Regole del forum


Messaggio rivolto ai "visitatori" e a chi ancora non è iscritto
L'iscrizione a questi forum è "legata" all'iscrizione al FORUM
Per correttezza, una volta iscritti modificare il proprio profilo inserendo almeno la LOCALITA' di provenienza.

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 13 lug 2020, 23:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 242
Località: Montà, CN.
Lamps a tutti
sto programmando un "sopralluogo" al Passo dello Stelvio... speriamo sia la volta buona!
ho pensato a voi per avere qualche vs parere su pernottamento? Agriturismi? campeggio? e soprattutto se nelle vicinanze posso fare qualche altro tratto stradale interessante o qualche sito turistico
il mio tragitto partirebbe da ... Asti per farla semplice e poi niente autostrada, Lecco, quindi riva destra del lago e poi salire fino a Bormio, Sondalo e passo dello stelvio, scendere per qualche kilometro dalla parte opposta e poi ritornare sugli stessi passi per rientrare
due notti fuori, partenza venerdi mattina, rientro domenica sera, il classico!!!
grazie e buona strada
leleciao


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 10:01 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 84
Località: Sondrio
Fatto proprio Domenica con altre 14 Aquile...
Ti consiglio di fare il passo Agueglio proprio sopra Mandello, tanto per scaldare le gomme. Dopo aver visitato il portone rosso di Mamma Guzzi a Mandello sali da Varenna e scendi da Bellano.
Poi ti fai tutto il lago fino a Colico. Li prendi per la val Chiavenna e ti fai il passo Maloya, poi prosegui per lo Julier pass e continui per per l'Albula pass (fantastico, consiglio a tutti di farlo).
Da li prendi per Saint Moritz ma prima di arrivarci giri verso il Bernina pass.
Superato il Bernina prendi per il passo della Forcola e ti rechi a Livigno. Li fai benzina, compri il profumo per la morosa, liquore se bevi e le sigarette se sei fumatore (zona extradoganale, occhio a non sforare le quantità consentite perchè oltre è contrabbando).
Da Livigno prendi per Bormio e da li sali allo Stelvio. da qui scendi a Merano e prendi per Lana e a seguire la Val d'Ultimo (stupenda).
Prosegui verso il passo Tonale e a seguire puoi scegliere se fare il passo Gavia (se non soffri di vertigini) oppure il Mortirolo (più facile).
A questo punto sei di nuovo in Valtellina e puoi rientrare verso casa nuovamente via Lecco.
I miei amici li ho fatti dormire al B&B Fiorenza (11 km da Sondrio) e a detta di loro si sono trovati benissimo.
Li ho portati a cena alla locanda Nello (vera locanda di una volta) di Ponte in Valtellina (2 km dal B&B). Cena a base di salumi locali sciat e pizzoccheri.
Se hai bisogno altre info chiedi pure.


Ultima modifica di Danipi il 14 lug 2020, 11:50, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 10:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 84
Località: Sondrio
P.S.: Occhio in Svizzera, uno dei miei amici ha fatto una stupida scivolata e l'ambulanza gli è costata 970 euro (2 km di strada) e la Polizia Cantonale lo ha multato di 930 euro perchè è caduto anche se da solo.

P.S. 2: se ti è possibile evita lo Stelvio la Domenica. Tra piloti racing, ciclisti, automobilisti della domenica e camper è invivibile.

P.S. 3: buon divertimento.

P.S. 4: se quando passi di qua ti va una birra avvisami che te la offro volentieri.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 10:24 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1911
Località: Valmadrera (lc)
Danipi ha scritto:
Fatto proprio Domenica con altre 14 Aquile...
Ti consiglio di fare il passo Augueglio proprio sopra Mandello, tanto per scaldare le gomme. Dopo aver visitato il portone rosso di Mamma Guzzi a Mandello sali da Varenna e scendi da Bellano.
Poi ti fai tutto il lago fino a Colico. Li prendi per la val Chiavenna e ti fai il passo Maloya, poi prosegui per lo Julier pass e continui per per l'Albula pass (fantastico, consiglio a tutti di farlo).
Da li prendi per Saint Moritz ma prima di arrivarci giri verso il Bernina pass.
Superato il Bernina prendi per il passo della Forcola e ti rechi a Livigno. Li fai benzina, compri il profumo per la morosa, liquore se bevi e le sigarette se sei fumatore (zona extradoganale, occhio a non sforare le quantità consentite perchè oltre è contrabbando).
Da Livigno prendi per Bormio e da li sali allo Stelvio. da qui scendi a Merano e prendi per Lana e a seguire la Val d'Ultimo (stupenda).
Prosegui verso il passo Tonale e a seguire puoi scegliere se fare il passo Gavia (se non soffri di vertigini) oppure il Mortirolo (più facile).
A questo punto sei di nuovo in Valtellina e puoi rientrare verso casa nuovamente via Lecco.
I miei amici li ho fatti dormire al B&B Fiorenza (11 km da Sondrio) e a detta di loro si sono trovati benissimo.
Li ho portati a cena alla locanda Nello (vera locanda di una volta) di Ponte in Valtellina (2 km dal B&B). Cena a base di salumi locali sciat e pizzoccheri.
Se hai bisogno altre info chiedi pure.


