Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2149 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84 ... 86  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 15:21 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 476
Località: Roma
Un commento pacato per tutti noi, cerchiamo di discutere con serenità e leggerezza di moto e delle ns opinioni su altri temi, infervorarsi non serve a molto.
L’Italia è una democrazia matura (una democrazia perfetta non esiste) e la gente ha votato ed espresso una chiara maggioranza; io sono contento di questo, poi vedremo come il nuovo Parlamento (400) e Senato (200) sapranno rappresentare gli italiani e garantire quell’equilibrio necessario tra le varie cariche dello Stato.

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 15:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15678
Località: montecosaro scalo
quotone per CP e non e' cosa da tutti i giorni!

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 15:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15678
Località: montecosaro scalo
appunto vedremo e valuteremo.
intanto buon we di moto a tutti!

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 15:36 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11814
Località: CUNEO
Ma si..
Immagine

La foto è di Italo. Io stavo riposando e non ho fatto a tempo..

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 15:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11155
Località: München - Deutschland
Appena sbarcato vedo. :smoke01

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 15:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9800
Località: chiasso-svizzera
Grandissimi. Buona continuazione !

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 16:21 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 476
Località: Roma
Alberto, che spettacolo! Buon divertimento

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 16:22 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6478
Località: 88 \\ | DC | // 88
Triskell ha scritto:
Concludo e chiudo con queste parole di un detto cinese (che sicuramente interpreterai come preferisci):
"Siediti lungo la riva del fiume e aspetta...prima o poi vedrai il cadavere del tuo nemico portato dalla corrente"

Buona giornata :byee :byee

..si stanno gia vedendo le increspature nell'acqua, in base alle processioni di queste ultime ore.. :smoker

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 25 set 2020, 21:10 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11155
Località: München - Deutschland
Più dell’80 per cento degli inglesi non rispetta le regole per l’auto-isolamento:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... a/5943987/

In questa occasione (e solo in questa) si devono sciacquare la bocca prima di parlare male degli italiani, IMO.
Boris Johnson non sa più che pesci pigliare; è chiaro che la situazione gli sta sfuggendo di mano. Poi in Francia ed in Spagna... che ne parliamo a fare?

Poi mi devono spiegare a che cavolo serve il "coprifuoco" per i pub dalle ore 22:00... forse perché poi gli inglesi diventano talmente "ciucchi" che non si ricordano neppure dove abitano. :roll

Secondo me Spagna, Francia ed Inghiterra stanno rischiando grosso. Perché superato un certo livello di diffusione poi non fermi più niente.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 26 set 2020, 8:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 22
Località: Cuneo
Freno in Germania come va?

_________________
Moto Guzzi Nevada i.e. - Vespa PK 50 XL - LML Star 2t


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 26 set 2020, 9:10 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11155
Località: München - Deutschland
Purtroppo non ce la si fa a far decrescere i casi. Siamo sempre sui 2000 casi/giorno.
Ti dico solo che la scuola elementare di mio figlio ci ha invitato ad installare un software per videoconferenza. Secondo me tira aria di lezioni di scuola da casa. Vedrem...

Qui sotto i dati del Robert Koch Institut (l'organo ufficiale del ministero della sanità).
----------------------------------------------------------------------
Casi cumulati da inizio pandemia (curva tutt'altro che piatta):
Allegato:
Selection_6992.jpg
Selection_6992.jpg [ 19.56 KiB | Osservato 301 volte ]


Casi giornalieri aggiornati a ieri:
----------------------------------------------
Allegato:
Selection_6991.jpg
Selection_6991.jpg [ 23.18 KiB | Osservato 301 volte ]


Insomma il "lock-down" funzionava. Senza di esso la pandemia cresce, non ci sono santi. Magari in nazioni che rispettano di più le regole (Italia e Germania in primis) cresce di meno, ma cresce sempre.

Fonte:
il nuovo "cruscotto" on-line messo su dallo RKI tedesco = https://experience.arcgis.com/experienc ... 327b2bf1d4

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 26 set 2020, 9:48 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 22
Località: Cuneo
Speriamo che almeno la crescita continui ad essere lenta così da non mandare in saturazione le strutture ospedaliere...

