Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ammortizzatori Matris
MessaggioInviato: 23 nov 2019, 0:07 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10190
Località: München - Deutschland
Agli interessati (io ho una Stelvio) segnalo gli ammortizzatori Matris per V85 TT. Se ne parla molto bene.

Allegato:
mg-v85tt-m46k-2b--1024x957.jpg
mg-v85tt-m46k-2b--1024x957.jpg [ 165.82 KiB | Osservato 808 volte ]


Ma sopratutto, disegnato e prodotto 100% in Italia:

https://www.matrisdampers.com : Thumbup :

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ammortizzatori Matris
MessaggioInviato: 24 nov 2019, 19:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 235
Località: Piazzola sul Brenta (Pd)
Cavolo, non la conoscevo e ci abito vicino, però temo che le mie abilità "pilotesche" mi facciano bastare anche gli originali.
Vediamo se mi spiego. Attualmente non ho il senso della misura, della quantità, per essere certo che cambiando ammortizzatore trovo miglioramenti, perchè trovo prima il limite del pilota che non quello della moto. Per esempio quando guidavo la Fazer 600 su una determinata salita ci impiegavo tot, ok?, con la Breva stessa salita ci impiegavo meno pur avendo la stessa guida, ma moto, ciclistica e altro erano più generosi come guidabilità. Ora a parità di moto son convinto che "IO" non trovo tutti questi giovamenti.
In parole povere quelli che son capaci di andare, vedi esempio rsvsteve, vedono i benefici. Io comun mortale da giringiro no.

Ciao ciao

_________________
Ducati 748e '01 - Moto Guzzi V85TT '20.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ammortizzatori Matris
MessaggioInviato: 24 nov 2019, 22:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 10190
Località: München - Deutschland
Sicuramente uno dovrebbe avere due moto a fianco, una con gli originali ed un altra con l'ammortizzatore evoluto. E poi fare un giro di test, prima con l'una e poi con l'altra per farsi un'idea.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ammortizzatori Matris
MessaggioInviato: 24 nov 2019, 22:23 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 235
Località: Piazzola sul Brenta (Pd)
Quello sarebbe l'ideale per me.
Poi più in generale e in senso lato, ma porca trottola, ma è mai possibile che per una volta che ho una cosa comoda vicino a me, non riesco a sfruttarla? :smoke01
Ciao ciao

_________________
Ducati 748e '01 - Moto Guzzi V85TT '20.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ammortizzatori Matris
MessaggioInviato: 25 nov 2019, 13:40 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 14568
Località: montecosaro scalo
in maniera molto semplice per valutare o meno un beneficio devi vedere a livello di comodita' se migliora...e su un tratto scassato la facilita' con cui controlli la moto.
se c'e' differenza per me la avverte chiunque.
una cosa non mi convince e' il remoto del precarico li....secondo me rompe le balle...e ho scoperto con la ghiera che in 20 secondi cambio assetto invece di stare a girare 10 minuti un pomello..
ultima cosa l'ammortizzatore giallo optional della v85 non costa poi un botto e va' molto bene..

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ammortizzatori Matris
MessaggioInviato: 25 nov 2019, 21:15 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3080
Località: Monfalcone(Go)
Io sulla Stelvio ho proprio un Matris,oltre alla guida porta notevole miglioramento al confort.
Se nella guida credi di non poter apprezzare il cambiamento devi chiederti se senti la necessità di migliorare il comfort o anche solo la curiosità di farlo. Non conosco le tue possibilità,ma la spesa non è proprio indifferente.

P.s. essendo un componente facilmente accessibile,sulla v85,io lo ordinerei senza regolazione remota del precarico. Io stesso al posto del pomello ho una vite da azionare con una brugola da 5.

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk

_________________
Aprilia RX 50 (1999),Husqvarna WRE 125 (2001),Honda CRE 250 R (2003),Aprilia Pegaso Strada 650 (2006),Moto Guzzi Stelvio 1200 4V (2010),Moto Guzzi Stelvio 1200 8V NTX (2015)

Ciao Ermanno!Ciao Elio!E' stato un piacere


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group