Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Scorpion Rally (no STR) - impressioni e durata
MessaggioInviato: 15 lug 2020, 19:09 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 81
Località: Monza Brianza
Allora, dopo una felice esperienza con le Scorpion Rally STR, in vista di mirabolanti esperienze off road sono passato alle Scorpion Rally (e basta).

Premetto subito che sono M+S con codice velocità un po' bassino, quindi ok nel periodo invernale ma da togliere dopo il 15 maggio se non vogliamo essere fuori legge.

È una gomma 30/70.
30 stradale, 70 off.

E fuori strada è magnifica, soprattutto in precisione e affidabilità sull'avantreno. Usata in situazioni limite non mi ha mai trasmesso sensazioni negative, il posteriore ha un grip pazzesco e il controllo trazione entra se fai davvero il cretino.

Su asfalto bisogna mettersi in testa di non superare i 120kmh. Intendiamoci, sul dritto nessun problema, zero shimming, ma le curve vogliono attenzione e una guida più enduristica che stradale in termini di gestione dei pesi e conduzione del mezzo.

Quindi tutto bene?
No.

Su asfalto bagnato massima attenzione: da nuove perdonano bene, ma conta tanto lo stile di guida. Se affronti la curva come se avessi sotto una gomma stradale non ci siamo. Va guidata all'opposto, appunto stile enduro.

Superato il 50% di consumo la faccenda cambia.
Se spalanchi la seconda o la terza sul dritto bagnato il culo balla ed entra il controllo trazione. Il posteriore diventa pericoloso e cominci a pensare che così non puoi andare avanti.

L'anteriore subisce minore usura, a spanne direi che con 1 Ant. ci fai 2 post.

Durata?
Mah, io le ho cambiate a 4.000km. Ne avevo altri 1.000 di asfalto ma fuori strada e su asfalto bagnato il grip al posteriore era ormai andato.

Le consiglierei? No.
O meglio, dipende.
Se fai tanto off road allora sì, magnifiche, precise, impeccabili. Se vuoi il tassello per andare al bar allora no, ti ammazzi presto. È una gomma che chiede malizia.

Le ricomprerò? Sì.
Ma non ora. In vista delle vacanze sono passato alle Mitas E10 Dakar, con cui dovrei fare 6.000km e avere una buona performance anche fuori strada.

Nota: negli ultimi 12 mesi il prezzo delle Pirelli Scorpion Rally è salito del 30%.

E ora, foto del posteriore dopo 4.000km. Sui lati è buono ma il centrale è a 4mm. E poi foto della nuova Mitas E10.

Ah, info per il gommista: la spalla è una bestemmia, e farle stallonare pure.

Immagine
Immagine

_________________
| T5 850 Cafe Racer | Griso 1100 | Stelvio 8V 1200 NTX |


Ultima modifica di FilippoG8 il 15 lug 2020, 21:49, modificato 1 volta in totale.

 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Scorpion Rally (no STR) - impressioni e durata
MessaggioInviato: 15 lug 2020, 19:57 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15647
Località: montecosaro scalo
In Italia sulla at mi duravano 8000 km in Islanda 5000 sono decisamente da mettere se si fa off...ma non le definirei 70/30...al massimo 50/50. Una gomma 70/30 è la mt17 o karoo non due ne tre ne street le prime quelle su asfalto se arrivi a 2000 è un miracolo.

_________________
l'importante e' andare in moto
Islandainmoto.it


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Scorpion Rally (no STR) - impressioni e durata
MessaggioInviato: 27 ago 2020, 22:37 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 81
Località: Monza Brianza
Aggiornamento dopo 4.000km con le Mitas E10 Dakar.
Di questi, 3.600 sono stati fatti su strade Greche, tra asfalto rovente e fuori strada di vario genere, sempre a pieno carico che significa borse laterali in alluminio (piene) e borsone su portapacchi.

Anteriore: ne ho ancora per altrettanti chilometri.
Posteriore: da cambiare, tasselli centrali ormai finiti.

A livello di prestazioni mi sono trovato molto bene sia su strada che fuori strada, ma la versione Dakar che ha la carcassa rinforzata è davvero dura, sia da montare che nella risposta alle asperità.
A metà vacanza ho tirato giù la pressione del posteriore a 2,5 bar, l'anteriore invece era da subito a 2,0 bar.

Ho ordinato un nuovo posteriore, stavolta normale e non Dakar, così da finire l'anteriore.
Poi cambierò modello a seconda dei programmi motociclistici che vorrò tirare in piedi.

_________________
| T5 850 Cafe Racer | Griso 1100 | Stelvio 8V 1200 NTX |


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group