Grazie per il link, gli ho dato uno sguardo veloce e salvato poi lo guarderò con calma.ho

Per la scuola lì come si sono regolati: distanze, mascherine, misurazione temperature?
Io ho il piccolo alle elementari e la grande al liceo quest'anno ho dovuto anticipare la sveglia...

_________________
Moto Guzzi Nevada i.e. - Vespa PK 50 XL - LML Star 2t


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 15 ott 2020, 20:57 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11155
Località: München - Deutschland
Notizia di poche ore fa: la Francia è fuori controllo con più di 30.000 casi in 24 ore... :shock:
Secondo me non lo tengono più; gli è sfuggita completamente di mano la situazione. Sono mazzi per diabetici.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 15 ott 2020, 21:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 476
Località: Roma
In Italia oggi siamo a 8800 casi , anche qui siamo all’inizio della parte esponenziale del contagio, saranno settimane molto dure

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 6:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15678
Località: montecosaro scalo
È dura per tutti

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 7:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11155
Località: München - Deutschland
Se si tornerà al confinamentto speriamo almeno che stavolta si consenta di fa fare giri in moto fin da subito. Altrimenti RSVsteve chi lo sente?! :smoke01

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 8:25 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1044
Località: Abruzzese a Milano
Ci vuole senso di responsabilità da parte nostra, ma anche discernimento rispetto al modo in cui ci vengono fornite le informazioni (..mi verrebbe da dire "propinate", ma non voglio nemmeno per un attimo essere associato ai complottisti, che reputo anzi dei veri irresponsabili..). Si parla di "record di contagi" e il registro comunicativo è estremamente sensazionalistico, sì da lasciare nella mente del pubblico il solo numero dei nuovi contagiati. Nessuno che vada a guardare quanti ricoverati e quante terapie intensive c'erano in primavera quando i numeri dei contagi erano gli stessi (..anche inferiori?.. ok, anche inferiori..) a fronte di un numero di tamponi irrisorio (20-30.000 a fronte dei 160.000 di adesso), senza contare la disponibilità di posti letto decisamente più limitata.
Non sono un epidemiologo, ma alcuni concetti sono abbastanza universali, indipendentemente dalla materia a cui vengono applicati: i contagiati crescono semplicemente perchè adesso vengono cercati e trovati, mentre in primavera non si cercavano (...non si poteva, probabilmente, perchè non si era ancora organizzati per questo...) e quindi non si trovavano. Finiva che senza trovarli se ne andavano tranquillamente in giro finchè finivano per contagiare tante persone : tra quelle persone c'erano anche tanti ricompresi nelle fasce più deboli, che finivano ricoverati o in terapia intensiva o, ahimè, all'altro mondo. Oggi invece quelle persone possono essere meglio protette perchè i contagiati vengono trovati in percentuale molto superiore e messi in isolamento prima che possano nuocere. Più si cercano i contagiati, più li si può tracciare ed isolare, più si contiene l'effettiva diffusione e si tutelano le vite.
Quindi i mezzi di informazione che parlano di aumento dei contagi senza contestualizzare ci informano in modo distorto, ma le conseguenze sono notevoli sull'animo del Paese e anche sulle decisioni che vengono prese su questa onda emotiva. Siamo stati invece bravi ad attrezzare gli ospedali, a razionalizzare la filiera dei protocolli di gestione dei casi. Altri protocolli avrebbero potuto e potrebbero essere perfezionati e migliorati anche in altri contesti, come la scuola, ma dobbiamo guardare alle cose con responsabilità, ma anche con maggior equilibrio: siamo messi meglio che in primavera, quando abbiamo dovuto imparare sul campo, in apnea, senza avere armi per combattere e quando le infrastrutture sanitarie erano incrisi nonostante ci fosse il lockdown e non si andasse minimamente a lavoro e a scuola. Da mesi si è tornati a lavorare, si è tornati a scuola, quindi i veicoli di diffusione del contagio sono aumentati, ma pur con più casi tracciati nominalmente, la situazione, al momento, non è neppure lontanamente paragonabile a quella della primavera scorsa.
Non voglio sembrare ottimista, perchè è fuori luogo e non ve n'è ragione alcuna soprattutto perchè tanta gente ha sofferto e soffre per questo maledetto virus, ma vorrei esortare a elaborare le informazioni che ci arrivano in modo critico: ne beneficerà il nostro stato d'animo e anche le scelte che faremo saranno più adeguate alla situazione.
Responsabilità ed equilibrio: questo serve. E un po' di c...o non guasterebbe.

