Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1893 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71 ... 76  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 12:48 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7339
Località: Lecco
Dovresti sentire i greci per sapere se sono contenti dell’aiuto ricevuto dall’Europa. Sono stati spolpati di tutto quello che potevano portargli via.
Non gli hanno portato via il Partenone solo perché era scomodo farlo.

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 12:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7339
Località: Lecco
frenostanco ha scritto:
Che poi non capisco la miopia. Se le nazioni intorno a te sono in una nera depressione, tu a chi piffero venderei i tuoi prodotti? A quelli che non hanno neanche gli occhi per piangere? Questo lo ha capito alla fine anche la Germania (che vende a iosa in Spagna ed Italia).
Il problema è che l'Olanda non produce un caxxo a parte i suoi fottutissimi tulipani, e che fa più soldi come paradiso fiscale che altro (idem con patate per Lussemburgo, et simili).

Il loro discorso è quindi doppiamente ipocrita ed odioso: "a me la crisi non mi tange e quindi non me ne frega nulla di voialtri".

Tutto giusto quello che hai scritto.
In percentuale quanto pensi possano essere utilizzati nel modo corretto e migliore possibile i soldi prestati all’Italia?

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 12:56 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10614
Località: München - Deutschland
Stelvioblack ha scritto:
Dovresti sentire i greci per sapere se sono contenti dell’aiuto ricevuto dall’Europa. Sono stati spolpati di tutto quello che potevano portargli via.
Non gli hanno portato via il Partenone solo perché era scomodo farlo.

Sui Greci ho già scritto a suo tempo: nazione con una gestione allegra "all'italiana" con pensioni elargite anche ai pali della luce. (Nonché scandali a go-go sugli appalti pubblici e spese militari.)

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 13:45 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7339
Località: Lecco
frenostanco ha scritto:
Sui Greci ho già scritto a suo tempo: nazione con una gestione allegra "all'italiana" con pensioni elargite anche ai pali della luce. (Nonché scandali a go-go sugli appalti pubblici e spese militari.)

Quindi da europeo daresti con fiducia i soldi all’Italia?

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 17:07 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 9368
Località: chiasso-svizzera
Credo che la parola fiducia sia appunto la parola-chiave in certe delicate situazioni, e i governi un po' troppo "ballerini" non infondono fiducia affatto...

_________________
gs 1250 adv, v85tt
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 17:32 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 366
Località: Svizzera centrale
Stelvioblack ha scritto:
frenostanco ha scritto:
Sui Greci ho già scritto a suo tempo: nazione con una gestione allegra "all'italiana" con pensioni elargite anche ai pali della luce. (Nonché scandali a go-go sugli appalti pubblici e spese militari.)

Quindi da europeo daresti con fiducia i soldi all’Italia?


No per 2 motivi:

1.non c'é un piano per usarli ma solo idee per distribuzione a pioggia, finiti i soldi siamo punto e a capo. I finanziamenti a un paese rimasto indietro da 30 anni su infrastrutture e modernizzazione non possono essere sprecati per dare un po tutti, in quel modo fai solo contenti i tuoi elettori ma non risolvi nulla.

2 già si sente dire che vogliono usarli per ridurre le tasse e non per obiettivi concreti a favore dello sviluppo e questa é una presa per il cul@ dei contribuenti di altri paesi. Mi spiego, se tu Italia non riesci a mettere ordine nella colossale evasione fiscale che hai da sempre e non riesci a spendere con criterio, non é giusto che usi le tasse sudate da contribuenti di altri paesi a coprire la tua incapacità amministrative.

Ho l'impressione che la vera paura della troka in Italia sia dei politici a cui verrebbe sottratta la libertà di continuare così come ora... Si chiuderebbero in pochi giorni storiche mangiatoie pubbliche, si metterebbero sotto controllo le spese pazze delle regioni, meno funzionari etc etc.. Insomma una tragedia per le segreterie dei partiti.


