Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 6 set 2020, 16:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 532
Località: Parma
Non ci posso credere.
C'è qualcosa (o troppo) che non va.
1. Il motore non ha potenza, che sia stato depotenziato dopo l'accordo segreto con la Fia per evitare una squalifica l'anno scorso ?
2. Oggi i freni rotti, forse conviene assumere un investigatore che indaghi che non ci sia un sabotatore all'interno.

Due o tre indizi fanno una prova

_________________
Hostis turbetur quia Parmam Virgo tuetur.

Stornello Scrambler, Honda CB 450 SC, MG 65 GT, Honda NTV 650, Breva 750, Breva 1100, Stelvio NTX 09, Stelvio 2011 8V, V85TT.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 6 set 2020, 16:10 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9662
Località: chiasso-svizzera
...forse dovrebbero assumere Toto Wolf...

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 6 set 2020, 16:21 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11737
Località: CUNEO
La Ferrari vuole lasciare la F1 perché ormai non paga l'investimento, ma deve trovare una scusa plausibile per andarsene senza farsi rimpiangere. Credo punti al ricco mercato americano e alle corse di là.
Poi pensateci... Ferrari e Juve stessi padroni e stesso modo di vincere ( o di perdere...).

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 6 set 2020, 16:24 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 15530
Località: montecosaro scalo
Le vendite vanno a gonfie vele questo conta in alto...

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 6 set 2020, 19:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6332
Località: 88 \\ | DC | // 88
ch-zep ha scritto:
...forse dovrebbero assumere Toto Wolf...

Toto sembrava anche disponibile, ma poi hanno deciso diversamente tant'é che anche nel 2021 rimarrà in Mercedes

guzzienduromassimo ha scritto:
Le vendite vanno a gonfie vele questo conta in alto...

..già..

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 6 set 2020, 20:54 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10996
Località: München - Deutschland
Non seguo la F1 da ere geologiche, ma sicuramente non mi fa piacere apprendere delle magre figure della Ferrari.
Oramai la F1 è un circo mediatico e basta, se vogliono fare spettacolo sono più divertenti i go-kart. Spero che la Ferrari lo abbandoni al più presto per dedicarsi ad altre competizioni.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 6 set 2020, 21:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11737
Località: CUNEO
Grandissimo !!


https://youtu.be/4Nu2Yl3PbeA


Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 7 set 2020, 4:24 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 152
NOTIZIE STRAORDINARIE

LA FERARI VUOLE LASCIARE LA F1
TOTO WOLF E' DISPONIBILE AD ANDARE IN FERRARI
IL COLORE DELLE MUTANTE DI BINOTTO E' IL ROSA
LA FIDANZATA DEL CUGINO DEL CUOCO DELLA MENSA DELLA FERRARI VA A MESSA TUTTE LE MATTINE
LA SORELLA DELLA ZIA DELLA DONNA DELLE PULIZIE DI CASA DI SEBASTIAN E' INCINTA MA NON SI SA DI CHI

Ma per favore....


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 7 set 2020, 8:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11737
Località: CUNEO
https://news.superscommesse.it/motori/f ... oi-397043/


https://www.motorbox.com/auto/sport/f1/ ... dycar-2022
Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 7 set 2020, 8:56 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7418
Località: Lecco
Pare che la Piaggio sia interessata ad acquistare la Ferrari.
Inoltre il prossimo anno,avendo già una certa esperienza coi motori misti, parteciperà al campionato F1 con l’APE CROSS IBRIDO.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 7 set 2020, 23:39 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2629
Località: Polverigi AN
spiace vedere la Ferrari in questa situazione,
secondo me devono tagliare qualche testa pesante e ricominciare

in compenso Alphatauri che risultato storico!

_________________
Ciao, Renzo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 8 set 2020, 1:42 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 152
QUAESTO E' QUELLO CHE SUCCEDE....

Quando un' azienda non ha più un CAPO CARISMATICO, e diventa un BRAND di una multinazionale, quello che è oggi FERRARI,
può accadere quallo a cui assistiamo, purtroppo....
Allargando la constatazione ad altre Aziende Italiane, è quello che è successo ai nostri Marchi più prestigiosi, venduti e di
proprietà non più Italiana, così ci stiamo sempre più impoverendo....


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 8 set 2020, 7:06 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 532
Località: Parma
francesco57 ha scritto:
Allargando la constatazione ad altre Aziende Italiane, è quello che è successo ai nostri Marchi più prestigiosi, venduti e di
proprietà non più Italiana, così ci stiamo sempre più impoverendo....


Non sono d'accordo.
Ducati è in mani tedesche (e anche Lamborghini), Guzzi è in mani italiane: quale va meglio ?
A parte il settore lattiero caseario, in larga parte in mani francesi, cito il caso della farmaceutica.
Circa il 70 % è in mano straniera, GlaxoSK AstraZeneca Pfizer Abbott per citare le principali, con numerosi stabilimenti in Lombardia Emilia Lazio e Abruzzo, con il risultato che l'Italia è il secondo produttore di medicinali in Europa con importanti risvolti occupazionali con personale altamente qualificato, centri di ricerca ecc.
Parte dei profitti vanno all'estero ma almeno ci sono tante persone che hanno un (buon) lavoro.

_________________
Hostis turbetur quia Parmam Virgo tuetur.

Stornello Scrambler, Honda CB 450 SC, MG 65 GT, Honda NTV 650, Breva 750, Breva 1100, Stelvio NTX 09, Stelvio 2011 8V, V85TT.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 8 set 2020, 8:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 11737
Località: CUNEO
francesco57 ha scritto:
QUAESTO E' QUELLO CHE SUCCEDE....

