Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al FORUM
Per correttezza, una volta iscritti modificare il proprio profilo inserendo almeno la LOCALITA' di provenienza.

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e Varai
MessaggioInviato: 9 mar 2020, 16:45 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15
Località: Cuneo
Mi sto documentando sui percorsi fuoristrada nei dintorni di Cuneo con l'idea di esplorarli fin dove c'è l'asfalto con la Nevada.

Un itinerario interessante è la via dei cannoni che se ho capito giusto parte da Lemma sopra Rossana e va su fino al colle d. Bicocca.
Adesso sto cercando informazioni di prima mano che mi siano di aiuto nell'esplorazione di questi luoghi.

Un paio di giorni fa ho fatto il giro della colletta di Rossana ad andatura lumaca salendo da Busca e discesa a Piasco. Mi sono segnato tre bivi a sinistra salendo subito dopo lo scollinamento, in ordine:
- via vecchia di Valmala
- strada Mungiat
- bivio Lemma, Madonna delle grazie.

Per raggiungere l'accesso alla via dei cannoni svolto al terzo bivio che ho visto seguendo l'indicazione Lemma attraverso la borgata Madonna delle grazie e proseguo seguendo sempre direzione Lemma. Fin qui tutto chiaro.
Una volta giunto a Lemma che indicazioni devo cercare per proseguire sulla via dei cannoni?

Altra questione ho letto che il tratto fino al santuario di Valmala è stato asfaltato perché ci passa la gran fondo di ciclismo Fausto Coppi, ed altre gare di ciclismo, qualcuno me lo può confermare?

Se qualcuno c'è passato di recente mi può dire in che condizioni si trova ?

Appena riprenderò il giro esplorativo limitato alle zone asfaltate con la Nevada vi aggiornerò intanto deciderò se la V85tt è la moto giusta da affiancare alla Nevada per questi percorsi in fuoristrada.

Buona strada :byee

_________________
Moto Guzzi Nevada i.e. - Vespa PK 50 XL - LML Star 2t


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 9 mar 2020, 17:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11514
Località: CUNEO
Allora.... arrivato a Lemma prosegui per Pian Pietro e Valmala . Al colle di Pian Pietro non scendi verso il Santuario ma vai a sinistra verso il colle della Ciabra. È la via dei cannoni. Fino al colle asfatata. Altro itinerario quando sei alla Colletta di Rossana prendi la deviazione a sinistra ( se arrivi da Busca e scendi verso Rossana - quello che tu hai identificato come primo ) dove c'è l insegna di un agriturismo... prosegui sempre sulla strada a tratti sterrata che dopo il colle della Liretta si immette sull itinerario di Lemma. Ora però dopo Lemma troverai sicuramente neve soprattutto nei tratti a nord lato val varaita. Poi in quota non sarà accessibile. Aspetterei almeno fino a metà giugno. Non è impegnativa fatto salvo il tratto dopo il colle del Birrone. Ma ogni anno cambia a causa dell' inverno. Non andarci da solo. Se anche solo fori sono caxxi.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 0:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1204
Località: Rivoli (TO)
:byee
scusa bades ma devo aprire un OT
... io sono di Rivoli (To) ma nel nominare Rossana, Lemma, Busca, Piasco, la colletta e ci metto anche Dronero ...
sai che bei ricordi di 34 anni fa mi hai fatto tornare alla mente? Io lì ci sono stato 3 anni per lavoro (160km al giorno in auto, un po' con la ritmo 70S ed un po' con la 126 :ansia) ... chiuso OT!
Virus permettendo spero un giorno anch'io di fare ... i cannoni!
:byee


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 8:46 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3047
Località: Montoggio (GE)
@ Valgy :voto

ottime info

mi piacerebbe farla (diciamo non nel breve :ansia per mille motivi :-( )

:byee

_________________
Moto possedute ( tutte italiane ) :

Vespino 50, MBM 50cc, Simonini 125 cc regolarità, Vespa PX125 (ancora in uso), Ducati 350 Sport Desmo, Moto Guzzi 1000 SP, ora Stelvio NTX my 2011


