Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 189 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 15 giu 2019, 0:08 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9784
Località: München - Deutschland
Oggi ho provato una cosa suggerita qua sopra, anche se sembra strana. Ho guidato per un pò in città (!!!) con l'ABS disattivato.
Forse sarà solo l'impressione, forse sarà un effetto placebo, ma mi è sembrato che dopo una decina di pompate/frenate decise il freno iniziasse ad agire meglio, con più prontezza e con una minore spugnosità. E' possibile oppure è solo suggestione?

Dentro il casco sono iniziate a frullarmi un pò di domande...
La centralina ABS della Stelvio non ha vitine di spurgo, sicché la Guzzi semplicemente raccomanda di fare lo spurgo come con un normale impianto frenante. Quindi si potrebbe supporre che eventuali bollicine intrappolate nella centralina vengano via quando si fa entrare il nuovo olio ed uscire quello vecchio.
Però mi chiedo: l'ABS non ha delle piccole elettrovalvole che si aprono e chiudono permettendo od inibendo il passaggio dell'olio? Quando la moto è spenta tali valvoline sono aperte o chiuse?
Successivamente sarebbe possibile che l'olio "nuovo" piano piano assorba le bollicine d'aria da quello "vecchio" perdendo progressivamente efficacia. Questo spiegherebbe come mai all'inizio i freni vanno bene, per poi "cedere" col tempo.

A spanne, io so che ogni ABS, non appena rileva un bloccaggio della ruota, interviene su due cose:
1. una elettrovalvola di "ingresso", che non permette il passaggio di ulteriore olio proveniente dalla leva al manubrio (interruzione/inibizione dell'azione frenante del guidatore)
2. una elettrovalvola di "scarico", che permette di abbassare la pressione facendolo "scaricare" in una piccola camera di compensazione (pressione bassa = la ruota riprende a girare)

Che succede se delle bollicine d'aria superano la valvola di scarico ed entrano nella camera di compensazione? A moto ferma, spenta, e sul cavalletto, di sicuro la valvola di ingresso sarà aperta e quella di scarico sarà chiusa.
A quel punto si può spurgare quanto si vuole, ma le bollicine a valle della valvola di scarico rimarranno lì dove sono.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 15 ott 2019, 13:54 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 24
Località: Lesmo (MB)
frenostanco ha scritto:
Brosima ha scritto:
...io ho appena fatto il tagliando dei 50 k da Mpc e il freno dietro è migliorato...prima di partire, però, uso dare diverse energiche pompate...forse è solo questione psicologica ma, sembra che funzioni... :smoke03

Allora ti chiamo prima di ogni uscita. Forse hai il piede fatato "da meccanico". :smoke01



Simone di Ellemotors mi dice che il problema è dovuto all'ABS e che l'unica soluzione praticabile è lo spurgo.Però non ha ancora visto la mia, appena gliela porto vedo se ha soluzioni di altro tipo e soprattutto più efficaci.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 15 ott 2019, 14:25 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9784
Località: München - Deutschland
Io ho parzialmente risolto: ho spurgato tre volte (sprecando un sacco di olio). Adesso è accettabile, non è "tosto" ma perlomeno il pedale non affonda come nel burro.
Secondo me il circuito dell'oilio è fatto in modo tale che eventuali bolle d'aria tendono a rimanere dentro l'ABS (che è sigillato) ed è difficile tirarle fuori.

La prossima volta mi munirò di un lungo tubicino per riciclare l'olio e fare uno spurgo ad oltranza.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 15 ott 2019, 21:32 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 654
Località: Santorso (VI)
Questa primavera è successo anche a me che il pedale affondasse parecchio, pensando di avere le pastiglie da cambiare son passato dal meccanico, risultato una bella spurgata aggiunto un po di olio ed è ancora a posto :byee

_________________
Se le cose van male......il corpo non deve soffrire !!!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 15 ott 2019, 21:53 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9784
Località: München - Deutschland
Ho visto più di un video su youtube dove l'autore riportava il tubicino in uscita dal dado di spurgo direttamente indietro alla vaschetta.
In questo modo si riesce a pompare un sacco di olio col metodo del pressa-apri-chiudi, e ad estrerre anche le bollicine più ostinate.

