Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al sito http://www.guzzistelvio.net .
Nella Home page del sito in alto a sinistra nelle opzioni del LOGIN si può fare questo!!!

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 258 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 11:01 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 731
Località: Abruzzese a Milano
Dal 1° agosto il pedaggio in autostrada per le moto sarà differente rispetto a quello previsto per le altre tipologie di veicoli.
Anche se al momento la tariffa differente è soggetta alla condizione che alla targa sia abbinato un telepass.

http://www.motociclismo.it/riduzione-pedaggi-autostradali-moto-vittoria-motociclismo-campagna-metapedaggio-30-percento-meno-dal-1-agosto-2017-67963

Ciò non toglie che, se ne ho la possibilità, propenderò per l'uso di strade differenti dalle autostrade.

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 11:57 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 12962
Località: Narzole
grazie...bravi a Motociclismo

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 12:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 731
Località: Abruzzese a Milano
Luca, però non si capisce bene una cosa..
Mi spiego: non si capisce dall'articolo se valga la regola "1 telepass per ogni moto", oppure sia sufficiente semplicemente che sul telepass siano registrate esclusivamente targhe di moto (per esempio due/tre moto registrate sullo stesso telepass) e non debbano esserci targhe di auto.
Sarebbe utile se qualcuno potesse fare luce su questo aspetto.
Non è aspetto di poco momento, dopotutto: se devo prendere 2 telepass associandone uno ad ogni moto, e magari caricare la targa dell'auto su un telepass differente da quello per la targa della moto per poter beneficiare della tariffa per moto, forse il risultato concreto conseguito si avvicina molto al concetto di montagna che partorisce un topolino.

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 12:59 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 12271
Località: montecosaro scalo
credo che se hai tutte targhe di moto associate credo sei ok..dato che se hai un telepass sull'auto puoi abbinarci anche una moto in quel caso ti dicono di no..

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 13:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5337
Località: 88 \\ | DC | // 88
moto ed auto hanno tariffazione diverse, pertanto é normale se non viene accettato

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 13:57 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 731
Località: Abruzzese a Milano
..e comunque sono perplesso.

Il principio che si è sempre difeso e tentato di affermare è che i mezzi a due ruote usurano meno le strutture della rete autostradale. Il dato è incontrovertibile, indipendentemente dal fatto che poi il concetto sia effettivamente recepito dal concessionario autostradale (e da noi, appunto, non lo è).
La logica (..e la logica qui da noi è sempre qualcosa a sè stante..) conseguenza (già recepita in molti paesi esteri) sarebbe una tariffa differenziata e inferiore per le moto rispetto rispetto agli altri veicoli.

Ora: se il principio viene accolto, un'altra cosa che non capisco è perchè dovrebbe esserci differenza tra moto col telepass e moto senza: non è che le moto senza telepass usurino maggiormente la rete autostradale e dunque debbano pagare lo stesso pedaggio degli altri veicoli.
Male che vada, chi non ha il telepass sulla moto pagherà di meno anche lui, ma dovrà fare la coda al casello.

Per me dovrebbe funzionare così.

Per quanto leggo, mi limito per ora a constatare l'ambiguità, ma c'è spazio per il sospetto che si sia ridotto tutto a una questione di marketing pro telepass: se davvero per beneficiare della tariffa motociclisticica ci vorrà un telepass per ogni moto, oppure un telepass per le moto e uno per l'auto, in qualche caso forse risparmieremo di pedaggio (..ma solo a patto di avere il telepass..), ma ci rimetteremo comunque un importo da destinare all'acquisto di dispositivi telepass (oppure se non vorremo il telepass pagheremo la tariffa come quella degli autoveicoli..).

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 14:04 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 12271
Località: montecosaro scalo
Per me il telepass dovrebbe essere obbligatorio in moto troppi tribbulato a tirare fuori mettere dentro e se piove?... Piottostobpotrebbe essere gratuito..

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 14:14 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5337
Località: 88 \\ | DC | // 88
giumbolorossonero ha scritto:
..e comunque sono perplesso.

Il principio che si è sempre difeso e tentato di affermare è che i mezzi a due ruote usurano meno le strutture della rete autostradale. Il dato è incontrovertibile, indipendentemente dal fatto che poi il concetto sia effettivamente recepito dal concessionario autostradale (e da noi, appunto, non lo è).
La logica (..e la logica qui da noi è sempre qualcosa a sè stante..) conseguenza (già recepita in molti paesi esteri) sarebbe una tariffa differenziata e inferiore per le moto rispetto rispetto agli altri veicoli.

