Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 113 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 19 dic 2018, 12:51 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 14016
Località: montecosaro scalo
e' dura vendere soprattutto cose costose e non molto appetite dal mercato.
io per esempio in ottica di prendere poi la v85 sto' trattando un tenere 660 molto ben messo e accessoriato a 3500 compreso passaggio.
un mio amico ne ha preso uno simile l'estate scorsa senza accessori a 5400 ma aveva 5000km quella che tratto io ne ha 40.000..
40.000 quel motore lo rifai nuovo a 100\120.000 con meno di 700 euro...che la gente continui a cercare gli usati non usati...buon per loro.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 19 dic 2018, 13:11 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8688
Località: chiasso-svizzera
Neno ha scritto:
Neno ha scritto:
Dal conche bmw mi sono seduto ieri sopra la 1250 Adventure...


......é mi a proposto a provarla per il 2019. un paio si ore non sono abastanza per evalutare la moto. Se voglio posso provarla un giorno intero. O due giorni : Chessygrin :

Questo succeso da motomader in Oberentfelden, Svizzera. 10km da casa mia.


Questo si chiama servizio di qualità! E Motomader è il più grande concessionario CH. Anni fa ho comprato da loro la 6 cilindri: ho trattato la ripresa della mia k1300gt al telefono e una settimana dopo, vedendo la mia moto, hanno confermato l’offerta telefonica. Dei commercianti con i controcoglioni!

_________________
gs 1250, 10’000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 19 dic 2018, 13:44 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 14016
Località: montecosaro scalo
la moto in prova una giornata\2 e' sicuramente un investimento ma sicuramente ti farebbe vendere un sacco di moto in piu' ...
io le prove da 15\20mn non le faccio proprio se non posso farmi almeno 300km non ci capisco molto di una moto paradossalmente ci salgo sopra e me la studio da fermo ne carpisco piu' imput.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 19 dic 2018, 18:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 5952
Località: 88 \\ | DC | // 88
Quotazioni da 25.000 a 27/28.000?
:77
sono le quotazioni di listino di Ford Kuga, Jeep Compass, Nissan Qashqai/X-Trail, VW Tiguan, Subaru Levorg...etc, etc, etc

..certo la moto sarà pure bellissima, ma bisogna essere anche tanto appassionati fermo restando che sono cifre fuori di zucca per una moto nemmeno tanto esclusiva, come invece potrebbe essere una racing...mah

_________________
I soldi italiani regalati all'europa dal 2000
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 19 dic 2018, 20:00 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9739
Località: München - Deutschland
A Roma una moto così serve a snellire il traffico. Tempo una settimana e sparisce dalla circolazione... :inside

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 19 dic 2018, 22:03 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 305
Località: Svizzera centrale
frenostanco ha scritto:
A Roma una moto così serve a snellire il traffico. Tempo una settimana e sparisce dalla circolazione... :inside


eh magari, con le borse e' larga come un autobus e consuma piu' di qualsiasi utilitaria.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 3:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 217
Ce qualcuno che a delle esperienze di consumo ? 20km/ litro e possibile ?

_________________
Saluti Neno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 8:40 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 14016
Località: montecosaro scalo
Se guidi pulito consuma meno della stelvio e ai 20 ci arrivi...sulla larghezza nessuna moto puo competete con la stelvio con le trax

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 10:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8688
Località: chiasso-svizzera
Neno ha scritto:
Ce qualcuno che a delle esperienze di consumo ? 20km/ litro e possibile ?


Si confermo, se guidi fluido sei facilmente tra 19-21km/ l con il 1200lc, con la nuova 1250 forse è ancora più facile. :byee

_________________
gs 1250, 10’000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 13:23 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 932
Località: Sabina (Ri)
enzo-NW ha scritto:
frenostanco ha scritto:
A Roma una moto così serve a snellire il traffico. Tempo una settimana e sparisce dalla circolazione... :inside


eh magari, con le borse e' larga come un autobus e consuma piu' di qualsiasi utilitaria.