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 8:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3047
Località: Montoggio (GE)
emilio62 ha scritto:
@ Valgy :voto

ottime info

mi piacerebbe farla (diciamo non nel breve :ansia per mille motivi :-( )

:byee


PS - come principale ci sarebbe la nota incapacità di guida, sia in on che in off

ma ciò :smoke01 , ad oggi, non è quella prioritaria :rock , purtroppo :ansia

:byee

_________________
Moto possedute ( tutte italiane ) :

Vespino 50, MBM 50cc, Simonini 125 cc regolarità, Vespa PX125 (ancora in uso), Ducati 350 Sport Desmo, Moto Guzzi 1000 SP, ora Stelvio NTX my 2011


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 9:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11514
Località: CUNEO
Io l' ho fatta col beta. Col V85 non saprei, con la Stelvio neanche se mi avessero pagato. Non è una passeggiata, bisogna essere ben consci che si tratta di percorsi in alta quota, basta un temporale e si trasforma in nevicata, o la strada diventa il greto di un torrente. Ed essere ben consci delle proprie capacità e del mezzo che si guida. Vale per tutti i percorsi in quota. Assietta, Cannoni, Sale, Gardetta quelli in zona che ho fatto, ma sempre col Beta e gomme tassellate. Poi ho trovato anche gente con GS ADV e gomme stradali. Si fa, ma non so quanto si siano divertiti.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 11:55 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4078
Località: Cesena (FC), Italia
valgrana ha scritto:
Allora.... c'è l insegna di un agriturismo... prosegui ....il colle del Birrone.


Informazioni dettagliate sulla mappa dei rifornimenti, li unisci come i puntini :smoke01

_________________
Stelvio Ntx 2011.
"Pochi sono coloro che possono dare del tu al mare, e quei pochi non lo fanno." (Anonimo)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 12:39 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11514
Località: CUNEO
Noi Sabaudi sappiamo cosa la gente cerca e riconosce. Poi Saganaki, il mio buen retiro è a 2 km da li... se ci salviamo...

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 14:26 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1204
Località: Rivoli (TO)
valgrana ha scritto:
Io l' ho fatta col beta. Col V85 non saprei, con la Stelvio neanche se mi avessero pagato. Non è una passeggiata, bisogna essere ben consci che si tratta di percorsi in alta quota, basta un temporale e si trasforma in nevicata, o la strada diventa il greto di un torrente. Ed essere ben consci delle proprie capacità e del mezzo che si guida. Vale per tutti i percorsi in quota. Assietta, Cannoni, Sale, Gardetta quelli in zona che ho fatto, ma sempre col Beta e gomme tassellate. Poi ho trovato anche gente con GS ADV e gomme stradali. Si fa, ma non so quanto si siano divertiti.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Assietta fatta ultimamente da Meana/Colle delle Finestre/Sestriere/discesa da Sportinia in due con le gomme di serie in compagnia di mio zio (beta alp, da solo); con la Stelvio nessun problema ma è un percorso che conosco e percorro da 50 anni ... già purtroppo gli anni passano e diventa sempre più un tantino faticoso anche se il divertimento e la "bellezza" di portare la moto lassù è ineguagliabile : Thumbup :


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 23:19 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15
Località: Cuneo
:voto ma grazie valgrana

valgrana ha scritto:
Allora.... arrivato a Lemma prosegui per Pian Pietro e Valmala . Al colle di Pian Pietro non scendi verso il Santuario ma vai a sinistra verso il colle della Ciabra. È la via dei cannoni. Fino al colle asfatata.

