Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Autonomia residua
MessaggioInviato: 21 gen 2020, 23:15 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 21
Località: Bollate
Buonasera a tutti, ho notato sulla strumentazione che l'autonomia residua dopo aver segnalato 35 km di autonomia ha smesso di segnalare i chilometri restanti, un altro particolare, il contamarce a frizione premuta non appare la cifra della marcia inserita. È normale???????


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Autonomia residua
MessaggioInviato: 22 gen 2020, 0:02 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14568
Località: montecosaro scalo
Contamarce è normale perché trova le marce con rapporto giri velocità.
Indicatore tutto normale restano le ultime tacche
Quando scompare l ultima restano circa 2 litri. Considera che ci sono 23.5 litri reali quindi quando segna autonomia niente.,...ne hai ancora...ma tu fai benzina e via.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Autonomia residua
MessaggioInviato: 22 gen 2020, 0:12 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 21
Località: Bollate
Grazie molte, guzzi enduro massimo.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Autonomia residua
MessaggioInviato: 22 gen 2020, 23:17 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 54
Località: Agliana (Pistoia)
Probabilmente non da indicazioni di autonomia proprio per invitarti a far benzina perchè essendo la lettura poco precisa per la scarsa presenza di benzina potrebbe indurti a rimanere davvero senza. Comunque consiglio vivamente di non usare la riserva o di usarla solo in casi eccezionali, la quantità di benzina presente nella riserva serve fondamentalmente anche a mantenere sommersa dal carburante la pompa benzina e la benzina stessa soprattutto in estate svolge pure un azione raffreddante per la pompa benzina, quindi più è sommersa meglio è, farla lavorare scoperta può pregiudicarne alla lunga il funzionamento


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Autonomia residua
MessaggioInviato: 22 gen 2020, 23:58 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14568
Località: montecosaro scalo
Se il pozzetto è gatto bene e sulla v85 è fatto bene fino a secco la pompa lavora bene ma chiaramente non ha senso se non in emergenza andare fino in fondo

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Autonomia residua
MessaggioInviato: 23 gen 2020, 12:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3080
Località: Monfalcone(Go)
Anche il serbatoio della Stelvio è sfruttabile fino in fondo :ansiaImmagine

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk

_________________
Aprilia RX 50 (1999),Husqvarna WRE 125 (2001),Honda CRE 250 R (2003),Aprilia Pegaso Strada 650 (2006),Moto Guzzi Stelvio 1200 4V (2010),Moto Guzzi Stelvio 1200 8V NTX (2015)

Ciao Ermanno!Ciao Elio!E' stato un piacere


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Autonomia residua
MessaggioInviato: 23 gen 2020, 14:13 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14568
Località: montecosaro scalo
sei arrivato alla fine..direi...ma anche io un paio di volte ho messo 23 sulla v85...

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group