Credo che il teutonico si riferisse al fatto che, la moto, è molto appetibile da certi loschi figuri dediti alle "asportazioni e vendite"

https://www.youtube.com/watch?v=SuQUdZwFNJM al minuto 1,01 :risata

_________________
Rubare è un mestiere impegnativo, ci vuole gente seria, mica come voi due:
al massimo, voi potete andare a lavorare!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 19:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3530
Località: Ancona
Comunque il prezzo delle moto negli ultimi 6-7 anni è aumentato in maniera esponenziale, ben al di sopra del'incremento del potere d'acquisto del cittadino medio (che è rimasto invariato, se non addiririttura peggiorato).
Nel 2010 a 15000 euro compravi una enduro stradale ben accessoriata, oggi, dopo appena 8 anni, con quella stessa cifra,compri una 800-850...ed il prezzo delle 1200 è aumentato di circa il 30%...con valori che ormai raggiungono e superano i 20000 euro!...cifre che molti non potranno più permettersi.
Una GS ADV nel 2010 costava 18-19000 euro....oggi siamo sui 22-23000...in una manciata di anni!...è pazzesco!

Un incremento a mio modo di vedere pazzesco che fa si che per molti di noi la motocicletta diventerà una chimera sempre più difficilmente raggiungibile ed appannaggio di pochi eletti danarosi....
La motocicletta, di questo passo, diventerà (e forse lo è già diventato) sempre più un bene di estremo lusso.

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15 affiancata da una Royal Enfield Himalayan black!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 19:17 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 14016
Località: montecosaro scalo
Mauro dipende sempre da che prospettiva guardi le cose.
le moto ora hanno molte piu' cose e cosette utili inutili..soggettivo pero' non e' che costano di piu' e sono come 10 anni fa'...sicuramente usate con la testa sono molto piu' sicure.
poi c'e' ildiscorso dell'usato se vuoi una supermoto sai che la maggior parte di chi puo' permettersele poi di fatto non le usa quindi dopo 4\5 anni le prendi al 45\50% del prezzo di listino e sono praticamente nuove.
poi ci sono le 800\850 che prima erano volutamente scarne mentre ora sono ben complete e fondamentalmente hanno tutto per fare tutto e sono anche secondo me piu' godibili..e costano come una maxi di 5\6 anni fa'..quindi alla fine per me che mi sposto in basso costano come 5\6 anni fa' le moto.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 19:18 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6998
Località: Roma e Sabina
Non esiste solo la GS...cè anche la V Strom e tante altre......

_________________
Tranne le Inglesi le ho avute tutte...........


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 20:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3530
Località: Ancona
Ok per la sicurezza...ok per i gadget inutili....ma quindi, secondo voi, i prezzi delle motociclette, negli ultimi anni, sono cresciuti in maniera prevedibile?....

@Twin: la Vstrom c'era pure 10 anni fa......non parlo solo di GS....ma,è vero o non è vero che oggi una 800-850 costa sui 14000 euro quando prima (5-6 anni fa, no 20!) costava sui 10-11000? (la stessa moto, ovvio!!) ed una 1200-1300 costa ben oltre i 20000 quando prima viaggiava dai 15 ai 18000?...guardo alla MTS, Tiger 1200 ed 800, GS, KTM 790, pure la versys (che avrà pure fatto il pieno di elettronica) ma ha visto salire il suo prezzo d'acquisto di 3-4000 euro....poi è ovvio che esiste la royal enfield, la V strom , la benelli, l'usato....ma il mio discorso è diverso...

Anche tu GEM mi dai ragione....prima compravi una 1200 ora, devi "accontentarti" di una 800...e così dovranno fare molte persone.....me compreso....che poi una 800 sia più che sufficiente anche per divertirsi ti do pienamente ragione (capirai per me che sono un fermone andrebbe benissimo anche la benellI)...ma il mio discorso è più ampio.....

....nel giro di una manciata di anno ci siamo tutti trovati più poveri!....