:bravoo

fai molta attenzione se entri in Svizzera, la minima infrazione può costare molte centinaia di euro.

_________________
hei vuman, go tu de fornell
" ... non e' molle, e' tenero..." Luca Yaya, 22 Febbraio 2014


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 11:33 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3096
Località: Montoggio (GE)
ciao Lele,

piacere leggerti, ogni tanto :rock

aggiungo, oltre a tutto quanto già detto ( Agueglio :shine ), che a me piace molto il San Marco, salendo dalla Bergamasca, e scendendo su Morbegno

perderesti un poco di tempo (da tuo giro ipotetico), a deviare dal Culmine di San Pietro, dalla Valsassina, e tramite la Val Taleggio, se non sbaglio, ti agganci a San Giovanni Bianco; valuta tu, se il gioco vale la candela

un giro che avevo apprezzato molto durante una Motopizzoccherata, se non sbaglio (con sosta obbligatoria all'Ortiseda, con spuntino :smoke01 )

buttata li

in ogni caso, buon giro e buon tutto :shine

occhio a discorso multe in Svizzera, come già più che segnalato

a presto, dai :byee :byee :byee

_________________
Moto possedute ( tutte italiane ) :

Vespino 50, MBM 50cc, Simonini 125 cc regolarità, Vespa PX125 (ancora in uso), Ducati 350 Sport Desmo, Moto Guzzi 1000 SP, ora Stelvio NTX my 2011


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 11:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 84
Località: Sondrio
Giusto Emilio, avevo tralasciato il San Marco e la Val Taleggio. Molto belle anche loro.

Aggiungo anche che lo Julier Pass sarebbe più bello da fare al contrario di come ho impostato il giro ma invece l' Albula va assolutamente fatto come nella direzione descritta.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 12:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9483
Località: chiasso-svizzera
Grande Danipi! Bel tracciato.

_________________
v85tt
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 12:35 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 84
Località: Sondrio
Grazie ch-Zep


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 13:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 590
Località: San Siro ( Como )
Se non vuoi entrare in Svizzera !!!!!

https://www.google.com/maps/dir/14100+A ... 007512!3e0


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 13:43 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 84
Località: Brianza
Molto belle anche in zona (Valdidentro) le Torri di Fraele (https://www.waltellina.com/valtellina_v ... raele.html)

Immagine

Immagine

Come posto per dormire io ti consiglio questo B&B a Livigno: http://www.campaciol.it/index.php

_________________
Scorrere, non correre.
→ ex-Fantic Caballero RC
→ ex-Moto Guzzi Griso 1100
→ ex-Moto Guzzi California 1400 Custom
→ Moto Guzzi V85 TT

:v85tt :v85tt :v85tt :v85tt :v85tt


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 17:46 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9483
Località: chiasso-svizzera
Credo che quella strada abbia una storia interessantissima!

_________________
v85tt
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 21:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7382
Località: Lecco
beppe_24s ha scritto:

fai molta attenzione se entri in Svizzera, la minima infrazione può costare molte centinaia di euro.

Dobbiamo smetterla di screditare gli amici della Confederazione Elvetica. Sono solo voci di popolo.
Ecchecazzo : CoolGun :

Sono di una efficienza incredibile, 6 giorni dal compimento del reato e già ricevi la tanto agognata busta bianca.
Gli chiedi se ti mandano una foto è loro te ne inviano 2, nella prima si vede se la mattina ti sei rasato oppure no.
Mi hanno pure invitato a tornare in Svizzera perché la mia presenza è molto gradita. :roll


Allegati:
608AF9EB-B1D4-41C7-80C7-EFB40E7830E9.jpeg
608AF9EB-B1D4-41C7-80C7-EFB40E7830E9.jpeg [ 1.55 MiB | Osservato 492 volte ]

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 14 lug 2020, 21:54 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7382
Località: Lecco
Facendo quella strada, quella che porta allo Julier Pass, dì mercoledì al massimo ti può capitare di incontrare un camoscio per strada e nulla più : Chessygrin :