P. S. I fregi del partenone se li sono già fregati gli inglesi 200 anni fa :c


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 18:03 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 15079
Località: montecosaro scalo
in verita' se qualcuno fosse in grado di farlo abbassare le tasse in italia sarebbe un ottima mossa se coordinata con una vera lotta all'evasione fiscale legalizzazzione della prostituzione e ottimizzazzione delle risorse.
Se vuoi costringere tutti a pagare le tasse queste devono anche essere sostenibili e sensate come del resto avviene all'estero.
discorso molto ma molto complesso, io comunque abito in italia ho un commecialista connesso con la gazzetta e ad oggi ovviamente non c'e' assolutamente niente di ufficiale su come saranno spesi i soldi, ma ci sono gia' i giudizi...su come andra' a finire. nel mio piccolo so' che non ho mai avuto cosi tanto credito da quando ho aperto nel 1992, spero che il lavoro nel tempo si ristabilizzi e di riuscire a far fronte alle rate, pero' aiuti ne ho avuti parecchi, ci sara' anche un contributo a fondo perduto, che il mio commercialista sta' calcolando in base a dei parametri che non ho ancora ben capito.
resto sempre ottimista perche' solo cosi' so' vivere.
domani si va' in moto...ops ci sono andato anche oggi...mercoledi dovrei vedere cp..insomma non e' tutto bello ma qualcosa di bello c'e'.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 18:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 7339
Località: Lecco
guzzienduromassimo ha scritto:
.............io comunque abito in italia ho un commecialista connesso con la gazzetta e ad oggi ovviamente non c'e' assolutamente niente di ufficiale su come saranno spesi i soldi, ma ci sono gia' i giudizi...su come andra' a finire. .

E qui sta il punto, non c’è ancora nessun programma. Questi non capiscono nulla non perché sono cattivi ma solo perché sono semplicemente incapaci e cialtroni senza alcuna esperienza. Capisci come siamo messi?
E evidentemente sei l’unico ad avere un commercialista coi controcazzi visto che mediamente da noi stanno arrivando in questi giorni i soldi per la cassa integrazione del mese di marzo .

_________________
Stelvioblack

Non ci piace pensarlo, ma ognuno di noi ha un tempo limitato che gli resta da vivere - e utilizzare al meglio quel tempo è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. Anzi un dovere.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 21:05 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 366
Località: Svizzera centrale
É ovvio che con tasse più basse l'economia nel breve ne gioverbbe Peró (a mio modo di vedere) una opportunità come questa in quanto a risorse disponibili l'Italia non la vedrà più per anni.
Bene bruciarli usandoli per coprire i buchi di bilancio senza mettere in ordine i conti é senza senso.
A questo punto meglio una regia esterna che impone scelte dolorose ma giuste per le generazioni a venire che questo sistema che sa solo fare debito pubblico.
Non si può sentire in un paese con un colossale debit pubblico fuori controllo un politico che vorrebbe 'pace fiscale' cioe' un condono fiscale, un anno fiscale bianco e 15% max di tassazione: É POI CHI Pagherà i debiti??????
Manca sono più pelo per tutti e siamo a certo la qualunque....


Ultima modifica di enzo-NW il 2 giu 2020, 7:10, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 1 giu 2020, 22:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13828
Località: Narzole
@ Freno tu lo venderesti un periscope a uno che normalmente paga con assegni post datati che rinnova a scadenza che però ha finito gli assegni ma che comunque ti garantisce che te lo paga poi?

Inviato dal mio GM1900 utilizzando Tapatalk

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 13:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10614
Località: München - Deutschland
Stelvioblack ha scritto:
frenostanco ha scritto:
Sui Greci ho già scritto a suo tempo: nazione con una gestione allegra "all'italiana" con pensioni elargite anche ai pali della luce. (Nonché scandali a go-go sugli appalti pubblici e spese militari.)

Quindi da europeo daresti con fiducia i soldi all’Italia?

Forse stai mischiando le carte in tavola, ed il vino bianco con quello rosso (orrore! :u )
La crisi greca non è stata determinata da un asteroide, da una pandemia, da una invasione aliena, ma da una scellerata azione di svariati governi greci. Azione fatta scientemente a tavolino, fregandosene bellamente dei parametri di Masstricht, tanto che alla fine in Grecia anche i marciapiedi ricevono una pensione senza aver versato una lira.