Ora: se il principio viene accolto, un'altra cosa che non capisco è perchè dovrebbe esserci differenza tra moto col telepass e moto senza: non è che le moto senza telepass usurino maggiormente la rete autostradale e dunque debbano pagare lo stesso pedaggio degli altri veicoli.
Male che vada, chi non ha il telepass sulla moto pagherà di meno anche lui, ma dovrà fare la coda al casello.

Per me dovrebbe funzionare così.

Per quanto leggo, mi limito per ora a constatare l'ambiguità, ma c'è spazio per il sospetto che si sia ridotto tutto a una questione di marketing pro telepass: se davvero per beneficiare della tariffa motociclisticica ci vorrà un telepass per ogni moto, oppure un telepass per le moto e uno per l'auto, in qualche caso forse risparmieremo di pedaggio (..ma solo a patto di avere il telepass..), ma ci rimetteremo comunque un importo da destinare all'acquisto di dispositivi telepass (oppure se non vorremo il telepass pagheremo la tariffa come quella degli autoveicoli..).

tante cose dovrebbero funzionare diversamente ad iniziare dalla tassa di proprietà ...
tornando al discorso pedaggio é sottointeso che i mezzi a due ruote usurano meno l'asfalto, d'altronde i MO da sempre pagano sopratasse sia stradali che autostradali proprio per questo motivo. La vera rivoluzione sarebbe quella di poter avere a disposizione la vignetta per soli utenti privati, come accade in alcuni stati

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 14:19 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 731
Località: Abruzzese a Milano
guzzienduromassimo ha scritto:
Per me il telepass dovrebbe essere obbligatorio in moto troppi tribbulato a tirare fuori mettere dentro e se piove?... Piottostobpotrebbe essere gratuito..

si, Massi: l'obbligatorietà del telepass è un altro discorso.

Ma qui si parla del principio: se il principio è che le moto usurano meno la rete, allora esso rimane tale sia se hai il telepass, sia se non lo hai. Usurando meno, devi pagare meno, che tu abbia o non abbia il telepass. Sennò diventa una questione di marketing: chapeau a chi gestisce telepass, che ha aumentato notevolmente il numero dei contratti; invece un minimo di perplessità su chi ha condotto la vertenza avendo come portatori d'interesse i motociclisti.

Questo non per fare lo scontento ad oltranza, della serie non vi basta mai, ma perchè si parla di un aspetto di principio da affermare: usuro meno, ti costo meno, pago meno.
Altrimenti siamo sempre ai tempi della benevola concessione a discrezione del sovrano, e non all'affermazione di un diritto legato a un principio incontrovertibile (cioè quello che una moto usura meno la struttura autostradale ed ha quindi diritto di pagare meno).

Vedremo se le cose verranno chiarite nei prossimi giorni.

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 14:30 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5337
Località: 88 \\ | DC | // 88
giumbolorossonero ha scritto:
.Per quanto leggo, mi limito per ora a constatare l'ambiguità, ma c'è spazio per il sospetto che si sia ridotto tutto a una questione di marketing pro telepass: se davvero per beneficiare della tariffa motociclisticica ci vorrà un telepass per ogni moto, oppure un telepass per le moto e uno per l'auto, in qualche caso forse risparmieremo di pedaggio (..ma solo a patto di avere il telepass..), ma ci rimetteremo comunque un importo da destinare all'acquisto di dispositivi telepass (oppure se non vorremo il telepass pagheremo la tariffa come quella degli autoveicoli..).

...hanno tutto l'interesse ad incentivare l'utilizzo del Telepass e forse proprio per questo hanno acconsentito, tenendo anche presente che questa novità se amplificata dai soliti media/tiggì mainstream, non può che portargli ulteriori vantaggi come la pubblicità gratuita che deriva da questa operazione.

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 14:38 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6036
Sta di fatto che a prescindere dallo sconto io il telepass sulla moto l'ho sempre avuto e sempre lo avrò, troppo comodo non doversi fermare ai caselli, togliere i guanti, pagare, recuperare il resto ecc. ecc.
Ora che mi fanno pagare anche il 30% in meno sicuramente non ci sputo sopra, per me è una bella notizia e visto che il 4 agosto userò l'autostrada tutto questo si tradurrà in circa 30€ di risparmio.
Fossero tutte cosi le operazioni di marketing ne sarei ben lieto :-)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 15:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 731
Località: Abruzzese a Milano
Concordo con Paoletto: anche io ce l'ho, su ben 2 moto e lo considero una gran comodità.

