Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 27 nov 2019, 16:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1339
Località: Alessandria
guzzienduromassimo ha scritto:
la at sarebbe bella se fosse anche fatta bene.....diciamo che e' molto fumo...e poco arrosto............si lo so' sono arrabbiato con honda..ma non mi aspettavo mai di aver comprato una moto cosi deludente. Chiaramente le mie aspettative su un marchio del genere sono altissime.


Al di là delle innegabili complessità di smontaggio carena ed anche, probabile, delicatezza della stessa (io mi sono sdraiato due volte e non ho fatto danni, comunque), spiegami nei tuoi 40.000 km con la AT che difetti hai trovato, fermo restando che, mi pare di capire, la manutenzione non la fai in prima persona.
So che sei rimasto deluso dalla quotazione che ti hanno fatto in permuta, ma devi considerare che fai un pacco di km, diciamo non "nella norma". Se prendi una moto poco diffusa, come una Stelvio o un ktm 1260, posso capire che te la quotino bene anche a fronte di un chilometraggio elevato, perché ce ne sono poche in giro. Ma se prendi Honda e la rivendi dopo 1 o 2 anni, sai già che trovi in giro la stessa moto con al massimo 5000-10.000 km o anche meno. E la quotazione di una così navigata, scende inevitabilmente. Aggiungi la politica di sconti sul nuovo che ha fatto nell'ultimo anno...
Io continuo ad esserne soddisfatto dopo "appena" 17.000 km, e la mia è pure la primissima versione. Non tornerei certo ad un ktm 990 che avevo prima di quella, nemmeno se me ne trovassero uno con 1000 km! Anzi, stavo valutando fino a pochi giorni fa la CRF 1100 o il passaggio ad una 1000 del 2019; poi ho lasciato perdere perché ho fatto altre spese.
ciao

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 27 nov 2019, 16:50 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14136
Località: montecosaro scalo
ciao Gabor.
la mia delusione e' stata totale.
Personalmente io la moto la uso, potrei stare ore a scrivere su come trovo assurdo vedere che alcuni fanno pochi km..ma semplicemente ognuno la usa come puo' se vuole e quanto puo'.
quindi io le uso abbastanza ma non usato tanto la at ho usato tanto tutte le moto e su nessuna ho avuto una svalutazione cosi elevata come con la at, quindi mi permetto di criticare aspramente la politica honda e questo e' un argomento.
poi come molti sanno con la mia officina ho un rapporto che va' oltre l'amicizia siamo diciamo collaboratori e ogni moto che gli porto poi verra' da loro giudicata da smontata..non ti dico le bestemmie quando portavo la 990 perche' per arrivare alle candele ci voleva un secolo...e la at..stessa cosa, nonostante il mio meccanico ora e' anche punto vendita honda non ha mai potuto negare che la moto e' nettamente sotto gli standard honda e non e' fatta in maniera razionale. la adventure che avevo io ogni volta che smonti il serbatoio basta che un cavo si sposta di 2mm e non ci passa, piu' tutto e' strettissimo con pochissima tolleranza, tutto oltre le cose gia' citate fa' pensare a qualsiasi cosa tranne che ad una moto che vuole sporcarsi...poi tutti ti dicono se ci vai i off proteggi i carter che si aprono come scatole di tonno..( ci sono centinaia di foto in rete) . detto questo il mio personale giudizio globale su casa\moto non puo' che essere negativo, ma non e' che con questo dimentico le cose positive. il motore era regolare e burroso, il telaio azzeccato nelle quote e le sospensioni buone.
l'indicatore della benzina demenziale...il cruscotto qusi invisibile..il cupolino comunque ha sempre fatto turbolenze...la moto scalda pochissimo e consuma poco.
la catena orginale in passato honda montava ottimi particolari..quando l'ho cambiata ho scoperto che con una buona catena la moto diventa piu' scorrevole meno rumorosa e il tutto sbatte molto meno..in pratica quella originale fa' mediamente pena.
ps non l'ho permutata l'ho venduta ad un privato spogliata di molti accessori ma comunque tubless con riser, cruise control elettronico e qualche altro accessorio a 9500 dopo un anno...stessa cifra che feci ma in permuta con la stelvio 2009 con 85.000km ma con anche le borse...solo che la moto l'avevo pagata meno.
questo vuol dire che honda fa' schifo? o chi compra honda e' un coglione? no e' solo la mia esperienza, io in tutta serenita' e liberta' esprimo opinioni personali sulle mie esperienze, di certo non amavo honda e difficilmente ne riprendero' una tanto che l anuova non l'ho nemmeno voluta provare e non mi interessa..ma alla fine quando dovro' comprare una moto guardero' senza blocchi mentali anche a lei, perche' mi piace pensare libero da fede ad un marchio.
indipendentemente dalla moto rimane aperto un discorso di venire su io dalle tue parti e tu da queste parti.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 27 nov 2019, 19:42 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1339
Località: Alessandria
E ci mancherebbe Massimo, che mi faccia problemi con chi non apprezza Honda! : Chessygrin :