_________________
Giumbolo è in giro: il mio blog http://giumbolorossonero.blogspot.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 12:46 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6478
Località: 88 \\ | DC | // 88
pure Valentino
https://www.dagospia.com/rubrica-30/spo ... 249952.htm

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 13:12 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15678
Località: montecosaro scalo
anche la pellegrini mi sembra.
Giumbolo come ti dicevo ieri non e' che i media danno male questa informazione...le danno tutte piu' o meno male.
quello che conta sono gli ospedalizzati e i terapia intensiva..e stanno decisamente aumentando..poi considerando la grande quantita' di minimizzatori del problema per una volta
credo sia molto meglio far piu' paura del necessario anche se sogno un mondo in cui l'informazione non sia piu' sensazionalistica, o sempre chiaramente indirizzata come per esempio fanno alle iene.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 13:32 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 476
Località: Roma
Ad onor del vero alcune testate ieri dicevano il numero di contagi e facevano notare che rispetto a Marzo si fanno molti più tamponi. Altri giornalisti non sono cosi attenti o precisi.
Il problema è che confrontando le curve di contagio di Francia, UK, Spagna e Italia si vede chiaramente che siamo circa un mese indietro rispetto agli altri, all’inizio della parte esponenziale della curva dei contagi.
Non sono un esperto, non so quali azioni oggi potrebbero metterci al riparo dal raggiungere 25000-30000 nuovi casi giorno. In ogni caso, fare qualcosa è necessario, anche se danneggia economia e psiche delle persone. Il Sig. Fauci è un esperto in questo campo e lui ritiene che questi 5 steps sono necessari a contrastare efficacemente il virus, purtroppo nel suo Paese la politica non ascolta molto la scienza.

https://youtu.be/vfcznSIQQA4

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 15:19 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9800
Località: chiasso-svizzera
Bravo Giumbolo!

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 16:03 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 99
A onor del vero diciamo però che gli altri paesi europei, a suo tempo, han preso il problema molto più "sottogamba" di quanto avessimo fatto noi qui in Italia! Per alcuni di questi paesi la fase uno inizia ora...
Ho amici in Spagna che in periodo lockdown italiano si lamentavano del fatto che i loro governanti non avessero nemmeno imposto l'uso della mascherina!!!

Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 18:02 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 493
Località: Svizzera centrale
Guarda... Nella zona in cui vivo la mascherina sarà obbligatoria da lunedì nei posti pubblici al chiuso ma con delle eccezioni.
A differenza del Ticino qui non hanno ancora percepito chiaramente il rischio a livello di popolazione.
Siamo a 3000 casi su poco piú di 8 milioni di abitanti.
Il cantone dall'altra parte del lago ha raggiunto la saturazione dell'ospedale. Anche lì mascherina da lunedì...
C'é una inerzia e una frammentazione delle responsabilità a livello locale che potrebbe portare a problemi seri.
Meglio un governo che decide e ne sbaglia qualcuna come Conte rispetto a chi non decide nei tempi giusti.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 20:59 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 476
Località: Roma
Appena annunciato in Belgio chiusura del bar e dei ristoranti per un mese. Coprifuoco dalle 24:00 alle 5:00, Smart working per tutti quelli che possono farlo, etc etc.
Diciamo che un po’ in tutta Europa si assiste ad una fase due piuttosto dura!
Il Primo Ministro belga ha parlato alla nazione alle 20:00 oggi...

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 16 ott 2020, 21:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11155
Località: München - Deutschland
@giumbolorossonero:
qui in Germania oltre al numero di contagiati giornalieri si riporta, in modo corretto, anche il numero di contagiati per 100.000 abitanti ed il fattore R di trasmissione del contagio.
Se non erro, sono numeri disponibili anche in Italia. La colpa è dei giornalisti che non li evidenziano in modo corretto o li citano solo di sfuggita.

In altre parole, un conto è avere 1.000 infetti nel comune di Sarzana con 10.000 abitanti (focolaio), un conto è averne 1000 a Roma con 3.800.000 abitanti... Questa informazione dovrebbe accompagnare i dati giornalieri sull'infezione.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84 ... 86  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ciancio, Google [Bot] e 17 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group