Al contrario, la crisi italiana (e non solo) non è stata causata da azioni di malgoverno, ma da una calamità pandemica. Pandemia di cui questo governo (come pure i precedenti) non hanno nessunissima colpa.

E' chiara adesso la differenza? :smoke06

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 14:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 139
Località: Matera
frenostanco ha scritto:
Stelvioblack ha scritto:
frenostanco ha scritto:
Sui Greci ho già scritto a suo tempo: nazione con una gestione allegra "all'italiana" con pensioni elargite anche ai pali della luce. (Nonché scandali a go-go sugli appalti pubblici e spese militari.)

Quindi da europeo daresti con fiducia i soldi all’Italia?

Forse stai mischiando le carte in tavola, ed il vino bianco con quello rosso (orrore! :u )
La crisi greca non è stata determinata da un asteroide, da una pandemia, da una invasione aliena, ma da una scellerata azione di svariati governi greci. Azione fatta scientemente a tavolino, fregandosene bellamente dei parametri di Masstricht, tanto che alla fine in Grecia anche i marciapiedi ricevono una pensione senza aver versato una lira.

Al contrario, la crisi italiana (e non solo) non è stata causata da azioni di malgoverno, ma da una calamità pandemica. Pandemia di cui questo governo (come pure i precedenti) non hanno nessunissima colpa.

E' chiara adesso la differenza? :smoke06

Ma sei sicuro che la crisi italiana sia stata causata dalla pandemia??? Probabilmente mi sfugge qualcosa, ma non mi pare che prima della pandemia, l'Italia fosse un esempio di efficienza. Anche il debito pubblico, non mi pare fosse proprio esemplare. Invece, da sempre fa bella mostra di se nel ranking mondiale sulla corruzione; più o meno al 90 posto, insieme ai paesi latino americani... Ma quasi sicuramente le mie considerazioni non tengono conto di qualcosa.

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 15:06 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 4192
Giulio, sulla Grecia si può anche discutere ma sull'Italia decisamente no.
Da italiano obbiettivo pur non essendo un mostro di economia credo proprio che la pandemia abbia dato il colpo di grazia ad una nazione come la nostra già parecchio inguaiata da una gestione semplicemente disastrosa dei precedenti governi, più o meno da quando in Italia i politici hanno smesso di fare i politici siamo andati solo a peggiorare.
Stavolta non posso quotarti ma ti lovvo sempre e comunque :d

_________________
Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Amo solo i lupi solitari, perché quelli in branco non sono poi così diversi dalle pecore.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 16:55 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 15079
Località: montecosaro scalo
la questione della cassa integrazione e' spinosa...e comunque non un problema di questo o quel governo, ma un problema di inps e regioni...quindi una cosa molto complessa da risolvere.
ripeto quando avevano 300.000 pratiche al mese erano in ritardo...ora sono circa 15.000.000 le richieste da evadere non mi meraviglierei se passano 6 mesi.
ora faccio un esempio.
un mio dipendente venerdi mi chiede se posso anticipargli dei soldi per pagare il mutuo...e io gli chiedo allora perche' non l'hai sospeso il mutuo? perche' pensavo di farcela...non pensavo che la cassa integrazione di aprile ritardasse dato che marzo era arrivata tutto sommato in tempi ragionevoli...
ora se c'e' lo strumento per bloccare la rata...tu blocca...io l'ho fatto con 5 mutui, ad oggi ce l'avrei fatta anche senza bloccarli..ma se lo strumento c'e' perche' non usarlo?
un mio amico opera nel ramo pali della luce...mi ha detto peste e corna del governo...perche' sono degli incapaci...e ora ha preso un finanziamento allo 0.8% x 3.5 milioni circa in 10 anni...e ci fa' una acquisizione di un concorrente...that's italy. Va sempre tutto male...a parole.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 17:59 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 366
Località: Svizzera centrale
Continuo a pensare che c'è una opportunità storica, a livello del piano marshall, per migliorare la struttura del paese, PER FAVORE non sprecatela per farsi buona la propria platea elettorale.
Il treno passa una volta sola.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 18:10 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 15079
Località: montecosaro scalo
Speriamo bene...io resto ottimista...