Poi la CRF è stata ampiamente stroncata a più riprese dal mio "guru" della LISSTA, sulla nostra mailinglist (che non so quanto durerà perché yahoo sta "svanendo"), forse uno dei massimi esperti di meccanica transalp in Italia (e discreta manetta, on e off). Pertanto ci sono abituato alle critiche.... Lui peraltro è oggi infatuato della T700, che penso prima o poi prenderà.

Per quanto riguarda la mia CRF, che è la "base", diversa sia per serbatoio che per parabrezza rispetto alla ADV che avevi tu, rimarcando gli aspetti positivi che hai già citato tu (che non sono poi tanto di secondo piano, se ti rileggi....) aggiungo che io invece trovo l'indicatore di benzina di una precisione chirurgica. Ha 5 tacche e praticamente con ognuna faccio 60 km, poi entra in riserva. E per la protezione aerodinamica, almeno per la mia statura, io la trovo perfetta, stabile e senza turbolenze anche a 150 km/h (di più non vado!) benché non fastidiosa per altezza (fissa) a passeggio o in off. Al contrario della nuova CRF adventure 1100, che ho provato per una ventina di minuti un paio di settimane fa, e che ha un parabrezza assurdo il quale, alla minima altezza (è regolabile), mi taglia in due esattamente la linea dell'orizzonte. Avessi avuto un seghetto in tasca, lo avrei tranciato li per li.
ciao

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 29 nov 2019, 4:23 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10
Località: Federazione Russa
guzzienduromassimo ha scritto:
ciao Gabor.
.....nonostante il mio meccanico ora e' anche punto vendita honda non ha mai potuto negare che la moto e' nettamente sotto gli standard honda e non e' fatta in maniera razionale. la adventure che avevo io ogni volta che smonti il serbatoio basta che un cavo si sposta di 2mm e non ci passa, piu' tutto e' strettissimo con pochissima tolleranza, tutto oltre le cose gia' citate fa' pensare a qualsiasi cosa tranne che ad una moto che vuole sporcarsi...poi tutti ti dicono se ci vai i off proteggi i carter che si aprono come scatole di tonno....tanto che l anuova non l'ho nemmeno voluta provare e non mi interessa..


Beh questo post forse forse e' la spinta che mi mancava. Ho avuto modo di confrontare la at20 e 19 (probabilmente e' proprio il concessionario amico tuo che le ha in vetrina) ne sono uscito con la certezza che il my20 non vale 5000 eur di piu', e che nel complesso la moto e' ben fatta ma con diverse cose che stonano (per essere una Honda intendo). Non mi pare finita meglio della V85, e se questo lo potevo accettare a fronte degli altri vantaggi (potenza, sospensioni, elettronica) del modello "vecchio" quello nuovo perde nel rapporto qualita'/prezzo. Le protezioni sono la parte che mi lascia perplesso. Sopra con le barre Outback sei a posto ma il paracoppa pure AS non protegge del tutto. E non voglio tirare su un'impalcatura Innocenti come si vedono in rete.