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 18 lug 2020, 9:25 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3096
Località: Montoggio (GE)
Triskell ha scritto:
Molto belle anche in zona (Valdidentro) le Torri di Fraele (https://www.waltellina.com/valtellina_v ... raele.html)

Immagine

Immagine

Come posto per dormire io ti consiglio questo B&B a Livigno: http://www.campaciol.it/index.php


giusto !!!!
bella la strada (PS - a CH Zep; fatto sorgere curiosità su storia strada; poi vado ad informarmi)
ma bellissmi anche i posti

e già che saliti sino lì, da consigliare il giro dei laghi soprastanti; era in sterrato; ma se ci sono riuscito io, ci riesce chiunque :smoke01
tra l'altro, chi gradisce, dalla parte finale dei laghi, si possono far due passi, con bei panorami (noi avevamo fatto ..)

:byee

_________________
Moto possedute ( tutte italiane ) :

Vespino 50, MBM 50cc, Simonini 125 cc regolarità, Vespa PX125 (ancora in uso), Ducati 350 Sport Desmo, Moto Guzzi 1000 SP, ora Stelvio NTX my 2011


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 18 lug 2020, 9:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3096
Località: Montoggio (GE)
Leleciao ha scritto:
Lamps a tutti
sto programmando un "sopralluogo" al Passo dello Stelvio... speriamo sia la volta buona!
ho pensato a voi per avere qualche vs parere su pernottamento? Agriturismi? campeggio? e soprattutto se nelle vicinanze posso fare qualche altro tratto stradale interessante o qualche sito turistico
il mio tragitto partirebbe da ... Asti per farla semplice e poi niente autostrada, Lecco, quindi riva destra del lago e poi salire fino a Bormio, Sondalo e passo dello stelvio, scendere per qualche kilometro dalla parte opposta e poi ritornare sugli stessi passi per rientrare
due notti fuori, partenza venerdi mattina, rientro domenica sera, il classico!!!
grazie e buona strada
leleciao


qualche spunto utile, alla fine :smoke01 ???

quando ci vai?

:byee

_________________
Moto possedute ( tutte italiane ) :

Vespino 50, MBM 50cc, Simonini 125 cc regolarità, Vespa PX125 (ancora in uso), Ducati 350 Sport Desmo, Moto Guzzi 1000 SP, ora Stelvio NTX my 2011


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 18 lug 2020, 9:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10765
Località: München - Deutschland
Vedendo quelle due torri mi è venuta in mente la dogana del film "Non ci resta che piangere".
Un fiorino! :risata

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 19 lug 2020, 12:19 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1439
Località: Alessandria
Da Bormio ti consiglio di rientrare in pianura dal Passo del Gavia, a mio avviso uno dei più belli (e alti) della zona e ti ritrovi a Ponte di Legno. Se ti piacciono le Terme, non perderti le Terme Vecchie di Bormio.

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 21 lug 2020, 10:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4098
Località: Cesena (FC), Italia
Gabor ha scritto:
Da Bormio ti consiglio di rientrare in pianura dal Passo del Gavia, a mio avviso uno dei più belli (e alti) della zona e ti ritrovi a Ponte di Legno. Se ti piacciono le Terme, non perderti le Terme Vecchie di Bormio.

:quoto

_________________
Stelvio Ntx 2011.
"Pochi sono coloro che possono dare del tu al mare, e quei pochi non lo fanno." (Anonimo)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 24 lug 2020, 13:49 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 242
Località: Montà, CN.
Grazie a tutti per i vs interventi. Sto mettendo insieme tutti i vs consigli e li adatto alle ns potenzialità in fatto di km giornalieri e che stiamo fuori 3 giorni, e 2 notti.
Forse partiamo giovedi 30 o lunedi 3 agosto.
vi tengo aggiornati e vi riporto il ns itinerario
per il momento grazie ancora
lamps
leleciao


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 31 lug 2020, 13:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1216
Località: Rivoli (TO)
ciao, se non sei ancora partito ...
la scorsa wk sono stato a Livigno (in camper con mtb al seguito) e non c'erano problematiche sui percorsi sia da Tirano (Forcola) che da Bormio, ora ho ricevuto queste notizie sulla viabilità
https://www.valtellinamobile.it/chiusa- ... la-forcola


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Passo dello Stelvio
MessaggioInviato: 2 ago 2020, 15:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 242
Località: Montà, CN.
Aiuto!!! avevo scritto per bene tutto il mio post sul viaggio fatto al Passo dello Stelvio e dopo aver cliccato su invia, ... scomparso tutto!!! NOOOOO
qualcuno degli editor può recuperarlo??? cosa posso fare???


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group