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 20:25 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 139
Località: Matera
fai bene a restare ottimista; la tua salute ti ringrazierà

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 21:04 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13828
Località: Narzole
guzzienduromassimo ha scritto:
la questione della cassa integrazione e' spinosa...e comunque non un problema di questo o quel governo, ma un problema di inps e regioni...quindi una cosa molto complessa da risolvere.
ripeto quando avevano 300.000 pratiche al mese erano in ritardo...ora sono circa 15.000.000 le richieste da evadere non mi meraviglierei se passano 6 mesi.
ora faccio un esempio.
un mio dipendente venerdi mi chiede se posso anticipargli dei soldi per pagare il mutuo...e io gli chiedo allora perche' non l'hai sospeso il mutuo? perche' pensavo di farcela...non pensavo che la cassa integrazione di aprile ritardasse dato che marzo era arrivata tutto sommato in tempi ragionevoli...
ora se c'e' lo strumento per bloccare la rata...tu blocca...io l'ho fatto con 5 mutui, ad oggi ce l'avrei fatta anche senza bloccarli..ma se lo strumento c'e' perche' non usarlo?
un mio amico opera nel ramo pali della luce...mi ha detto peste e corna del governo...perche' sono degli incapaci...e ora ha preso un finanziamento allo 0.8% x 3.5 milioni circa in 10 anni...e ci fa' una acquisizione di un concorrente...that's italy. Va sempre tutto male...a parole.
I mutui/finanziamenti a privati vengono sospesi solo se la ditta per cui lavorano fallisce (cosa che non può fare fino a settembre) L'unica cosa che possono fare se non percepisci ne stipendio e ne cassa pure avendone diritto, è andare in banca e farsi anticipare la cassa con un finanziamento dove si cede la cassa alla banca.

Inviato dal mio GM1900 utilizzando Tapatalk

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 22:05 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 15079
Località: montecosaro scalo
Il mutuo casa per 3 mesi lo poteva sospendere anche per coronavirus.
Fondo di sospensione mutui per l’acquisto della prima casa
Premessa

Il Fondo di solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa è stato istituito, presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con la Legge n. 244 del 24/12/2007 che prevede la possibilità per i titolari di un mutuo contratto per l'acquisto della prima casa, di beneficiare della sospensione del pagamento delle rate al verificarsi di situazioni di temporanea difficoltà, destinate ad incidere negativamente sul reddito complessivo del nucleo familiare.

La legge n. 92/2012 recante "disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita", ha modificato la preesistente normativa consentendo l'ammissione al beneficio nei soli casi di:

cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;
cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato;
cessazione dei rapporti di lavoro parasubordinato, o di rappresentanza commerciale o di agenzia (art. 409 n. 3 del c.p.c.);
morte o riconoscimento di grave handicap ovvero di invalidità civile non inferiore all'80%.
Con D.M. n. 37 del 22/02/2013 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha emanato il Regolamento recante modifiche al decreto del 21 giugno 2010 n.132.

Il DL n. 9/2020 contenente “Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 e il DL n. 18/2020 contenente “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 hanno introdotto la possibilità di richiedere la sospensione del mutuo anche nei seguenti ulteriori casi:

sospensione dal lavoro per almeno 30 giorni lavorativi consecutivi, anche in attesa dell’emanazione dei provvedimenti di autorizzazione dei trattamenti di sostegno del reddito
riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni lavorativi consecutivi, corrispondente ad una riduzione almeno pari al 20% dell’orario complessivo, anche in attesa dell’emanazione dei provvedimenti di autorizzazione dei trattamenti di sostegno del reddito;
Per tali eventi, la sospensione del pagamento delle rate del mutuo può essere concessa per la durata massima complessiva non superiore a:

6 mesi, se la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro ha una durata compresa tra 30 giorni e 150 giorni lavorativi consecutivi;
12 mesi, se la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro ha una durata compresa tra 151 giorni e 302 giorni lavorativi consecutivi;
18 mesi, se la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro ha una durata superiore a 303 giorni lavorativi consecutivi;
fino al 17 dicembre 2020, riduzione media giornaliera del fatturato del lavoratore autonomo e libero professionista rispetto al periodo di riferimento, registrato in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020 ovvero nel minor lasso di tempo intercorrente tra la data della domanda e la predetta data, superiore al 33% del fatturato medio giornaliero dell’ultimo trimestre 2019, in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività operata in attuazione delle disposizioni adottate dall’autorità competente per l’emergenza coronavirus.
Il DL n. 23/2020 ha previsto all’art. 12, comma 1, così come rettificato, che per lavoratori autonomi debbano intendersi i soggetti di cui all’articolo 28, comma 1, del decreto n. 18/2020, (come per esempio artigiani, commercianti, coltivatori diretti e più in generale a tutti i lavoratori iscritti alle gestioni speciali dell’Assicurazione Generale Obbligatoria - AGO).

Il DL del 17/03/2020 ha altresì previsto, per tutti i casi di accesso al Fondo e senza limiti temporali, a fronte della sospensione del pagamento delle rate di mutuo, il rimborso degli interessi compensativi nella misura pari al 50% degli interessi maturati sul debito residuo durante il periodo di sospensione.

Il DL del 25/03/2020 (decreto attuativo dei DL n. 9 e n. 18 del 2020) ha stabilito le modalità di attuazione delle nuove ipotesi di sospensione del mutuo contenute nei predetti decreti prevedendo, tra l’altro, in deroga a quanto previsto dalla legge istitutiva del Fondo (L. n. 244/2007) che:

fino al 17 dicembre 2020, per tutte le ipotesi di accesso al Fondo non è richiesta la presentazione dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE);
fino al 17 dicembre 2020, tutte le precedenti richieste di sospensione di cui il mutuo abbia fruito “ex lege” non avranno alcuna rilevanza ai fini del raggiungimento del periodo massimo di 18 mesi a condizione che il mutuo stesso risulti in regolare ammortamento da almeno 3 mesi.
Il DL n. 23/2020 ha previsto all’art. 12, comma 2, che per un periodo di nove mesi dall’entrata in vigore del decreto (fino quindi al 9 gennaio 2021) l’accesso al Fondo è consentito anche nelle ipotesi di mutui in ammortamento da meno di un anno.

Potrei sbagliarmi ma lui stesso mi ha detto che ne aveva parlato con la banca e che avrebbe potuto sospendere la rata.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 22:32 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 13828
Località: Narzole
Minchia... Comunque ti ho scritto quello che ha detto la banca a un mio dipendente...
Ma ora gli stampo questo tomo di 334 pagine e domani gli dico di andare in banca...
Grazie anche da parte sua!

Inviato dal mio GM1900 utilizzando Tapatalk

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile
C'è gente che ha il culo di paglia e vuole fare scorregge di fuoco
Articolo 21 costituzione italiana, la più bella del mondo


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 22:35 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 15079
Località: montecosaro scalo
Di sicuro provato sulla mia pelle con tre banche diverse per le stesse cose ognuna mi ha fatto seguire un procedura diversa e ognuna sapeva le cose almeno 15 giorni dopo di me...

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 23:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10614
Località: München - Deutschland
RobSixtysix ha scritto:
Ma sei sicuro che la crisi italiana sia stata causata dalla pandemia??? Probabilmente mi sfugge qualcosa, ma non mi pare che prima della pandemia, l'Italia fosse un esempio di efficienza. Anche il debito pubblico, non mi pare fosse proprio esemplare. Invece, da sempre fa bella mostra di se nel ranking mondiale sulla corruzione; più o meno al 90 posto, insieme ai paesi latino americani... Ma quasi sicuramente le mie considerazioni non tengono conto di qualcosa.