Avendole provate entrambe su strada, direi match pari. Una e' piu' potente e con il DCT supercomoda, l'altra e' piu' maneggevole e con molto piu' carattere. Da ferme beh.. io sono un fanboy della AT.. e' bella quanto imponente. Riempe l'occhio come nessuna. La V85 che provai in grigio sembrava davvero una motina dimessa. Avendola rivista con il colori giusti, e' tutt'altra cosa. Un giocattolone Lego, nel senso buono, trasmette solidita' e allegria. Rimane piccolina, ma con 1.77m e 10 anni senza moto mi sono finalmente convinto che sia un vantaggio.

Mi rimane il dubbio dell'offroad, dove nn ho potuto provare ne' l'una ne' l'altra. Dando per scontato che la AT sia superiore, mi domando di quanto. Io vado piano in strada e ancor piu' piano fuoristrada. Niente salti e derapate, guida quasi da trial manovrando piano e contando sull'equilibrio. Servono davvero 23 cm di sospensione, anche considerando che la MG ne ha pur sempre 17? Quanto danno potro' fare toccando il paracoppa di tanto in tanto?

Dubbi residui per impegnare il tempo... la decisione a livello ghiandolare e' praticamente presa :boing1

_________________
E' il motociclista che fa la moto, mai il contrario


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 29 nov 2019, 8:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14136
Località: montecosaro scalo
Gabor il problema indicatore è della adv e comunque anche il mio era chilurgico tra una tacca e l altra solo che dovevo semplicemente rifornire a 100 di autonomia residua indicata. A 60 singhiozzo a 50 si accende la spia a 45...sei a secco. Una volta capito...la v85 ha una demenzialità diversa dalla spia faccio 120/130 km e restano 2 litri.
Luca twin in off turistico la v85 se la cava benissimo io non ho mai toccato sotto ma è anche protetta bene...piccola? Io sono 294 cm e la uso in due...ora per l'inverno ho messo un cupolino GIVI enorme ed è diventata pure ultraprotettiva

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 29 nov 2019, 9:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1204
al di là di tutte le considerazioni sulla poca razionalità costruttiva (che condivido, avendo visto la tribolata che c'è da fare anche solo x montare le manopole riscaldate originali) per me la AT ha un difetto che sovrasta tutto il resto: tra le curve si guida male.
Voi dite che non è vero, io invece dico che l'ho guidata tante volte e ogni volta ho trovato una moto legnosa, faticosa, pesante da rialzare e incapace di chiudere le curve quando si spinge. Va bene se guidata a spasso, ma appena si forza un po' diventa una fatica e basta.
E difatti non ho mai incontrato nessuno particolarmente veloce in montagna con un'AT, mentre si trovano persone con bmw gs, ktm 1190/1290 e Yamaha Supertenerè che curvano fortissimo, ma con la AT devo ancora vederne uno (nonostante ne incontri un bel po').

Una V85, tanto x fare un paragone, è esattamente il contrario: senza nessuna modifica si guida già benissimo, veloce leggera e scorrevole è un vero piacere da guidare su qualsiasi percorso stradale.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 29 nov 2019, 10:15 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14136
Località: montecosaro scalo
questo non lo considererei un difetto rsv..non vuole essere veloce su asfalto ma semplicemente godibile, poi io a lungo ho guidato solo la adv..magari ci sono anche differenze, ma non mi sembrava affatto male su asfalto..certo se poi vuoi forzare con sospensioni cedevoli e a lunga escursione...ktm e' molto piu' efficace...certo perche' mette dei setting di base molto piu' sostenuti.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 29 nov 2019, 17:38 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 1339
Località: Alessandria
Lucatwin ha scritto:

Beh questo post forse forse e' la spinta che mi mancava. ...............
Mi rimane il dubbio dell'offroad, dove nn ho potuto provare ne' l'una ne' l'altra. Dando per scontato che la AT sia superiore, mi domando di quanto. Io vado piano in strada e ancor piu' piano fuoristrada. Niente salti e derapate, guida quasi da trial manovrando piano e contando sull'equilibrio. Servono davvero 23 cm di sospensione, anche considerando che la MG ne ha pur sempre 17? Quanto danno potro' fare toccando il paracoppa di tanto in tanto?