Per cui questo tratto fino al colle della Ciabra potrei farlo anche con la Nevada?
Sulla cartografia dal colle della Ciabra, non vedo altre strade che scendono a valle per cui torno indietro fino al bivio del santuario e da lì a Valmala, tanto per non fare la stessa strada dell'andata. :ballo
Bene questo itinerario me lo memorizzo sul navigatore così appena il tempo lo consentirà ci vado.

valgrana ha scritto:
Altro itinerario quando sei alla Colletta di Rossana prendi la deviazione a sinistra ( se arrivi da Busca e scendi verso Rossana - quello che tu hai identificato come primo ) dove c'è l insegna di un agriturismo... prosegui sempre sulla strada a tratti sterrata che dopo il colle della Liretta si immette sull itinerario di Lemma.

Ecco dove sta il colle della Liretta, se non c'eri tu chissà quando l'avrei trovato, sulle mappe che sto guardando in questi giorni non l'avevo trovato eppure sapevo che c'era...appena avrò la moto idonea allo sterrato, ci provo.

valgrana ha scritto:
Ora però dopo Lemma troverai sicuramente neve soprattutto nei tratti a nord lato val varaita. Poi in quota non sarà accessibile. Aspetterei almeno fino a metà giugno. Non è impegnativa fatto salvo il tratto dopo il colle del Birrone.

Per cui un'alternativa più facile potrebbe essere salire al colle di Sampeyre e fare il tratto finale di sterrato fino al colle della Bicocca, giusto?

valgrana ha scritto:
Ma ogni anno cambia a causa dell' inverno. Non andarci da solo. Se anche solo fori sono caxxi.

In moto ci vado da solo e spesso evito il fine settimana, ecco perché non mi sono mai avventurato in fuoristrada...vedrò di cercare compagnia e di attrezzarmi opportunamente per piccoli inconvenienti.

valgrana ha scritto:
Io l' ho fatta col beta. Col V85 non saprei, con la Stelvio neanche se mi avessero pagato.

Qui apri un altro mio dubbio: :confused V85TT 30 kg in più della Nevada ma con assetto da enduro o piuttosto 30 Kg in meno con la Beta Alp 4 :confused, o 60 kg in meno con la Beta Xtrainer :confused :confused :confused

Buona strada :byee

OT: Valgrana stasera ho parcheggiato accanto ad una Beta Alp 4 bianca del 09, eri tu?

_________________
Moto Guzzi Nevada i.e. - Vespa PK 50 XL - LML Star 2t


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 23:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11514
Località: CUNEO
Ti rispondo per ora solo all' ultima domanda... non ho più il beta per problemi fisici: l' off per me è diventato off. Per le altre domani con calma.
Ciao

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 10 mar 2020, 23:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15
Località: Cuneo
marcom58 ha scritto:
:byee
scusa bades ma devo aprire un OT
... io sono di Rivoli (To) ma nel nominare Rossana, Lemma, Busca, Piasco, la colletta e ci metto anche Dronero ...
sai che bei ricordi di 34 anni fa mi hai fatto tornare alla mente? Io lì ci sono stato 3 anni per lavoro (160km al giorno in auto, un po' con la ritmo 70S ed un po' con la 126 :ansia) ... chiuso OT!
Virus permettendo spero un giorno anch'io di fare ... i cannoni!
:byee


: Thumbup :
Felice di averti fatto tornare indietro nel tempo, mitica la 126, ricordo ancora la mia faccia imbronciata quando mia zia mi spediva dietro perché davanti si doveva sedere mia mamma...preferivo andare a spasso con loro quando mia mamma prendeva l'850 :lol: li dietro riuscivamo a starci comodi anche in tre a far casino...altri tempi. :byee

_________________
Moto Guzzi Nevada i.e. - Vespa PK 50 XL - LML Star 2t


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 11 mar 2020, 10:32 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11514
Località: CUNEO
Ecco le mie risposte in rosso K2


bades ha scritto:
:voto ma grazie valgrana

valgrana ha scritto:
Allora.... arrivato a Lemma prosegui per Pian Pietro e Valmala . Al colle di Pian Pietro non scendi verso il Santuario ma vai a sinistra verso il colle della Ciabra. È la via dei cannoni. Fino al colle asfatata.