_________________
Aprilia Tuareg wind 125, Gilera RC 600, Honda Transalp 650, Moto Guzzi Stelvio bianca '10, Moto Guzzi Stelvio NTX rosso lava '15 affiancata da una Royal Enfield Himalayan black!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 20:11 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 49
Prima di comprare la Stelvio ..andai a vedere la BMW.. ma non il Gs.. un S 1000 Xr .. e... Ancora la sogno [emoji28][emoji28].. ma minchia che prezzi... Inavvicinabile come moto ..

Inviato dal mio MI 8 Lite utilizzando Tapatalk


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 20:51 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 14016
Località: montecosaro scalo
Io pero non mi accontento delle 800 sono la mia scelta. Tra l altro chi fa parecchia strada come me andrebbe a nozze col leasing finanziario bmw cambierei moto ogni anno spendendo quello che spendo ora il problema è un altro voglio moto umane nel peso e nell a potenza e sfruttabili. Le 1200 proprio non mi attirano piu.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 22:22 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9739
Località: München - Deutschland
Mauro 73 ha scritto:
Un incremento a mio modo di vedere pazzesco che fa si che per molti di noi la motocicletta diventerà una chimera sempre più difficilmente raggiungibile ed appannaggio di pochi eletti danarosi....
La motocicletta, di questo passo, diventerà (e forse lo è già diventato) sempre più un bene di estremo lusso.

Quoto. Io lo vado dicendo da parecchi anni in qua, secondo me i marchi più prestigiosi stanno fuori come un balcone.

Questo del 2018 è il primo (primo) EICMA in cui vedo tanti commenti rancorosi sui prezzi (dei marchi più blasonati) su youtube, e addirittura... un inneggiamento all'arrivo dei cinesi! (Affiancato da epiteti non proprio gratificanti nei confronti dei costruttori europei.)

In questo senso la Guzzi con la V85 ha una grande occasione, se non spara un prezzo stellare. Ma sappiamo bene che Piaggio è il campione delle occasioni perse.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 20 dic 2018, 23:38 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1153
sapete che c'è? A parte le considerazioni sul prezzo stellare (che tuttavia NON condivido con la maggior parte di voi in quanto ritengo che ogni azienda sia libera di chiedere i soldi che vuole x i propri prodotti...poi se uno non accetta di spendere semplicemente compra altro) ho avuto un'altra possibilità di provare una ADV 1200 e secondo me non è migliore della mia Stelvio.
Ok il motore BMW che è superlativo (ma meno 'caratteriale' del Guzzi, più anonimo), ok la qualità generale del mezzo e dei suoi mille gadget, ma la ciclistica a mio parere non raggiunge l'eccellenza della Stelvio, soprattutto con le sospensioni a punto come ha la mia.
Mah...son combattuto


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 9:36 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 54
Io questo autunno ho girato le dolomiti con mio padre, Io con la stelvio 2011 e lui una GS 1200 dello stesso anno e ogni tanto ce le scambiavamo. Il bello del GS è che è facile con un motore quasi scooteristico e delle sospensioni che filtravano qualsiasi buca, comodissime. La stelvio invece più comunicativa, più comoda (per lo meno fin quando non arrivavano le buche :smile ) e il motore una gran goduria.
Ecco l'unica cosa che ruberei alla GS erano le sospensioni ma magari con il nuovo Ohlins non le invidierò neanche quelle, pero lo so son di parte.....