Sicuramente ti sfugge qualcosa: nel 2009 la Grecia ammise pubblicamente di aver FALSIFICATO i bilanci per entrare nell'unionee europea (governo Papandreu).
https://www.lifegate.it/persone/news/cr ... -riassunto
Adesso ti è più chiaro?
Riesci a cogliere la sottilissima, velatissima, impalpabilissima differenza con la crisi italiana? I greci andrebbero presi a calci nelle palle, altro che piagnistei.

Inoltre, questa è una crisi generalizzata, colpisce tutti gli stati dell'unione a prescindere dalla floridezza delle loro casse. Oppure possiamo credere che l'incontro fa Macron e la Merkel ed i 500 miliardi di aiuti a fondo perduto siano destinati tutti all'Italia? In realtà non è così: ne beneficieranno un pò tutti, Germania inclusa.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


Ultima modifica di frenostanco il 2 giu 2020, 23:29, modificato 2 volte in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 2 giu 2020, 23:23 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10614
Località: München - Deutschland
Quoto Enzo-NW.
E' da pirla credere che i soldi in prestito potranno essere usati per abbassare le tasse. Questo è quello che vogliono far credere ai fessi la sora cecioni, il discotecaro verde ed il pregiudicato di Arcore.
Ma ti pare che l'Europa dovrebbe finanziare le nostre politiche interne? Ma siamo nel regno delle fantasie o cosa?
I soldi serviranno SOLO per gli aiuti alle infrastrutture sanitarie e per aiuti alle aziende. STOP.

Bisognerebbe mettere il bavaglio a quei tre cretini: se li sentono a Bruxelles allora si che non vedremo il becco di un quattrino!
Ma io dico... ma si può essere più idioti di così? Boh!.... a me pare che certi politici hanno i canarini nel cervello...

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 3 giu 2020, 15:32 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 139
Località: Matera
frenostanco ha scritto:
RobSixtysix ha scritto:
Ma sei sicuro che la crisi italiana sia stata causata dalla pandemia??? Probabilmente mi sfugge qualcosa, ma non mi pare che prima della pandemia, l'Italia fosse un esempio di efficienza. Anche il debito pubblico, non mi pare fosse proprio esemplare. Invece, da sempre fa bella mostra di se nel ranking mondiale sulla corruzione; più o meno al 90 posto, insieme ai paesi latino americani... Ma quasi sicuramente le mie considerazioni non tengono conto di qualcosa.

Sicuramente ti sfugge qualcosa: nel 2009 la Grecia ammise pubblicamente di aver FALSIFICATO i bilanci per entrare nell'unionee europea (governo Papandreu).
https://www.lifegate.it/persone/news/cr ... -riassunto
Adesso ti è più chiaro?
Riesci a cogliere la sottilissima, velatissima, impalpabilissima differenza con la crisi italiana? I greci andrebbero presi a calci nelle palle, altro che piagnistei.

Inoltre, questa è una crisi generalizzata, colpisce tutti gli stati dell'unione a prescindere dalla floridezza delle loro casse. Oppure possiamo credere che l'incontro fa Macron e la Merkel ed i 500 miliardi di aiuti a fondo perduto siano destinati tutti all'Italia? In realtà non è così: ne beneficieranno un pò tutti, Germania inclusa.

Sapevo della Grecia, non per questo possiamo dire che la crisi in Italia dipenda dalla pandemia....e nemmeno l'Italia è esente da "magheggi e/o magagne". L'Italia non può permettersi di puntare il dito contro nessuno.

_________________
Roberto

A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Coronamoto
MessaggioInviato: 3 giu 2020, 15:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10614
Località: München - Deutschland
Mi sfugge la logica:
non è che se uno è carico di macigni da dieci tonnellate allora gli puoi dire "tié, pigliati altre dieci tonnellate, tanto già camminavi curvo..."
Allo stesso modo, non è che ad un malato sotto in ossigeno in ospedale gli puoi dare un calcio in bocca; "...tanto già stava male prima."
Cioé...

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1 ... 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71 ... 76  Prossimo

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ch-zep, guzzienduromassimo, Lucatwin, thebest-ia e 14 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group