Per cui questo tratto fino al colle della Ciabra potrei farlo anche con la Nevada?
Sulla cartografia dal colle della Ciabra, non vedo altre strade che scendono a valle per cui torno indietro fino al bivio del santuario e da lì a Valmala, tanto per non fare la stessa strada dell'andata. :ballo
Bene questo itinerario me lo memorizzo sul navigatore così appena il tempo lo consentirà ci vado.
Fino al colle della Ciabra la strada è asfaltata quindi nessun problema col Nevada. Non è il caso di memorizzare la strada sul navigatore. E' l'unica. Dopo il Colle diventa sterrata ma fino al Birrone è un lungo traverso senza problemi.


valgrana ha scritto:
Altro itinerario quando sei alla Colletta di Rossana prendi la deviazione a sinistra ( se arrivi da Busca e scendi verso Rossana - quello che tu hai identificato come primo ) dove c'è l insegna di un agriturismo... prosegui sempre sulla strada a tratti sterrata che dopo il colle della Liretta si immette sull itinerario di Lemma.

Ecco dove sta il colle della Liretta, se non c'eri tu chissà quando l'avrei trovato, sulle mappe che sto guardando in questi giorni non l'avevo trovato eppure sapevo che c'era...appena avrò la moto idonea allo sterrato, ci provo.

a onore del vero c'è un altro colle della Liretta sulla strada per La Piatta da Montemale, tra valle Grana e Maira, proprio di fronte al colle della Liretta tra Val Maira e Val Varaita... non so quale sia il motivo storico etnografico geografico. Di certo da entrambi si lanciano col parapendio e prima o poi lo rifaccio ... :smoke01

valgrana ha scritto:
Ora però dopo Lemma troverai sicuramente neve soprattutto nei tratti a nord lato val varaita. Poi in quota non sarà accessibile. Aspetterei almeno fino a metà giugno. Non è impegnativa fatto salvo il tratto dopo il colle del Birrone.

Per cui un'alternativa più facile potrebbe essere salire al colle di Sampeyre e fare il tratto finale di sterrato fino al colle della Bicocca, giusto?
Il tratto finale del colle Sampeyre al colle della Bicocca è un traverso di un paio di km. Poi la strada finisce ed inizia il sentiero per il Pelvo d'Elva. Ma ci sono alcuni passaggi di II grado e per salirci in moto devi essere un vero gallo martello like Frenostanco. :roll . Più sali di quota e più tardi sarà accessibile. Piuttosto arrivato al colle del Birrore scendi verso San Damiano Macra in val Maira. Sono anni che non ci passo ma era assolutamente fattibile.


valgrana ha scritto:
Ma ogni anno cambia a causa dell' inverno. Non andarci da solo. Se anche solo fori sono caxxi.

In moto ci vado da solo e spesso evito il fine settimana, ecco perché non mi sono mai avventurato in fuoristrada...vedrò di cercare compagnia e di attrezzarmi opportunamente per piccoli inconvenienti.
Verissimo... io per problemi di ernia ho appeso i tasselli ( e gli sci ... lammannaggia :diavolo :diavolo ) al chiodo. Mai andare da soli. Mai

valgrana ha scritto:
Io l' ho fatta col beta. Col V85 non saprei, con la Stelvio neanche se mi avessero pagato.

Qui apri un altro mio dubbio: :confused V85TT 30 kg in più della Nevada ma con assetto da enduro o piuttosto 30 Kg in meno con la Beta Alp 4 :confused, o 60 kg in meno con la Beta Xtrainer :confused :confused :confused

Buona strada :byee
Io avevo un Beta Alp 200. Piccola e agile. Ma non ne farei un problema di kg, ma di "cattiveria" del motore.... se per caso il neurologo mi toglie i sigilli e posso tornare a fare l'asino ne riprendo un'altra. Magari il 400. Non userò il V85, che l'unico off che ha fatto e farà in futuro sono gli ultimi 900 metri per arrivare a Saganaki. Se anche solo la appoggi a terra te ne fai come minino per 1000 euro. Ne aggiungi altri 1000 / 2000 e ti prendi un buon usato che se cadi aggiusti senza problemi col nastro americano. Se interessato guardati attorno, ci sono tante occasioni dalle nostra parti. Ti consiglio in ogni caso l'upgrade al V85, ma non per l'off sui nostri monti.
OT: Valgrana stasera ho parcheggiato accanto ad una Beta Alp 4 bianca del 09, eri tu?

