto fai accarezzare la zona rossa alla lancetta del contagiri...e' tutta salute!

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 12 gen 2018, 8:35 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12651
Località: Narzole
Un mio agente con la Prius ibrida è a 350.000 km....a parte i tagliandi mai fatto niente.
Un altro mio agente con Audi A6 è a 120.000 e vorrebbe regalarla per la disperazione. Gli ultimi 2 affiancamenti li abbiamo fatti con auto di cortesia...ed è ancora in garanzia.
Il culo credo che sia una parte indispensabile

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: TOYOTA ciao ciao diesel
MessaggioInviato: 12 gen 2018, 9:14 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7351
Località: chiasso-svizzera
Io continuo a sostenere che le storie relative ad ogni moto/auto bisognerebbe farsele raccontare sin dall'inizio dal proprietario del veicolo in questione. Per lavoro e per diporto ho macinato qualche milione di km in auto, auto di tutti i tipi e marche, ...non sono mai rimasto a piedi con nessuna per noie meccaniche.
Dal 1973 ad oggi...!

_________________
BMW R1200RT lc + R120G/S, il falso storico

Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.
Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: rsvsteve e 12 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group