Naturalmente, siccome le pinze freno sono sempre più in basso della vaschetta, occorre far compiere al tubicino un anello prima di rimandarlo in alto. Così le bollicine d'aria estratte si accumulano alla sommità dell'anello, e si evita che possano rientrare dentro quando, con la chiave esagonale, "apriamo" per un attimo lo spurgo.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 20 ott 2019, 9:55 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 281
Località: Cornaredo -Milano-
Se puo' essere di aiuto. Anche la mia ad un certo punto ho riscontrato perdita di efficacia del freno posteriore. Sostituito pastiglie con tipo Braking, liquido e spurgo. Migliorie quasi insignificanti. Ho controllato lo spessore del disco e ho riscontrato che era al limite. Sostituiti disco e pastiglie con parti originali, e tutto è tornato come nuovo.
Ciao.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 8:50 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 17
allora ho fatto bene a comprarla senza ABS..... :-) :-)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 8:54 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9784
Località: München - Deutschland
Chissà se lo puoi montare sulla tua acquistandolo come ricambio... ti sei informato?

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 9:11 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3251
Località: Solaro ( Mi )
brichet60 ha scritto:
allora ho fatto bene a comprarla senza ABS..... :-) :-)


...in più di un' occasione mi è servito... per me, mai più senza... : Chessygrin :

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )

Non smetti di fare le cose perché sei vecchio,
sei vecchio perché smetti di fare le cose.

Se vedi il tuo bicchiere mezzo vuoto, travasalo in uno
più piccolo e smettila di rompere i cogl@@ni. ( Mara Maionchi )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 10:47 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2960
Località: Monfalcone(Go)
Brosima ha scritto:
brichet60 ha scritto:
allora ho fatto bene a comprarla senza ABS..... :-) :-)


...in più di un' occasione mi è servito... per me, mai più senza... : Chessygrin :

:byee :byee
Quoto Brosima!
Avuto anche io il problema,ma fortunatamente risolto con un paio di spurghi a distanza di qualche giorno!

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk

_________________
Aprilia RX 50 (1999),Husqvarna WRE 125 (2001),Honda CRE 250 R (2003),Aprilia Pegaso Strada 650 (2006),Moto Guzzi Stelvio 1200 4V (2010),Moto Guzzi Stelvio 1200 8V NTX (2015)

Ciao Ermanno!Ciao Elio!E' stato un piacere


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 11:28 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9784
Località: München - Deutschland
Da quello che ho capito, l'ideale è cercare di far uscire le bollicine dall'attuatore dell'ABS facendo qualche frenata di prova in modo da farlo entrare in azione (si aprirà quindi la valvola di compensazione).

Riassumendo:

spurgo + un-giro-di-prova + spurgo + un-giro-di-prova + .... ad libitum.

Da ripetere finché il problema il pedale non affonda più.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 13:22 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 3251
Località: Solaro ( Mi )
... quindi, spurghi, la usi una settimana, poi spurghi di nuovo...e così per tre o quattro volte ?

:byee :byee

_________________
Etiamsi omnes ego non ( almeno spero )

Non smetti di fare le cose perché sei vecchio,
sei vecchio perché smetti di fare le cose.

Se vedi il tuo bicchiere mezzo vuoto, travasalo in uno
più piccolo e smettila di rompere i cogl@@ni. ( Mara Maionchi )


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 14:44 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 9784
Località: München - Deutschland
Mica devi per forza aspettare una settimana.
Spurghi, poi esci e trovi un parcheggio deserto e ci molli giù qualche bella frenatona. Torni in garage e spurghi di nuovo.
Ripetere se necessario.

_________________
http://www.gimpogarage.de/
Stelvio 4V - Luglio 2010
Economia reale contro fanta-finanza: sei più ricco con due uova a 6 euro o con dodici uova a 1 euro? (rileggere più volte se necessario)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Freno posteriore... andato!
MessaggioInviato: 22 ott 2019, 16:19 
Avatar utente
Utente -> Connesso

Messaggi: 8712
Località: chiasso-svizzera
...ma comunque il problema si ripresenterà, purtroppo.

Anch'io sono per l'ABS, tutta la vita.

_________________
gs 1250, 10’000km, nessun guasto... per ora!
Io continuo a comperare le moto che mi piacciono, spero non si rompano.

Non discutere mai con un idiota; ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group