Quando un' azienda non ha più un CAPO CARISMATICO, e diventa un BRAND di una multinazionale, quello che è oggi FERRARI,
può accadere quallo a cui assistiamo, purtroppo....
Allargando la constatazione ad altre Aziende Italiane, è quello che è successo ai nostri Marchi più prestigiosi, venduti e di
proprietà non più Italiana, così ci stiamo sempre più impoverendo....
La Ferrari NON è un brand di una multinazionale ma un giocattolo di famiglia degli Agnelli.
Immagine

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

_________________
Un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi. (Gabriel Garcia Marquez )


Ultima modifica di valgrana il 8 set 2020, 12:16, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 8 set 2020, 8:51 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 15530
Località: montecosaro scalo
ci siamo dimenticati troppo presto di un era relativamente recente in cui ferrari ha vinto tutto e stradominato.
si tratta di un (noiosissimo per me non riesco a vedere nemmeno 5 minuti) campionato in cui tutto e' esasperato al massimo.
se hai una squadra vincente e un vantaggio tecnico( cosa che ferrari ha avuto per almeno 10 anni) e' molto difficile per gli altri recuperare il gap. puoi farlo se ti capita il pilota straordinario, oppure il capotecnico speciale.
insomma ci vogliono tanti soldi ma anche tanta fortuna.
a me sinceramente se arriva prima o ultima frega diciamo meno di niente ma oggettivamente fanno bene ad esserci finche ne avranno voglia..tuttavia commercialmente parlando i campionati americani secondo me' sno molto piu' interessanti.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 9 set 2020, 0:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6332
Località: 88 \\ | DC | // 88
più interessanti e reddittizi i campionati americani, poi potrebbero anche prendersi una bella rivincita sull'organizzazione ignorandola, solo che....ci potrebero rimettere alcuni circuiti tipo Monza, ma questa é un altra storia...

_________________
Cita:
"In quarantena si é contesi tra paura e meraviglia.
La scelta farà la differenza"

Igor Sibaldi, La Stampa - aprile 2020


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 9 set 2020, 11:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9662
Località: chiasso-svizzera
Non capisco niente di F1 e soprattutto delle regole assurde che ne regolano le gare, ma, come dicono gli esperti, la F1 senza Ferrari sarebbe destinata a chiudere...
Probabilmente non me ne accorgerei neanche.

_________________
v85tt & GW1800
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 15 set 2020, 14:12 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1455
Località: Alessandria
La Ferrari è l'unica squadra che corre nel campionato di F1, ininterrottamente, dal 1950, ovvero da quando esiste la F1. Non sbaglia chi dice che, senza Ferrari, la F1 sarebbe, a dir poco, ridimensionata. E comunque in tutto questo, nessuno ricorda che, a Monza 2020, ha vinto una vettura italiana!

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 15 set 2020, 17:50 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 400
Località: Roma
Sankt Jodok ha scritto:
francesco57 ha scritto:
Allargando la constatazione ad altre Aziende Italiane, è quello che è successo ai nostri Marchi più prestigiosi, venduti e di
proprietà non più Italiana, così ci stiamo sempre più impoverendo....


Non sono d'accordo.
Ducati è in mani tedesche (e anche Lamborghini), Guzzi è in mani italiane: quale va meglio ?
A parte il settore lattiero caseario, in larga parte in mani francesi, cito il caso della farmaceutica.
Circa il 70 % è in mano straniera, GlaxoSK AstraZeneca Pfizer Abbott per citare le principali, con numerosi stabilimenti in Lombardia Emilia Lazio e Abruzzo, con il risultato che l'Italia è il secondo produttore di medicinali in Europa con importanti risvolti occupazionali con personale altamente qualificato, centri di ricerca ecc.
Parte dei profitti vanno all'estero ma almeno ci sono tante persone che hanno un (buon) lavoro.
Quoto quoto! Bisogna aprire le porte agli investimenti (sani) stranieri in Italia

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 15 set 2020, 17:55 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 400
Località: Roma
Io seguo la Formula 1 da ragazzo e mi rimangono impressi gli anni d’oro di Schumacher ... nessuno si lamentava allora in Italia se per 5 anni la Ferrari era sempre prima e uccideva lo spettacolo.

Lo stesso accade da diversi anni con Mercedes, bisogna ammettere che sono forti e che la Ferrari ha “bruciato” due campioni del mondo come Alonso e Vettel (quasi 10 anni) senza dare loro la possibilità di vincere un mondiale.

Sono d’accordo con Giuseppe (CH), se non si ha una forte passione e si conosce il regolamento la F1 è complessa e noiosa, meglio le gare di moto.

Ormai abbiamo messo una pietra sopra anche sul mondiale 2021, ma non sono certo che la vettura 2022 sarà vincente ... speriamo bene. I tifosi Ferrari meritano di vedere la Ferrari tornare a vincere ... anche Charles Leclerc and Carlos Sainz meritano una monoposto competitiva

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Disastro Ferrari
MessaggioInviato: 15 set 2020, 17:58 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 400
Località: Roma
Stelvioblack ha scritto:
Pare che la Piaggio sia interessata ad acquistare la Ferrari.
Inoltre il prossimo anno,avendo già una certa esperienza coi motori misti, parteciperà al campionato F1 con l’APE CROSS IBRIDO.
Questa mi piace, mettiamo un bel bicilindrico raffreddato ad aria della Moto Guzzi con modulo ibrido e magari vincono qualche gara ....[emoji6]

_________________
Ciao, Lucio


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Califfo63, guzzienduromassimo e 141 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group