Diciamo però che se io avevo firmato la petizione perchè venisse perorato fino ad essere accolto il principio che in quanto moto usuro molto meno la rete autostradale e dovrei dunque pagare meno, a questo punto percepisco di essere stato usato insieme a tutti gli altri firmatari per incentivare l'uso del telepass, più che per vedere affermato un principio sacrosanto a pagare meno.

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 16:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3118
Località: rutigliano (BA)
il mio personale pensiero sulla questione è questo:

è un contentino, il 30 % in meno è comunque meno rispetto al 50% ed ancora troppo rispetto molti stati esteri a noi confinanti. l'obbligo del telepass e lo sconto applicato sono solo un guadagno per la società autostradale, anche se noi motociclisti abbiamo comunque un ritorno. il nostro ritorno è che anche se ci fosse un canone annuo di 20 euro, ci basterebbe una tratta di 60 euro per ammortizzarlo e in più avremmo tutti i privilegi del telepass. diciamo che il ritorno della società autostrade è di gran lunga superiore al nostro:
- avranno più motociclisti in rete autostradale. una moto, per dimensioni e peso, usura molto, ma molto meno di un'auto il manto stradale con tutto ciò che ne deriva per chi gestisce la rete autostradale;
- ci sarà un ritorno economico derivante del costo del telepass;
- snellimento del traffico in rete;
- meno code ai caselli grazie al telepass.

sicuramente ci saranno anche altri pro per il gestore, ma già questi basterebbero per darci il telepass gratuito, o sbaglio?

_________________
aprilia rs 50 replica harada '98
honda sh i 150 '05
suzuki gsx r 600 k7
suzuki v strom 650 L0
moto guzzi stelvio ntx '11
suzuki gsf bandit 1.250 sa abs k7


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 19:14 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9878
Località: Terra Sabina
Figli di puttana punto e basta.
Alla fine della fiera per lo stesso identico servizio paghi 30% in piu' o in meno se hai o meno il telepass.
Siamo in Italia, tutto torna.

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 19:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3330
Località: Loreto ( AN )
va be ma tu sei al tempo dei primitivi :smoke01

_________________
guzzi magnum vespa GT laverda 125 cagiva 350 supertenerè 750 moto guzzi sp 1000 aprilia 1000 rsv 2001 aprilia 1000 rsv 2003 aprilia 1000 tuono 2006 stelvio 1200 2008

Se mi sorpassi è perchè sono fermo al bar
viaggiamo per vivere e viviamo per viaggiare


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 19:39 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5337
Località: 88 \\ | DC | // 88
..la vittoria é di ci ha accettato e non di chi l'ha proposto, IMHO il telepass volutamente non ce l'ho nemmeno sull'auto;
per me l'unica opzione accettabile diversa da Telepass & co. é la vignetta come in Svizzera o Austria

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 20:21 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9829
Località: CUNEO
CorazzataPotemkin ha scritto:
Figli di puttana punto e basta.
Alla fine della fiera per lo stesso identico servizio paghi 30% in piu' o in meno se hai o meno il telepass.
Siamo in Italia, tutto torna.

Non fare il culuncuista. Il gestore, in attesa di indicazioni dal ministero e dal cipe , ma penso sia una procedura un po' faraginosa, ha deciso di applicare uno sconto ai possessori del telepass. E' un suo diritto volto a promuovere il telepass che gli rende col canone e a tendere con meno personale o, con la moto, meno code al casello perche' pagare in moto e' una operazione quantomeno "lunga".
Operazione promozionale. Nessuno regala niente a questo mondo.
Esattamente come i supermercati che ad esempio al mercoledi' fanno lo sconto del 10 % agli over 65. O le tessere punti che fidelizzano i clienti.
O i buoni groupon. Sono solo strategie commerciali. Se poi non hai il telepass... scendi dalla pianta.

Inviato dal mio SM-G531F utilizzando Tapatalk

_________________
"Ma per viaggiare d'inverno non ci vogliono le gomme MPS? ". Pierfa - Colle della Maddalena 18/02/2017
"Cesare, quanti gradi fa questa Val Masia di tuo cognato?" Pierfa - Fossano - 19/06/2015


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 20:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4130
Località: cuneo
Mah ... io ho un telepass. .. puoi aggiungere ed eliminare targhe .... per cui basterà avere solo quella della moto al bisogno ....
Almeno spero...