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 9:50 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6998
Località: Roma e Sabina
Ma vuoi mettere quando ti fermi al bar con la Stelvio e l'anziano di turno ti attacca bottone chiedendoti se ancora è in produzione!!? con la gs saresti uno dei tanti che se la tira :smoke01

_________________
Tranne le Inglesi le ho avute tutte...........


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:11 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3766
Premettendo che è abbastanza scontato che ogni marchio possa chiedere quanto vuole a maggior ragione se si rende conto che le vendite gli danno ragione, ancora più scontato è che se non ho soldi sufficienti compro altro, entrambi i concetti mi ricordano Catalano di quelli della notte, ma detto ciò fa riflettere ancora una volta leggere che nel caso di rssteve, anni di evoluzione, miglioramento, gadget, vengono azzerati da una moto vecchia già concepita da vecchia(così molti l'hanno definita qui dentro la Stelvio) in ottica di gusto nella guida, telaio, sospensioni a punto.
Ora due son le cose :o in motoguzzi sono geniali ma svogliati per aver costruito un mezzo che era avanti di almeno 10 anni, oppure in 10 anni di "evoluzione" alla BMW non hanno concluso un cazzo...... scusate ma si dice semplicemente cazzo!
La discussione resta sterile, superflua come tante, ma credo che ancora una volta la sostanza esce fuori rispetto al fumo dell'eccellenza del marketing allo stato puro.
Guzzi segna la strada...... BMW insegue da dietro ma resta relegata nel mondo dei giocattoli da esibizione da avanspettacolo.

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:29 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1719
Località: Mantova
Le moto sono giocattoli...ogni bambino ha il suo giocattolo.........Non dimentichiamolo.... E per fortuna tra i giocattoli possiamo scegliere.....E fortunatamente non c'è solo piaggio o bmw......

:byee

_________________
Agricolo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:31 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1153
Sulguzzone ha scritto:
Io questo autunno ho girato le dolomiti con mio padre, Io con la stelvio 2011 e lui una GS 1200 dello stesso anno e ogni tanto ce le scambiavamo. Il bello del GS è che è facile con un motore quasi scooteristico e delle sospensioni che filtravano qualsiasi buca, comodissime. La stelvio invece più comunicativa, più comoda (per lo meno fin quando non arrivavano le buche :smile ) e il motore una gran goduria.
Ecco l'unica cosa che ruberei alla GS erano le sospensioni ma magari con il nuovo Ohlins non le invidierò neanche quelle, pero lo so son di parte.....


se la paragoni alla Stelvio di serie hai sicuramente ragione, perchè ha sospensioni che non sono x niente a punto (l'ho detto dal primo giorno che l'ho avuta). Ma se provi la mia con le sospensioni a posto è un altro mondo, e scopri tutti i benefici del bel telaio che ha.
Dove il GS è superiore è per come ti mette a tuo agio: facilissima da usare, frizione leggera, motore molto lineare....l'impegno di guida è da scooter, e questo viene apprezzato da chiunque ci salga.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:38 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 14016
Località: montecosaro scalo
io sono il primo che ha sempre sostenuto che la stelvio e' nata vecchia.
come oggetto di mercato poi indubbio che la sua ciclistica messa a punto da aprilia e' eccellente, pero' ci sono moto altrettanto nate vecchie vedi st con ciclistica simile per equilibrio ma che gia' di serie e' di un altro p ianeta come qualita' e in generale tutta la moto esente da difetti.
dove e' migliore la stelvio rispetto alla st? carattere ed emozioni dal motore.
come giustamente dice Edoardo e io sostengo da tempo mai come ora l'offerta e' stata variegata quindi c'e' il giocattolo giusto per ognuno di noi.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GS 1250
MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8688
Località: chiasso-svizzera
@rsvsteve: se la moto non ti convince, non prenderla, sarebbero soldi spesi male.

@Twin: sei un grande!

@Edoardo, hai perfettamente ragione!

A proposito di prezzi, oggi c'è un'offerta di motociclette, sia nuove che di seconda mano, per tutti i gusti e per tutti i portafogli. Ognuno dovrebbe saper scegliere quello che fa per lui.

Il mercato delle moto evolve, con qualche anno di ritardo, nello stesso modo di quello delle auto. Una Golf di 10anni fa è ancora una buona automobile, ma rispetto allo stesso modello nuovo di zecca sembra un "catorcio".

_________________
gs 1250, 10’000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Danipi, guzzienduromassimo, MSN [Bot] e 9 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group