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 11 mar 2020, 20:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6162
Località: 88 \\ | DC | // 88
ah la Val Maira... :rock

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info strade accesso alla via dei cannoni - val Maira e V
MessaggioInviato: 21 mar 2020, 18:16 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15
Località: Cuneo
valgrana ha scritto:
Ecco le mie risposte in rosso K2


Preciso ed esaustivo. Adesso ho tutte le informazioni che mi servono per continuare l'esplorazione di questo angolo di paradiso quando ci permetteranno di andare in moto.
OT - vista la situazione ho sospeso l'assicurazione della Nevada e per la prima volta dopo più di trent'anni anche quella della macchina, tanto per andar a far la spesa basta ed avanza la vespa 50 che avevo attivato qualche settimana prima che scoppiasse il caos...virus.
:ansia Temo che stavolta resterà attiva per un bel po' :ansia Mi sembra di essere ritornato indietro negli anni quando i miei spostamenti erano limitati a: casa - facoltà - mensa - biblioteca - casa. Speriamo che finisca presto per tutti. :shine


valgrana ha scritto:
Verissimo... io per problemi di ernia ho appeso i tasselli ( e gli sci ... lammannaggia :diavolo :diavolo ) al chiodo. Mai andare da soli. Mai

Non me ne parlare anni fa ho dovuto lasciare le pelli di foca sulle Pale di San Martino :gr ... Adesso per rilassarmi e giocare un po' con gli sci massimo due ore sulla Gegia di Limone o ad Entraque, facendo molta attenzione a non cadere perché altrimenti son dolori :diavolo meno male che gli sci attuali sono molto più facili da guidare rispetto a quelli degli anni '90 :ballo



valgrana ha scritto:
valgrana ha scritto:
Io l' ho fatta col beta. Col V85 non saprei, con la Stelvio neanche se mi avessero pagato.

Qui apri un altro mio dubbio: :confused V85TT 30 kg in più della Nevada ma con assetto da enduro o piuttosto 30 Kg in meno con la Beta Alp 4 :confused, o 60 kg in meno con la Beta Xtrainer :confused :confused :confused

Io avevo un Beta Alp 200. Piccola e agile. Ma non ne farei un problema di kg, ma di "cattiveria" del motore.... se per caso il neurologo mi toglie i sigilli e posso tornare a fare l'asino ne riprendo un'altra. Magari il 400. Non userò il V85, che l'unico off che ha fatto e farà in futuro sono gli ultimi 900 metri per arrivare a Saganaki. Se anche solo la appoggi a terra te ne fai come minino per 1000 euro. Ne aggiungi altri 1000 / 2000 e ti prendi un buon usato che se cadi aggiusti senza problemi col nastro americano. Se interessato guardati attorno, ci sono tante occasioni dalle nostra parti. Ti consiglio in ogni caso l'upgrade al V85, ma non per l'off sui nostri monti.


Ecco mi hai dato un altro interessante spunto di riflessione, non avevo considerato assolutamente il fattore: moto appoggiata a terra per lo stesso motivo degli sci non devo cadere.
Perciò cercherò una motoretta leggera con la quale tocco bene per terra così potrò iniziare col fuoristrada.
Proseguo qui http://www.guzzistelvio.net/sito/forum/viewtopic.php?f=4&t=13594

Per il passaggio al V85 aspetterò ancora un po' per adesso mi tengo la Nevada.

Buona strada per adesso con google earth :byee

_________________
Moto Guzzi Nevada i.e. - Vespa PK 50 XL - LML Star 2t


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group