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

_________________
ex beta 50 cross , ex arizona 125 , ex honda xr250 , ex ktm exc 300 , ex suzuki 400E valenti , ex v strom 650 , stelvio ntx my2009 , stelvio ntx my2011 , Aprilia caponord 1200 rally

" ... non e' molle, e' tenero..." Luca Yaya, 22 Febbraio 2014


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 21:10 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2617
Località: Monfalcone(Go)
Sono d'accordo con la prima frase di cp!
Gli stranieri non potranno usufruire della nuova tariffa,chi non percorre molta autostrada e non vorrà prendere il Telepass dedicato non avrà la riduzione.
La questione Telepass io me la spiego così;

I rilevatori ai caselli non sono in grado di distinguere una moto da una macchina,giusto? "Vedono"un veicolo con 2 assi e altezza al primo asse inferiore al metro. Bene,le società concessionarie(o chicche e sia)invece di adeguare i loro sistemi,magari rifacendosi con l'adeguamento di tutti i pedaggi,scaricano a noi motociclisti l'onere dell'adeguamento! Qualcuno ha detto che ha già il Telepass? Ve ne dovrete fare un altro,e non credo sarà esente da canone..

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

_________________
Aprilia RX 50 (1999),Husqvarna WRE 125 (2001),Honda CRE 250 R (2003),Aprilia Pegaso Strada 650 (2006),Moto Guzzi Stelvio 1200 4V (2010),Moto Guzzi Stelvio 1200 8V NTX (2015)

Ciao Ermanno!Ciao Elio!E' stato un piacere


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 22:09 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 12271
Località: montecosaro scalo
Io ho il telepass auto uno furgone è un altro moto quindi vedo solo vantaggi

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 22:20 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8637
Località: München - Deutschland
giumbolorossonero ha scritto:
non è che le moto senza telepass usurino maggiormente la rete autostradale e dunque debbano pagare lo stesso pedaggio degli altri veicoli.
Male che vada, chi non ha il telepass sulla moto pagherà di meno anche lui, ma dovrà fare la coda al casello.

Ragionamento ineccepibile.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 22:45 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8637
Località: München - Deutschland
CorazzataPotemkin ha scritto:
Figli di puttana punto e basta.

Ragionamento ineccepibile. :smoke01

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 22:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9878
Località: Terra Sabina
Sono contento per voi che lo avete montato pure sul carrello del supermercato ma io che non ce l' ho perche' non devo poter usufruire della diminuzione del pedaggio?
Ok, il guadagno, ok non perderci, ok la promozione, ma resto della mia idea circa l' occupazione della madre aggiungendo pure eventuali mogli e sorelle.

_________________
"40 Molinari, 40 porchettari e 40 osti, so 120 ladri giusti giusti".
"Se il vino non lo reggi, l' uva mangiala a chicchi"
3tre1quattro0042sessanta, mai ore pasti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 23:24 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 731
Località: Abruzzese a Milano
Concordo con CP.
Nei paesi esteri le moto pagano meno o non pagano proprio: non conta che paghino cash o con sistemi tipo telepass. Non vedo perché in Italia questa tariffa migliore non possa essere applicata a tutte le moto, con telepass o meno.

Se dici di fare una battaglia sul principio che le moto usurano meno la rete autostradale e dunque devono pagare meno, come fai a dirti soddisfatto tu che dici di essere portatore degli interessi dei motociclisti se alla fine questo principio non trova accoglimento ed anzi si dividono i motociclisti tra chi ha il telepass e paga meno e chi non ce l'ha e paga come le auto? Un esito simile non accoglie il principio che volevi affermare: sposta il confronto su un altro argomento, solo commerciale: e in questa ottica, dal confronto esce vincitore solo il gestore di telepass:
più contratti e più canoni, visto che chi ha più moto deve intestare 1 telepass ad ogni moto (pare che questo abbia affermato il numero verde a chi ha chiamato per avere informazioni), e se aveva sullo stesso telepass auto e moto, ora dovrà fare due contratti e versare due canoni, uno per l'auto e uno per la moto.

Secondo me un provvedimento di questo genere ha qualche aspetto discriminatorio e non sono poi tanto certo che possa passare senza rettifiche.

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MOTO: PEDAGGIO AUTOSTRADALE AD HOC
MessaggioInviato: 27 lug 2017, 23:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3185
Località: Ancona
Quoto CP!!

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: guzzienduromassimo, pezzato e 15 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group