Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 15 lug 2019, 0:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 35
Località: Merate (LC)
La frenata anteriore a bassa velocità sino all'arresto non mi è mai piaciuta nonostante abbia cambiato penso tutti i tipi di pastiglie disponibili. Per spiegarmi meglio ad esempio all'arrivo di un semaforo il rallentamento nell'ultimo tratto di movimento è sempre brusco tanto da provocarmi un affondamento della forcella fastidioso, quasi con un rimbalzo quando la moto si arresta completamente.
Ho provato anche ad agire sui registri della forcella per evitare l'affondamento e il rimbalzo ma poi peggiora durante la marcia. Tra l'altro la forcella lavora perfettamente e quindi imputo questo fastidio ai freni, anzi alla pompa dei freni. Qualcuno riscontra questo "problema" e magari ha fatto qualche modifica?

_________________
Meglio non avere avuto mai, che avere avuto e non avere più


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 15 lug 2019, 10:42 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 929
Località: Sabina (Ri)
stataletrentasei ha scritto:
La frenata anteriore a bassa velocità sino all'arresto non mi è mai piaciuta nonostante abbia cambiato penso tutti i tipi di pastiglie disponibili. Per spiegarmi meglio ad esempio all'arrivo di un semaforo il rallentamento nell'ultimo tratto di movimento è sempre brusco tanto da provocarmi un affondamento della forcella fastidioso, quasi con un rimbalzo quando la moto si arresta completamente.
Ho provato anche ad agire sui registri della forcella per evitare l'affondamento e il rimbalzo ma poi peggiora durante la marcia. Tra l'altro la forcella lavora perfettamente e quindi imputo questo fastidio ai freni, anzi alla pompa dei freni. Qualcuno riscontra questo "problema" e magari ha fatto qualche modifica?


Ciao,
da quanto non cambi l'olio dell'impianto freni?

_________________
Rubare è un mestiere impegnativo, ci vuole gente seria, mica come voi due:
al massimo, voi potete andare a lavorare!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 15 lug 2019, 11:03 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 15
Località: Lecco
Resto un po' perplesso dalla descrizione.
Nel senso che "io" quando freno modulo la frenata, stringo lentamente la leva (se non devo inchiodare in urgenza ovviemente) poi man mano che mi avvicino al punto di arresto rilascio la leva al punto che mi fermo senza assolutamente nessuno scossone, praticaemtne l'ultimo metro quasi non freno del tutto. Non so se tu intendo una guida un po'.. pistaiola, oppure una guida disimpegnata. Nel secondo caso prova a frenare un pelo di piu' prima di arrivare al punto di arresto in modo da poter rilasciare dolcemente la leva man mano che ti avvicini allo stop. Rimane tutto piu' dolce.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 17 lug 2019, 11:24 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 35
Località: Merate (LC)
[/quote] Ciao, da quanto non cambi l'olio dell'impianto freni? [/quote]

poche migliaia di Km, neanche tre mesi

_________________
Meglio non avere avuto mai, che avere avuto e non avere più


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 17 lug 2019, 11:34 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 35
Località: Merate (LC)
Gilgamesh ha scritto:
Resto un po' perplesso dalla descrizione.
Nel senso che "io" quando freno modulo la frenata, stringo lentamente la leva (se non devo inchiodare in urgenza ovviemente) poi man mano che mi avvicino al punto di arresto rilascio la leva al punto che mi fermo senza assolutamente nessuno scossone, praticaemtne l'ultimo metro quasi non freno del tutto. Non so se tu intendo una guida un po'.. pistaiola, oppure una guida disimpegnata. Nel secondo caso prova a frenare un pelo di piu' prima di arrivare al punto di arresto in modo da poter rilasciare dolcemente la leva man mano che ti avvicini allo stop. Rimane tutto piu' dolce.


faccio esattamente come dici, solo che appena la velocità diventa prossima all'arresto non ho il tempo di modulare la frenata perchè la moto si è già impuntata.
Potrei capire come dici tu con una guida allegra e pistaiola, ma non arrivando normalmente ad un semaforo. Manca, come dicevo, una modulabilità alle basse velocità.
Ho pensato anche al gioco della leva.

_________________
Meglio non avere avuto mai, che avere avuto e non avere più


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 17 lug 2019, 13:42 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 62
Località: Sondrio
Mi son venuti in mente i dischi ovalizzati ma lo sentiresti anche sulla leva... Poi arrestarsi così di botto no
Magari la somma di concause...