Dubbi residui per impegnare il tempo... la decisione a livello ghiandolare e' praticamente presa :boing1


I dubbi residui, che mi sembra non ci siano più, te li tolgo anche io. La V85 non l'ho provata, ma posso dirti che per la mia stazza (1,75 m x 75 Kg) in off (con off non intendo ovviamente mulattiere, ma le "classiche" sterrate di montagna o giri per colline si strade campestri), anche se "riesco a portare" (sto imparando almeno!) pure la mia Africa Twin, continuo a trovarmi ancora meglio con il vecchio Transalp 650, che è basso, spancia a volte sui sassi (ma ho messo un paracoppa artigianale in alluminio), ha sospensioni scarse ed usurate, rispetto alla AT o al 990 che avevo prima della AT, ma alla fine mi dà più sicurezza e, in buona fine, divertimento, se non superiore almeno pari alla AT.
Quindi credo che la V85TT non ti farà rimpiangere nulla, anche facendo un po' di sterrati. La cosa importante per avere sicurezza sono sempre le gomme giuste, altrimenti non c'è moto che tenga (la strada). E poi ha il parafango alto e non rischi nemmeno di impaccare la ruota!
ciao

_________________
Gabor
"Mettete Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace. Ma quando siete nelle avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton" R. Priestley


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 30 nov 2019, 8:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10
Località: Federazione Russa
Gabor ha scritto:
Quindi credo che la V85TT non ti farà rimpiangere nulla, anche facendo un po' di sterrati. La cosa importante per avere sicurezza sono sempre le gomme giuste, altrimenti non c'è moto che tenga (la strada). E poi ha il parafango alto e non rischi nemmeno di impaccare la ruota!
ciao


Punto, gioco, set e partita : Thumbup :

_________________
E' il motociclista che fa la moto, mai il contrario


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 4 dic 2019, 23:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9812
Località: München - Deutschland
GEM hai notato? La nuova Triumph ha il 21" davanti ed il 17" dietro.
Quindi non s'incorre in scomunica in caso la Guzzi voglia fare altrettanto con la paperotta V85.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 5 dic 2019, 9:48 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14136
Località: montecosaro scalo
si che l'ho notato e l'ho anche guidata circa 25.000km con quella configurazione.
rimane un ibrido cioe' il 21 si accoppia molto meglio con il 18 non c'e' dubbio.
anche il gs800 e' cosi cerchiato.
la v85 con il 21 con tutto l'amore che ho per questa moto e per il 21 continua a non avere alcun senso ..per averlo dovresti aumentare l'escursione di 4 cm almeno cosa tutt'altro che facile...e ho letto in giro di tanti che vogliono abbassare la v85...se la alzi di 4\5 cm praticamente diventa di nicchia...come la giri non ha senso.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 5 dic 2019, 13:51 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 8749
Località: chiasso-svizzera
Premesso che ognuno con la propria moto può fare ciò che meglio crede (ma spesso e volentieri i vedono dellle grandissime cagate...), personalmente non farei mai due cose a una moto: mettere una ruota del 21 se nasce con il 19 e mettermi a sfilare forcelle e cambiare misura all'ammortizzatore posteriore per abbassarla di un paio di cm.
Mi sembra molto più sensato cercarsi una moto adatta alle proprie esigenze, di qualsiasi marchio si parli, e non andare a peggiorare una motocicletta progettata così come viene proposta e venduta.
Ho letto anch'io di chi sostiene che la V85tt andrebbe ribassata per far sì che si tocchi bene terra con entrambi i piedi... Questi propongono delle soluzioni... patetiche, ma vengono dal mondo delle moto con la sella per terra (cali), hanno ...cento anni e soprattutto... non comprerebbero comunque niente.
Ciò non toglie che la voglia di una nuova MG veramente stradale ci sia eccome! :bagno

_________________
gs 1250, 15'000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova Triumph Tiger 900 - Guzzi fa scuola?
MessaggioInviato: 5 dic 2019, 14:52 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14136
Località: montecosaro scalo
quoto tutto e speriamo che per il centenario esca qualcosa.

_________________
l'importante e' andare in moto
avventureinmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: iceman e 10 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group