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 17 lug 2019, 21:41 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 35
Località: Merate (LC)
Danipi ha scritto:
Mi son venuti in mente i dischi ovalizzati ma lo sentiresti anche sulla leva... Poi arrestarsi così di botto no
Magari la somma di concause...


forse ho esagerato nel definire l'arresto, però "poco progressivo" può essere corretto.
Come dici tu può essere una somma di concause... oggi, dato che sentivo un rumore tra lo sfregamento e la vibrazione, mi sono accorto che c'è un gioco esagerato tra i nottolini e il disco freno: prendendo il disco con due dita e muovendolo in senso trasversale ci saranno ca. 2 mm di oscillazione.
Poi ho spurgato l'impianto freno anteriore ed ora la situazione sembra già un po' migliorata.
Prossimo step sostituzione dei dischi con serie oro Brembo

_________________
Meglio non avere avuto mai, che avere avuto e non avere più


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 17 lug 2019, 23:19 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 62
Località: Sondrio
Ma no, ho frainteso io.
Allora se la frenata non è così brusca come pensavo direi che una controllata ai dischi ci sta.
Ho avuto un Monster a cui avevo leggermente ovalizzato un disco e mi faceva qualcosa di simile. Specialmente con dischi freddi.
Naturalmente si parla per ipotesi, potrebbe essere necessaria anche revisione pompa o pinze.

Inviato dal mio LG-H930 utilizzando Tapatalk


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 7 ott 2019, 0:26 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6
Località: Torino
Se non hai ancora risolto prova a ingrassare il perno della leva freno


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 7 ott 2019, 7:33 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 275
Località: Grontardo (CR)
Mi inserisco in questa discussione che parla di freni per descrivere um problema diverso che mi affligge da qualche mese. Quando non uso la moto per più di una settimana, trovo ,alla prima accensione la leva del freno anteriore bloccata, una volta quasi ho mancato lo stop davanti casa. Poi tringendo forte lei si sblocca e da li il problema sparisce fino alla nuova lunga inattività. Se mi dimentico di sboccarlo in avviamento, son dolori, perché me ne accorgo alla prima frenata. Il freno posteriore non lo fa. Qualcuno sa di cosa si tratti?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 7 ott 2019, 8:27 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 6
Località: Torino
manuel ha scritto:
Mi inserisco in questa discussione che parla di freni per descrivere um problema diverso che mi affligge da qualche mese. Quando non uso la moto per più di una settimana, trovo ,alla prima accensione la leva del freno anteriore bloccata, una volta quasi ho mancato lo stop davanti casa. Poi tringendo forte lei si sblocca e da li il problema sparisce fino alla nuova lunga inattività. Se mi dimentico di sboccarlo in avviamento, son dolori, perché me ne accorgo alla prima frenata. Il freno posteriore non lo fa. Qualcuno sa di cosa si tratti?


Darei anche a te lo stesso consiglio di ingrassare il perno della leva freno. Se la leva lavora a secco potrebbe dare in casi estremi anche questo problema.

Sono molti i motociclisti che sottovalutano questo dettaglio ;)


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 9 ott 2019, 7:16 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 275
Località: Grontardo (CR)
La sensazione è che sia dovuto alla centralina che gestisce la frenata, dopo che la leva si sblocca ed affonda inizia il funzionamento regolare, se fosse solo la leva si sentirebbe un tipo di resistenza differente e prolungato. Quando avvio , il freno è completamente bloccato, la resistenza è totale, poi affonda e via per giorni funziona regolarmente come niente fosse.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Frenata in fase di arresto poco progressiva
MessaggioInviato: 9 ott 2019, 11:30 
Avatar utente
Utente -> Non connesso

Messaggi: 2941
Località: Monfalcone(Go)
Tony FZS ha scritto:
Se non hai ancora risolto prova a ingrassare il perno della leva freno


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ottimo consiglio! Questo va fatto sempre e comunque!

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk

_________________
Aprilia RX 50 (1999),Husqvarna WRE 125 (2001),Honda CRE 250 R (2003),Aprilia Pegaso Strada 650 (2006),Moto Guzzi Stelvio 1200 4V (2010),Moto Guzzi Stelvio 1200 8V NTX (2015)

Ciao Ermanno!Ciao Elio!E' stato un piacere


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento

Argomenti attiviMessaggi non lettiMessaggi recentiI tuoi messaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Traduzione Italiana phpBB.it FORUM by BENCIO Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group